Non sai se un sito Web è sicuro da visitare? Temi che un sito di streaming poco raccomandabile possa infettare il tuo PC? Stai cercando un sito di e-commerce per i tuoi acquisti, ma non sai a quale potresti comunicare i dati della tua carta di credito senza correre rischi?

È bene essere cauti ed è assolutamente vitale controllare che un sito Web sia sicuro prima di condividere informazioni personali, come numeri di carte di credito, password, indirizzi e così via. In questo articolo troverai alcuni brevi e semplici consigli che ti aiuteranno a evitare gli URL sospetti e a verificare l'affidabilità di qualsiasi sito Web.

Immagine di un sito Web fasullo su sfondo rosso acceso che richiede di fornire nome utente e password

Verifica l'affidabilità di un sito prima di fornire qualsiasi informazione personale.

1 - Utilizza gli strumenti di sicurezza del browser

Oggi tutti i browser Web più popolari includono funzionalità per la sicurezza online. Si tratta di strumenti integrati che consentono di bloccare i fastidiosi popup, inviare ai siti Web richieste Do Not Track, disabilitare il contenuto Flash non sicuro, bloccare i download dannosi e decidere quali siti possono accedere a webcam, microfono e così via.

Prenditi un attimo per rivedere le impostazioni di sicurezza del tuo browser. Ecco come trovarle:

  • Chrome:  Impostazioni > Avanzate > Privacy e sicurezza
  • Edge:  Impostazioni > Impostazioni avanzate
  • Firefox:  Opzioni > Privacy e sicurezza
  • Safari:  Preferenze > Sicurezza e preferenze > Privacy

2 - Controlla attentamente gli URL

Forse è superfluo, ma diciamolo ugualmente: prima di fare clic su un collegamento, accertati di sapere dove andrai a finire. Basta posizionare il cursore del mouse su un collegamento per verificare l'URL corrispondente.

Prova a spostare il mouse qui sopra

Sposta il mouse in corrispondenza del collegamento riportato sopra, senza tuttavia fare clic. Nell'angolo inferiore sinistro della finestra del browser dovrebbe essere visualizzato l'URL corrispondente: https://www.avg.com

Assicurati anche che l'URL non contenga errori. La maggior parte delle persone dà solo un'occhiata veloce al testo sul Web. Gli hacker lo sanno e spesso sostituiscono caratteri apparentemente simili (ad empio, "Yah00.com" anziché "Yahoo.com") per indurre l'utente a visitare i loro siti di phishing e fornire inavvertitamente password, numeri di carte di credito e altri dati privati. Non cascare in questo trabocchetto. Bastano pochi istanti per verificare se un URL è sicuro. E ne vale sicuramente la pena.

3 - Verifica che il sito utilizzi il protocollo HTTPS

Il protocollo HTTP (Hypertext Transfer Protocol) è il protocollo fondamentale per la trasmissione di dati tra il tuo browser e i siti Web che visiti. Il protocollo HTTPS non è altro che la versione sicura del protocollo HTTP (la "S" infatti sta per "sicuro").

Il protocollo HTTPS è spesso utilizzato per shopping online e home banking, in quanto critta le comunicazioni per impedire ai criminali di accedere a informazioni sensibili, come numeri di carte di credito e password.

Come puoi sapere se un sito utilizza il protocollo HTTPS? Se nella barra di navigazione del browser è presente l'icona del lucchetto, significa che il sito in cui ti trovi utilizza un certificato digitale SSL attendibile. In altre parole, la tua connessione è protetta.

Immagine della barra degli indirizzi di Google Chrome con il lucchetto verde cerchiato

Se il lucchetto non è presente, vai a fare compere altrove.

Certo questa non è la prova del nove. Alcuni siti di phishing potrebbero utilizzare il protocollo HTTPS per darsi una parvenza di rispettabilità. Ma la cosa fondamentale è questa:  non fornire mai la password né il numero di carta di credito a un sito Web che non presenta il lucchetto.

4 - Esegui un controllo online della sicurezza del sito Web

Un servizio di verifica della sicurezza dei siti Web è molto utile per determinare velocemente quali siti sono puliti e quali è meglio evitare. Il servizio gratuito di verifica della sicurezza dei siti VirusTotal è un ottimo esempio in tal senso. Basta copiare e incollare qualsiasi URL nella pagina di VirusTotal e premere Invio. Semplice, veloce ed efficace. Provalo. E ricorda di salvare la pagina tra i Preferiti per il futuro.

Immagine della pagina Web di VirusTotal, che consente di verificare se un URL è pericoloso

VirusTotal ti dirà se un sito Web è pericoloso.

5 - Esegui una ricerca WHOIS per trovare il proprietario del dominio

Vuoi sapere chi c'è dietro un determinato sito Web? Esegui una ricerca WHOIS per scoprire a chi appartiene il dominio, dove e quando il sito è stato registrato, le informazioni di contatto e altro ancora. È estremamente facile e mentre lo fai ti sentirai un investigatore privato. Prova a eseguire una ricerca WHOIS qui.

Immagine della pagina Web Icann, che consente di cercare informazioni sul proprietario di un sito Web

Immetti qualsiasi URL per scoprire chi c'è davvero dietro al sito Web.

6 - Contatta l'azienda telefonicamente

Non sei ancora sicuro che l'azienda abbia le carte in regola? Trova le informazioni di contatto e fai una telefonata. Puoi scoprire molte cose da chi risponde al telefono. Se il numero non esiste o se risponde un adolescente che dice "Che c'è?" ... probabilmente c'è qualcosa di strano, per cui fidati del tuo istinto e stai alla larga.

Dove si trovano le informazioni per contattare un sito Web? Cerca un collegamento del tipo "Contattaci" oppure "Chi siamo" in fondo alla pagina iniziale. Oppure esegui una ricerca WHOIS (vedi il suggerimento 5) per provare a risalire a un numero di telefono.

7 - Installa strumenti di protezione Web

AVG può aiutarti anche a stare alla larga da siti Web poco raccomandabili. Scarica AVG AntiVirus FREE per una protezione essenziale, che comprende le funzionalità Protezione Web per bloccare i download dannosi e Protezione e-mail per bloccare gli allegati dannosi. Oppure prova AVG Internet Security gratuitamente per 30 giorni e scopri la nostra protezione online completa, che comprende anche Protezione Sito Falso che ti aiuterà a evitare i siti di phishing.

Provare AVG Internet Security gratuitamente

 

Interfaccia utente principale di AVG Internet Security: la protezione completa è attiva

AVG Internet Security ti aiuta a stare alla larga dai siti Web contraffatti.

AVG Internet Security Provalo GRATIS