82430732842
Blog AVG Signal Protezione Suggerimenti Che cos'è un iPhone sottoposto a jailbreak?
Signal-What-is-a-Jailbroken-iPhone-Hero

Che cos'è un telefono sottoposto a jailbreak?

Un telefono sottoposto a jailbreak è uno smartphone che è stato modificato per aggirare le limitazioni del produttore nell'intento di ottenere un accesso illimitato ad app e file. Eseguire il jailbreak di un telefono significa ricorrere a un exploit di escalation dei privilegi per rimuovere le restrizioni software e sbloccare l'accesso a una gamma più ampia di file.

Questo articolo contiene:

    Per quanto sia possibile effettuare il jailbreak di altri telefoni, il termine jailbreak si riferisce principalmente alla pratica di aggirare le restrizioni software nei telefoni iPhone. Nei dispositivi Android il processo è detto rooting.

    Esistono diversi modi per procedere al jailbreak di un iPhone, ma l'exploit di jailbreak viene in genere eseguito tramite una serie di patch del kernel o modifiche al programma alla base del sistema operativo. Il software di jailbreak ti concede l'accesso completo alla radice del sistema operativo e a tutte le funzionalità del telefono.

    Un jailbreak tethered implica che l'iPhone sia collegato a un computer e avviato con un software speciale, senza il quale il dispositivo non si accenderà. Se fai ricorso al jailbreak tethered, puoi comunque riavviare il processo Springboard (l'app che gestisce la schermata iniziale dell'iPhone) senza riavviare il dispositivo.

    Un jailbreak untethered viene eseguito interamente sull'iPhone stesso, senza che tu debba connetterti a un computer. Dopo l'exploit del dispositivo, verrà automaticamente applicata una patch al kernel a ogni avvio, senza l'aiuto di un computer o di un'app. Dal momento che i jailbreak untethered richiedono un esteso reverse engineering, vengono utilizzati raramente.

    I primi jailbreak erano prevalentemente di tipo tethered, ma oggi i jailbreak semi-untethered sono sempre più comuni. Come quelli untethered, i dispositivi semi-untethered applicheranno una patch al kernel al riavvio. Ma lo faranno utilizzando un'app installata nel dispositivo senza patch.

    Il jailbreak offre molti vantaggi: puoi personalizzare le impostazioni e la schermata iniziale del tuo iPhone, espandere la gamma di opzioni delle app, rimuovere le app preinstallate e sbloccare le restrizioni impostate da Apple. Ma il jailbreak può anche introdurre vulnerabilità di sicurezza e problemi di prestazioni, come una minore durata della batteria o frequenti arresti anomali.

    Come effettuare il jailbreak di un iPhone?

    Per eseguire il jailbreak di un iPhone, è necessario utilizzare un exploit di escalation dei privilegi per modificare i componenti principali del sistema operativo iOS con un codice personalizzato che altera il funzionamento dell'iPhone. Anche se questa sembra una procedura complessa, puoi farlo con un'app specializzata in modo relativamente rapido e semplice.

    Effettuare il jailbreak di un iPhone significa modificarlo per aggirare le limitazioni del produttore.Il jailbreak di un iPhone sblocca funzionalità precedentemente bloccate, ma comporta anche rischi per la sicurezza.

    Poiché non siamo in grado di garantirne la sicurezza, non possiamo raccomandare alcuna app o software di jailbreak specifico per iPhone. Ma possiamo offrirti una panoramica generale di come funziona il processo di jailbreak.

    Considerati i rischi per la sicurezza, non è consigliabile effettuare il jailbreak dei telefoni. Ma ci sono alcune ragioni legittime per farlo. Se hai bisogno di sbloccare le restrizioni impostate dal produttore o dal dell'operatore, ecco come eseguire il jailbreak di un iPhone:

    1. Prendi nota della versione di iOS e del modello del tuo iPhone: la procedura per il jailbreak di un iPhone 7 è diversa da quella per un iPhone 11. Il dispositivo che utilizzi determinerà quale software di jailbreak ti occorre.

    2. Trova un software di jailbreak compatibile per il tuo modello di iPhone e iOS. Tieni presente che alcuni strumenti di jailbreak per iOS 14 potrebbero non funzionare per il jailbreak di iOS 15 e viceversa.

    3. Esegui il backup di tutti i dati sul tuo iPhone in un disco rigido o caricali in un servizio di archiviazione cloud.

    4. Scarica ed esegui l'app di jailbreak. A seconda che sia di tipo tethered o untethered, potresti avere bisogno di un computer.

    5. Segui le istruzioni visualizzate fornite dal software.

    Per quanto il jailbreak sia relativamente semplice, decidere se i benefici superano i rischi è più difficile. Se scegli di effettuare il jailbreak del tuo iPhone, ricordati che puoi sempre invertire la procedura in futuro. L'inversione cancellerà completamente il contenuto del telefono, quindi ti consigliamo di eseguire prima il backup dei dati.

    Il jailbreak è sicuro?

    Effettuare il jailbreak di un telefono rimuove le protezioni di sicurezza integrate, rendendo il telefono meno sicuro, più facile da violare e più suscettibile al malware. L'ecosistema di app di Apple è un "giardino recintato" in cui le app vengono verificate prima di essere ammesse nell'App Store. Questo rigido protocollo di sicurezza protegge gli utenti dalle minacce. Gli iPhone sottoposti a jailbreak "saltano" il recinto e possono incorrere in software non verificato. Questo li rende più vulnerabili alle minacce informatiche e soggetti a problemi di prestazioni.

    Per quanto un telefono sottoposto a jailbreak offra molti vantaggi, ha un prezzo. Ecco i pericoli legati al jailbreak di un iPhone:

    • Vulnerabilità di sicurezza:

      Il jailbreak ti consente di utilizzare app non verificate che ti rendono vulnerabile agli hacker. Seguire i suggerimenti essenziali per la sicurezza dell'iPhone e utilizzare le migliori app per la sicurezza per iPhone può aiutarti a rimanere al sicuro, ma le app non verificate possono sabotare queste linee di difesa.

      Oltre alle minacce malware, il jailbreak può portare al furto dei dati. Se esegui il jailbreak di un telefono che usi per lavoro, il furto di dati potrebbe essere devastante per la tua azienda, quindi non correre rischi. Adotta misure adeguate per aumentare la privacy dello smartphone e proteggere il dispositivo dallo spoofing del telefono e altre minacce.

    • Problemi di prestazioni:

      Un telefono sottoposto a jailbreak smetterà di ricevere gli aggiornamenti iOS. Oltre ai vantaggi per la sicurezza, questi aggiornamenti correggono i bug e migliorano le prestazioni. Se hai effettuato il jailbreak del telefono, dovrai attendere che la comunità di jailbreak metta a disposizione un hack per ogni aggiornamento.

    • Malfunzionamento del dispositivo:

      Le app per iPhone sottoposti a jailbreak hanno accesso a funzionalità non disponibili per le app approvate da Apple. Se queste funzionalità non vengono testate correttamente, potrebbero causare il blocco del tuo iPhone, arrestare in modo anomalo altre app o divulgare inavvertitamente i tuoi dati. Se hai invalidato la garanzia del dispositivo, un grave malfunzionamento potrebbe non lasciarti altra scelta che smaltire il telefono.

    • Minore durata della batteria:

      Oltre ai rischi per la sicurezza, un software violato può comportare un consumo più rapido della batteria, causando danni a lungo termine all'integrità della batteria e di altri componenti hardware critici.

    • "Bricking" del dispositivo:

      Un telefono che non può effettuare chiamate, rispondere agli input o persino accendersi è utile quanto un mattone ("brick" in inglese). Per quanto il jailbreak non provochi direttamente il "bricking" del telefono, può potenzialmente renderlo suscettibile a vulnerabilità che possono causarlo.

    • Annullamento della garanzia:

      Se esegui il jailbreak del telefono, potresti invalidare la garanzia del produttore, privandoti di una rete di sicurezza in caso di malfunzionamento del dispositivo.

    Ci sono molti rischi per la sicurezza con un telefono sottoposto a jailbreak.Un telefono sottoposto a jailbreak può portare a una vasta gamma di problemi di sicurezza e prestazioni.

    L'hacking dei dispositivi mobile è una minaccia persistente sia per i dispositivi sottoposti a jailbreak che per quelli che non lo hanno effettuato. Presta attenzione ai segnali che indicano che il tuo telefono è stato manomesso da un hacker. Se la violazione è confermata, scopri come rimuovere i virus dal telefono o lo spyware dall'iPhone.

    E tieni lontani gli hacker installando uno strumento anti-malware per proteggere il tuo dispositivo e mantenerlo pulito e perfettamente funzionante.

    Vantaggi del jailbreak di un iPhone

    Nonostante i rischi associati, il jailbreak ha anche dei vantaggi. A differenza dei telefoni Android, gli iPhone sono più limitati in termini di disponibilità delle app e di opzioni di interfaccia personalizzabili. Il jailbreak ti consente di personalizzare maggiormente l'esperienza del tuo iPhone, rimuovendo le restrizioni e accedendo a una gamma di app più ampia.

    Ecco alcuni dei vantaggi del jailbreak di un iPhone:

    • Personalizzazione:

      Per qualcuno, il design unificato e l'esperienza utente di Apple sono restrittivi. Il jailbreak ti consente di personalizzare icone, sfondi e menu. Ti permette inoltre di eludere le restrizioni sui file e migliora la comunicazione con altri dispositivi, consentendoti di collegare l'iPhone a un PC, ad esempio.

    • Uso di app non autorizzate:

      Gli utenti degli iPhone in genere possono utilizzare solo app approvate da Apple, principalmente per motivi di sicurezza. Il jailbreak amplia la gamma di app disponibili. Utilizzando un app store di jailbreak, puoi trovare di tutto, dagli strumenti di rete agli emulatori di giochi retrò.

    • Rimozione delle app preinstallate:

      Tutte quelle app iOS preinstallate occupano spazio sul tuo iPhone. Se non le usi, non sono altro che uno spreco di spazio di archiviazione e una causa di bloatware. Quando esegui il jailbreak del tuo iPhone, puoi eliminare le app preinstallate, velocizzando il tuo iPhone e liberando spazio.

    • Sblocco delle restrizioni dell'operatore:

      Le restrizioni dell'operatore sono impostate per limitare l'utilizzo del telefono in determinati paesi e/o reti. Effettuando il jailbreak del tuo iPhone, puoi utilizzare speciali app per sbloccare le restrizioni dell'operatore.

      Nello specifico, almeno due importanti jailbreaker hanno continuato a lavorare per Apple, anche se uno solo per breve tempo. E Apple è anche nota per ringraziare (magari con un pizzico di sarcasmo) la comunità di jailbreak nelle note di rilascio di iOS per aver identificato le falle nella sicurezza.

    Il jailbreak è legale?

    Il jailbreak è legale negli Stati Uniti, ma non è sempre stato così. In precedenza, alcuni produttori di dispositivi hanno dichiarato che il jailbreak viola il Digital Millennium Copyright Act degli Stati Uniti. Ma nel 2010 il Congresso degli Stati Uniti ha reso i i telefoni sottoposti a jailbreak (e rooting) esenti da queste restrizioni sul copyright. Naturalmente, se esegui il jailbreak del telefono per ottenere app illegali o portare avanti attività illegali, non è considerato una pratica legale.

    Le leggi sul jailbreak variano in tutto il mondo e continuano a evolversi. In alcuni paesi il jailbreak non è mai stato nemmeno portato in tribunale, il che ne rende incerta la posizione legale.

    Benché non abbia mai intrapreso azioni legali, Apple considera il jailbreak degli iPhone un rischio per la sicurezza. E il jailbreak potrebbe invalidare la garanzia, soprattutto se non sei più in grado di ripristinare le specifiche di fabbrica del telefono. E se il tuo iPhone sottoposto a jailbreak si rompe o viene hackerato, Apple potrebbe rifiutarsi di ripararlo.

    Come stabilire se un iPhone è stato sottoposto a jailbreak

    Il modo più semplice per sapere se hai un iPhone di cui è stato eseguito il jailbreak è controllare le app. Se il tuo iPhone ha l'app store alternativo Cydia invece dell'App Store di Apple, questo è un chiaro segno che è stato sottoposto a jailbreak.

    Ecco come sapere se il tuo iPhone è stato sottoposto a jailbreak:

    1. Vai alla schermata iniziale e scorri verso sinistra oltre tutte le pagine della schermata iniziale.

    2. Tocca il campo di ricerca sopra la Libreria app e scrivi Cydia.

      Ricerca dell'app store Cydia all'interno della Libreria app per iPhone.
    3. Anche se l'app Cydia è nascosta nella schermata iniziale, dovrebbe apparire qui.

    Annullamento del jailbreak: si può correggere un iPhone sottoposto a jailbreak?

    Puoi annullare il jailbreak del tuo telefono, ma così facendo ripristinerai le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone. Il ripristino di un iPhone sottoposto a jailbreak cancellerà tutte le impostazioni e le informazioni presenti nel telefono, quindi assicurati di eseguire prima il backup di tutti i dati.

    Ecco come correggere un iPhone sottoposto a jailbreak:

    1. Esegui un backup completo dei tuoi dati su iCloud o in un dispositivo di archiviazione.

    2. Se hai effettuato l'accesso a Trova il mio iPhone, disabilitalo tramite le impostazioni di iCloud nel tuo dispositivo.

    3. Collega l'iPhone al Mac o al PC tramite un cavo USB.

    4. Se non si avvia automaticamente, apri l'app iTunes. Potrebbe esserti chiesto di inserire il passcode del tuo iPhone o di confermare che consideri attendibile il computer in uso.

    5. Fai clic sull'icona del dispositivo iPhone in iTunes per aprirne le impostazioni.

      Icona del dispositivo iPhone all'interno dell'app iTunes.
    6. Nel riepilogo delle impostazioni del dispositivo fai clic sul pulsante Ripristina iPhone.

      Riepilogo delle impostazioni del dispositivo iPhone all'interno dell'app iTunes.
    7. Quindi fai clic su Ripristina per confermare e mantenere il dispositivo connesso al computer durante il riavvio.

    Quando l'iPhone si riavvia, non sarà più sottoposto a jailbreak. Ora puoi recuperare tutti i tuoi dati dal backup.

    Tieni al sicuro il tuo iPhone con AVG Mobile Security

    Indipendentemente dal fatto che il tuo iPhone sia stato sottoposto a jailbreak o meno, la sicurezza mobile è più cruciale che mai. Spyware e minacce specifiche per iOS stanno aumentando rapidamente: le minacce malware e il furto di dati non solo colpiscono te, ma possono anche infettare i dispositivi di altri utenti sulla tua rete. Per una protezione completa e una soluzione di sicurezza iOS dedicata, scarica AVG Mobile Security.

    Con strumenti di sicurezza multilivello, inclusi controlli di sicurezza Wi-Fi automatici, puoi goderti una navigazione sicura e protetta ovunque. E grazie al monitoraggio continuo delle perdite per prevenire il furto di password, hai tutto il necessario per proteggere te, il tuo iPhone e i dati più sensibili. Scarica oggi stesso AVG Mobile Security gratis.

    Assicura la protezione in tempo reale dei dati e del tuo telefono con AVG AntiVirus

    Installazione gratuita

    Assicura la protezione in tempo reale dei dati e del tuo iPhone con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita
    Suggerimenti
    Protezione
    Deepan Ghimiray
    1-07-2022
    -->