Blog AVG Signal Privacy Browser I migliori browser del 2021 per la sicurezza e la privacy
The_best_browsers_for_security_and_privacy-Hero-1

Dal punto di vista della sicurezza e della privacy, il browser più sicuro è quello che offre un'ampia gamma di funzionalità avanzate per la protezione dei dati rendendole allo stesso tempo facili da utilizzare. Questi browser sicuri non registrano le tue attività online e sono progettati per impedire a estranei di mettere le mani sui tuoi dati. 

Continua a leggere per scoprire quali sono i browser migliori per la sicurezza e la privacy o passa direttamente alle sezioni Perché la sicurezza del browser è tanto importante e Qual è il browser migliore per una navigazione privata e sicura.

Questo articolo contiene:

    Avast Secure Browser

    Basato sulla piattaforma Chromium open source di Google, Avast Secure Browser include una gamma completa di strumenti integrati per la sicurezza e la privacy. Il rilevamento Anti-Phishing ti mette al riparo da siti Web dannosi che potrebbero tentare di sottrarre i tuoi dati personali o infettare il dispositivo con il malware. La potente funzionalità Anti-Tracking impedisce ai siti Web di identificarti attraverso cookie e altri metodi di tracciamento sul Web, mentre l'avanzata tecnologia Anti-Fingerprinting nasconde il tuo dispositivo, aiutandoti a contrastare la nuova minaccia alla privacy rappresentata dal fingerprinting del browser.

    Inoltre, la Modalità Banca integrata protegge le informazioni finanziarie sensibili con un desktop virtuale sicuro. In caso di violazione dei tuoi dati personali, riceverai immediatamente una notifica. Avast Secure Browser cripta inoltre i dati con la protezione HTTPS automatica, anche se il sito Web che stai visitando non offre questo tipo di tutela.

    Scarica Gratis Avast Secure Browser

     

    AVG Secure Browser

    Il nostro AVG Secure Browser è un browser Web sicuro progettato da esperti della sicurezza per garantire protezione e privacy assolute ogni volta che navighi online. Abbiamo preso come punto di partenza la piattaforma Chromium open source di Google, così potrai personalizzarlo con tutte le estensioni di Chrome preferite, e l'abbiamo ottimizzata integrando un'ampia gamma di funzionalità per la sicurezza e la privacy all'avanguardia nel settore.

    Diamo una rapida occhiata alle funzionalità a cui potrai accedere con la navigazione privata e sicura offerta da AVG Secure Browser:

    icon_01Blocca i cookie di tracciamento di terze parti e altre tecnologie di tracciamento sul Web con il set di funzionalità Anti-Tracking.

    icon_02Nascondi il tuo dispositivo per contrastare il fingerprinting del browser e rimani anonimo durante la navigazione con le contromisure avanzate di Anti-Fingerprinting.

    icon_03Stai lontano dalle truffe e dai siti Web più pericolosi ed evita il furto di identità con la protezione Anti-Phishing.

    icon_04Blocca automaticamente tutti gli annunci per una navigazione più veloce o scegli di bloccare solo quelli più dannosi che possono infettare il dispositivo con il malware.

    icon_05Crea e archivia password univoche per tutti i tuoi account con lo strumento integrato di gestione delle password o installa un'estensione per le password direttamente da Chrome Web Store.

    icon_10Blocca le estensioni di terze parti sospette con Protezione Estensioni, che assicura l'installazione solo di estensioni attendibili da Chrome Web Store.

    icon_06Proteggi i tuoi dati personali sensibili, come il numero di carta di credito durante lo shopping online, con il criptaggio HTTPS automatico in tutti i siti Web visitati.

    icon_07Impedisci a hacker e siti Web non autorizzati di spiarti tramite la webcam con Protezione webcam.

    icon_08Cripta il traffico e nascondi il tuo indirizzo IP con l'integrazione VPN incorporata. AVG Secure Browser per Android ti offre anche l'accesso VPN gratuito direttamente dal browser.

    Installa AVG Secure Browser e vai direttamente al pratico Centro sicurezza e privacy per usufruire di tutte queste funzionalità e molto altro. Abbiamo cercato di semplificare al massimo l'accesso a una suite avanzata di misure per la sicurezza e la privacy, in modo che tu possa sempre avere il controllo completo sui tuoi dati personali e sulla protezione in Internet.

    Brave

    Brave è un altro browser pensato espressamente per la privacy che blocca annunci, cookie e altri tracker e nasconde il tuo dispositivo per evitare il fingerprinting del browser. È possibile personalizzare le impostazioni per la sicurezza e la privacy a livello di singolo sito Web. Brave offre inoltre una modalità Tor integrata.

    A completare il set di funzionalità sono disponibili uno strumento di gestione delle password, misure di protezione contro script indesiderati potenzialmente dannosi e il criptaggio HTTPS. E poiché molti siti Web e creatori di contenuti fanno affidamento sugli introiti pubblicitari per restare a galla, il browser per la privacy Brave ti consente di visualizzare gli annunci e supportare i tuoi siti preferiti offrendoti la possibilità di accettare solo pubblicità specifiche attraverso il sistema Brave Rewards.

    Chrome

    Google Chrome è di gran lunga il browser più popolare al mondo, con una quota di mercato pari ai due terzi del mercato globale dei browser. Ma se la popolarità di Chrome non può essere certo negata, lascia un po' a desiderare in termini di sicurezza e privacy.

    Chrome è sicuro? La buona notizia è che Google aggiorna Chrome con regolarità. Le misure di protezione predefinite per la navigazione sicura ti terranno lontano da attacchi di phishing e siti Web pericolosi, anche se dovrai acconsentire all'invio dei tuoi dati di esplorazione a Google per godere di una copertura più completa. I cookie di terze parti sono consentiti per impostazione predefinita e non è prevista una protezione integrata per il blocco degli annunci, né il criptaggio HTTPS automatico.

    Considerato che Google è stato il primo a mettere in atto procedure di tracciamento online, raccolta di dati su larga scala e pubblicità mirata che ormai sono ampiamente diffuse online, non c'è da sorprendersi che Chrome non sia il browser più privato. Per impostazione predefinita, l'accesso a Chrome viene eseguito con l'account Google, il che significa che tutta la navigazione è collegata al tuo account (e Google può utilizzare questi dati per mostrarti annunci mirati oltre che per altri scopi).

    Puoi riprendere il controllo di parte della tua privacy modificando le impostazioni di Chrome e del tuo account Google e aggiungendo estensioni del browser specifiche. Ma a chi ha particolarmente a cuore la privacy consigliamo di prendere in considerazione uno degli altri browser in questo articolo.

    Chromium

    Il progetto Chromium open source di Google pone le basi per molti dei browser in questo elenco, da AVG Secure Browser a Microsoft Edge fino allo stesso Chrome. Dal momento che Chromium è stato pensato più come pacchetto che come browser autonomo, non è possibile scaricare semplicemente un file di installazione come per gli altri browser.

    Occorre invece scaricare l'archivio Chromium più recente per il sistema operativo in uso ed estrarlo nel percorso di archiviazione scelto, in genere Programmi nel PC o Applicazioni su Mac.

    Come software kit, Chromium è leggero, personalizzabile e reattivo, ma dovrai darti un po' da fare se vuoi renderlo intuitivo come gli altri browser più ricercati. E visto che Chromium non si aggiorna automaticamente, dovrai scaricare manualmente gli aggiornamenti software per essere certo di avere sul tuo computer un browser Chromium sicuro.

    DuckDuckGo (solo per dispositivi mobile)

    DuckDuckGo è un motore di ricerca molto diffuso per chi tiene particolarmente alla privacy e non vuole che le grandi aziende del settore tecnologico seguano tutte le tracce digitali che dissemina online. E la stessa filosofia si applica all'app DuckDuckGo per dispositivi mobile, un browser che non raccoglie dati su quello che fai online. Utilizzare un browser mobile privato e sicuro è un ottimo modo per migliorare la privacy del tuo smartphone.

    DuckDuckGo blocca annunci e tracker, applica il criptaggio a ogni sito che visiti e instrada automaticamente le ricerche attraverso il motore di ricerca privato. Il browser mobile valuta anche i siti Web con un grado di privacy che va dalla A alla F, in modo da sapere esattamente di chi ti puoi fidare e in che misura.

    Microsoft Edge

    Microsoft Edge è l'ultimo ritrovato dei giganti del software per PC e va a sostituire il longevo Internet Explorer come browser predefinito in tutti i dispositivi Windows. Attualmente Edge può essere utilizzato con Chromium, lo stesso kit browser sviluppato da Google alla base di Chrome, AVG Secure Browser e molti altri.

    Con aggiornamenti software automatici settimanali, Microsoft Edge resta sempre al passo con eventuali nuove vulnerabilità di sicurezza. Inoltre, la protezione anti-tracking integrata ti consente di preservare la privacy online nei confronti di inserzionisti di terze parti, anche se Edge può inviare a Microsoft informazioni che identificano il tuo dispositivo. Tuttavia, con gli aggiornamenti software di routine, Edge è avanti anni luce rispetto a Internet Explorer in termini di sicurezza. 

    Il software obsoleto, come Internet Explorer, è soggetto ad attacchi mirati tramite exploit. Non va dimenticato che gli aggiornamenti software spesso includono patch di sicurezza critiche quindi, indipendentemente dal browser utilizzato, è consigliabile sceglierne uno che riceva regolarmente gli aggiornamenti.

    Epic

    Epic Privacy Browser rende disponibili sul tuo dispositivo molte funzionalità orientate alla privacy attivate per impostazione predefinita. Epic blocca annunci, tracker e il fingerprinting del browser, disattivando riempimento automatico, controllo ortografico, sincronizzazione automatica e altre funzionalità comuni che in genere si basano sull'accesso illimitato ai tuoi dati.

    In termini di funzionalità, Epic si comporta come se fosse sempre in modalità di navigazione privata: questo vuol dire che non registra la cronologia di esplorazione, né memorizza nella cache i siti Web che visiti. E quando hai finito di navigare, eliminerà la cronologia di esplorazione e cancellerà tutti i cookie accumulati durante la sessione. Epic offre inoltre un proxy criptato in grado di proteggere i dati personali e tenere nascosta la tua attività di navigazione agli occhi indiscreti di provider di servizi Internet e altri utenti malintenzionati che potrebbero accedere alla rete.

    La privacy è chiaramente una priorità, ma Epic Browser è sicuro? Senza codice open source, sembra proprio che dovrai credergli sulla parola. E dal momento che Epic non supporta strumenti di gestione delle password, dovrai trovare un altro modo per tenere traccia di tutte le password complesse e univoche che sicuramente hai creato per proteggere i tuoi account.

    Firefox

    È da tempo ormai che Mozilla sostiene la causa della privacy, della sicurezza e della trasparenza. Il browser Firefox open source è sempre stato accessibile gratuitamente a chiunque volesse esaminarlo, diventando così uno dei principali concorrenti nella categoria della sicurezza fin dalla sua introduzione. Benché Firefox abbia ceduto una quota di mercato significativa a Chrome, è ancora il browser di terze parti più popolare in termini di quota di mercato globale.

    Con un paio di regolazioni in più nel menu Opzioni, hai la possibilità di aumentare le misure di protezione per la privacy offerte da Firefox contro tracciamento, fingerprinting e cryptominer, un software dannoso che monopolizza le risorse del computer per eseguire il mining di criptovalute.

    Firefox ti traccia? Lo farà, a meno che non disabiliti la possibilità di inviare dati alla sede centrale di Mozilla. Dovrai accedere alle impostazioni e disattivare questa funzionalità, quindi passare a Impostazioni avanzate per configurare una protezione più elaborata.

    Frequenti aggiornamenti di sicurezza aiutano a tenere lontano hacker e altri criminali informatici e, in quanto browser open source, Firefox non ti nasconde nulla. Ma dovrai fare ricorso a estensioni di terze parti per il criptaggio HTTPS automatico e altre funzionalità di sicurezza offerte da alcuni degli altri browser in questo elenco. Firefox è sicuro, ma per una protezione davvero avanzata dovrai ricorrere a qualche altro componente aggiuntivo fondamentale.

    Opera

    Opera è un concorrente di vecchia data nell'arena dei browser, avendo aperto la strada a molte delle funzionalità che oggi diamo per scontato: le schede del browser, ad esempio, sono state fin dall'inizio una prerogativa di Opera. Opera è stato anche il primo browser a introdurre il blocco integrato dei popup. È difficile immaginare Internet oggi senza queste due funzionalità essenziali.

    La sicurezza del browser Opera include diversi strumenti a sostegno delle tue difese. Puoi disporre di un proxy integrato (non una vera e propria VPN) in grado di nascondere il tuo indirizzo IP, di una funzionalità integrata per il blocco degli annunci per impedire che pubblicità fastidiose interrompano la navigazione, oltre che di un database di siti Web dannosi per avvisarti se ti stai addentrando in un territorio pericoloso. Allora, Opera è sicuro?

    Negli ultimi anni, Opera ha iniziato a servirsi di molti dei tuoi dati. Mentre lo stai utilizzando, Opera può raccogliere informazioni sul tuo dispositivo e sulle attività che conduci, quindi sfruttare tali dati per ottimizzare le campagne pubblicitarie interne (e anche, naturalmente, per il miglioramento dei prodotti e le correzioni dei bug).

    Safari (solo per macOS e iOS)

    In quanto browser di punta di Apple, Safari è ottimizzato per macOS e iOS. Benché Apple abbia sempre reso disponibile Safari per i dispositivi Windows e Android, ha interrotto il supporto per queste piattaforme. Ma il browser Safari per iOS e macOS ha molto da offrire.

    I cookie di tracciamento degli annunci di terze parti sono bloccati per impostazione predefinita e Safari impedisce anche il tracciamento tra siti, per cui gli inserzionisti ti seguono mentre navighi da una pagina all'altra per saperne di più sul tuo comportamento e sulle tue preferenze. Non è previsto un blocco degli annunci nativo, quindi la tua unica possibilità è un'estensione del browser di terze parti.

    Safari supporta password complesse e univoche, generando automaticamente nuove password e memorizzandole nel portachiavi iCloud, dove sono protette con il criptaggio AES a 256 bit.

    Come Chrome ed Edge, Safari non è open source, quindi non puoi semplicemente andare in giro a curiosare per vedere se è un browser sicuro. In termini di sicurezza dei siti Web, Safari utilizza l'elenco Navigazione sicura di Google per tenerti alla larga dai siti dannosi, anche se, come per qualsiasi altro browser che utilizzi questo servizio, questo vuol dire che devi inviare i tuoi dati di navigazione a Google. Safari esegue anche tutte le pagine e le schede in sandbox separate, il che significa che il codice dannoso di una scheda non infetterà l'intero browser.

    Tor Browser

    Probabilmente hai già sentito parlare della rete Tor: è un sistema di server proxy, o nodi, che criptano e reindirizzano il traffico per nascondere l'identità dei loro utenti mentre sono online. Tor Browser ti dà accesso a questa rete con un browser progettato per dare priorità alla privacy più che ad altri aspetti, tra cui utilizzabilità e praticità.

    Basato su Firefox, Tor Browser nasconde la tua identità nella rete Tor, che prevede tre livelli di criptaggio del traffico Internet. Tor Browser non memorizza la cronologia di esplorazione, elimina tutti i cookie dopo ogni sessione di navigazione e arresta i metodi di fingerprinting del browser. L'integrazione con la rete Tor è il tratto distintivo di Tor, quindi se ti trovi a scegliere tra Tor e gli altri browser di questo articolo, vale la pena considerare il compromesso tra la sicurezza della rete Tor e l'utilizzabilità del browser.

    Tor Browser è preconfigurato con estensioni che applicano il criptaggio HTTPS automatico e impediscono ai siti Web non autorizzati di eseguire script nel browser. Ma proprio perché è così ottimizzato, l'aggiunta di ulteriori estensioni o la modifica delle impostazioni del browser potrebbe compromettere la protezione.

    Se da una parte l'anonimato garantito dalla rete Tor è formidabile, dall'altra non è infallibile. E proprio per come gestisce il traffico, potresti trovare Tor Browser troppo lento per l'uso quotidiano, oltre al fatto che può effettivamente compromettere le funzionalità dei siti Web. A meno di non connetterti prima a una VPN, inoltre, il provider di servizi Internet (ISP) potrà vedere che stai utilizzando Tor. E molti ISP, oltre che molti governi, non vedono di buon occhio l'uso di Tor.

    Vivaldi

    Creato dall'ex CEO di Opera e noto per le sue ampie possibilità di personalizzazione, Vivaldi offre un controllo pressoché totale su come appare e funziona il suo browser. Si basa sulla piattaforma Chromium e, come molti degli altri browser di terze parti elencati, blocca annunci e tracker per impostazione predefinita.

    Vivaldi ha un'informativa sulla privacy trasparente che delinea chiaramente il tipo di dati che raccoglie (ID utente e informazioni di base sul dispositivo) e come li tratta. D'altra parte, Vivaldi non traccia le tue attività online. Puoi scegliere di bloccare tutti i cookie o solo i tracker di terze parti, impostare diversi motori di ricerca per la modalità normale e privata e persino regolare le impostazioni di sicurezza per ogni motore di ricerca che usi.

    La sicurezza del browser Vivaldi si basa su Navigazione sicura di Google per la sicurezza dei siti Web e puoi sincronizzare i dati di Vivaldi tra dispositivi con il criptaggio.

    Waterfox

    Firefox è un browser open source, il che significa che chiunque può esaminarlo e realizzare qualcosa a partire dal suo codice. Ed effettivamente così accade: Waterfox è una derivazione di Firefox con parecchie differenze evidenti.

    Mentre la telemetria (misurazione e raccolta dei dati) di Firefox è attivata per impostazione predefinita, Waterfox disabilita questa funzionalità, pertanto non raccoglierà informazioni sulle tue modalità di utilizzo. Lo stesso vale per alcune altre funzionalità prese da Firefox (anche se, come per la telemetria, quando si usa Firefox è possibile disattivarle nelle impostazioni).

    Per eludere i tracker online, Waterfox elimina regolarmente i dati memorizzati dal browser. Molti altri browser non lo fanno e richiedono invece un'estensione specializzata o uno strumento di pulizia del browser. Ma il browser Waterfox è sicuro? Alcuni esperti di recensioni hanno notato che Waterfox è più lento a ricevere aggiornamenti di sicurezza rispetto a Firefox. E all'inizio del 2020, Waterfox è stato acquisito da System1, una società specializzata, tra le altre cose, nella pubblicità online.

    Quindi, qual è il browser migliore per una navigazione privata e sicura?

    A seconda delle preferenze, delle esigenze e della modalità di navigazione, determinate funzionalità del browser avranno la priorità su altre. Che si tratti della possibilità di contrastare il fingerprinting del browser, di creare e archiviare le password in modo sicuro o di applicare il criptaggio HTTPS in qualsiasi sito Web, il browser migliore per la navigazione privata e il browser Web più sicuro varia da persona a persona. 

    AVG Secure Browser offre una suite completa di funzionalità per una protezione della sicurezza e della privacy online estremamente avanzata. Puoi godere di funzionalità di gestione sicura delle password, difesa contro l'intercettazione della webcam, criptaggio HTTPS automatico e strumenti avanzati contro il fingerprinting del browser. Inoltre, la soluzione Anti-Phishing integrata ti assicura di non esporre inavvertitamente i tuoi dati personali. Nell'ambito dei browser più affidabili, è difficile immaginare una configurazione più sicura.

    Per chi è interessato principalmente alla protezione dello smartphone, DuckDuckGo è una scelta valida. Il browser per dispositivi mobile non tiene traccia delle tue attività online e tutte le ricerche vengono instradate attraverso il motore di ricerca di DuckDuckGo, pensato espressamente per la privacy.

    Se hai particolarmente a cuore la privacy, Tor Browser è la scelta più ovvia, anche se non devi dimenticare che le stesse funzionalità che garantiscono questa privacy lo rendono anche troppo lento e scomodo per l'uso quotidiano. E per quanto anche Epic Privacy Browser dia importanza alla privacy, dovrai fare a meno di uno strumento di gestione delle password e di altre comodità come la sincronizzazione automatica e il controllo ortografico.

    Dei quattro grandi - Chrome, Edge, Safari e Firefox - Firefox è la scelta migliore. A differenza di Safari, è disponibile per tutti i principali sistemi operativi desktop e mobile. E con una veloce modifica alle impostazioni, potrai negare il tuo consenso alle procedure di raccolta dei dati di Mozilla. Aggiungi un paio di estensioni selezionate e Firefox diventerà una soluzione più che valida sia per la privacy che per la sicurezza.

    Perché la sicurezza del browser è tanto importante?

    Ogni volta che navighi per il Web, lasci dietro di te un'infinità di informazioni personali. Le aziende utilizzano questi dati per inviare pubblicità mirate in base alle tue preferenze e alle tue abitudini. Le dichiarazioni sulla "personalizzazione" e sulla "pubblicità pertinente" in realtà sono solo un altro modo per dire che stanno usando i tuoi dati per mostrarti beni e servizi che è più probabile che acquisterai.

    I cookie di tracciamento e il fingerprinting del browser sono solo due delle modalità con cui inserzionisti, piattaforme di social media e altri utenti ti possono seguire online.

    icon_09Cookie di tracciamento: i cookie sono file di piccole dimensioni che i siti Web inseriscono nel tuo browser. Alcuni cookie sono utili, ma altri ti seguono per il Web e vengono utilizzati da inserzionisti e altri utenti per raccogliere informazioni sulle tue abitudini e preferenze. Ecco perché dovresti disabilitare i cookie di terze parti se non vuoi che la tua attività online venga registrata.

    icon_11Fingerprinting del browser: attraverso l'uso di software o script speciali, i siti Web raccolgono una vasta gamma di informazioni sul tuo browser e sul dispositivo che usi. Questi dati diventano la fingerprint del browser. Le possibilità che due persone abbiano la stessa fingerprint del browser sono estremamente basse, quindi i siti Web possono presupporre con una certa sicurezza che due sessioni con la stessa fingerprint appartengano allo stesso utente. Il fingerprinting è un tipo di tracciamento online relativamente nuovo che consente ai siti di identificarti anche se blocchi i cookie e usi una VPN. Ma per fortuna esiste un software anti-tracking avanzato in grado di impedire a inserzionisti e altri utenti di utilizzare la fingerprint del browser per registrare le tue attività.

    Cosa rende un browser privato e sicuro?

    Come abbiamo visto, molti browser bloccano i cookie per impostazione predefinita, ma quelli più sicuri impediscono anche il fingerprinting del browser. E i browser più affidabili assicurano anche che nessun altro possa accedere alle informazioni personali memorizzate, come i dati di riempimento automatico, la cronologia di navigazione ed eventuali credenziali di accesso salvate, il che consente di proteggerti dal furto di identità

    I browser sicuri vantano anche funzionalità come il criptaggio forzato dei dati e la VPN integrata per tenere a bada gli hacker. Fondamentalmente sei alla ricerca di uno strumento che ti aiuti a condurre un'esplorazione più sicura. E se la modalità di navigazione privata del tuo browser (come la modalità in incognito di Chrome, ad esempio) non registrerà la cronologia di esplorazione nel tuo dispositivo, d'altra parte non nasconderà l'indirizzo IP o la tua attività online agli occhi indiscreti di siti Web, ISP, datori di lavoro o agenzie governative. Nel mondo della sicurezza e della privacy digitale, andare in incognito è solo un primo passo, anche piuttosto piccolo.

    Naviga in modo sicuro e privato con AVG Secure Browser

    La sicurezza e la privacy su Internet non si limitano al blocco dei cookie e delle pubblicità. Quindi, piuttosto che doverti proteggere abilitando attivamente le funzionalità di cui hai bisogno e riempiendo il tuo browser di estensioni, cercane uno progettato espressamente per la privacy e la sicurezza.

    AVG Secure Browser ti protegge fin da quando lo installi nel computer o sul telefono. Con misure di sicurezza anti-fingerprinting e anti-phishing, criptaggio HTTPS sempre attivo, protezione per la webcam, uno strumento di gestione delle password integrato e persino una VPN gratuita sul tuo smartphone, AVG Secure Browser ti offre tutti gli strumenti necessari per restare davvero al sicuro online.

    Naviga in modo privato dal tuo dispositivo Android con AVG Secure Browser

    Installazione gratuita

    Naviga in modo privato dal tuo iPhone con AVG Secure Browser

    Installazione gratuita