Blog AVG Signal Protezione Internet Controllo della sicurezza dei siti Web: questo sito Web è sicuro?
How_to_Check_if_a_Website_is_Safe-Hero

Se nella vita è spesso preferibile essere cauti, online è fondamentale utilizzare un uno strumento di controllo dei siti Web o verificare la reputazione di un sito prima di utilizzarlo o di immettere informazioni personali.

Qualcosa sembra sospetto in un sito di streaming? Devi fare acquisti online e vuoi verificare che il negozio e-commerce sia legittimo prima di immettere i dati della tua carta di credito? Qualunque cosa tu faccia online, la verifica del sito Web è fondamentale.

Questo articolo contiene:

    In questo articolo offriamo qualche semplice consiglio efficace per aiutarti a evitare siti Web truffaldini, controllare i collegamenti e verificare l'attendibilità dei siti o degli URL che intendi visitare. 

    Ecco come appurare se un sito Web è sicuro:

    1. Utilizza uno strumento di controllo della sicurezza dei siti Web

    Per verificare in modo rapido se un sito è legittimo oppure se un URL specifico è sicuro, puoi utilizzare uno strumento di controllo della sicurezza dei siti Web come Google Safe Browsing. Come spiegato da Google, questo strumento per il controllo dei siti Web "esamina miliardi di URL al giorno alla ricerca di siti Web non sicuri", cosa che lo rende un fantastico strumento per il controllo della sicurezza dei siti Web. 

    Per scoprire se un collegamento è sicuro, basta copiare e incollare l'URL nella casella di ricerca e premere INVIO. In pochi secondi, lo strumento di controllo degli URL di Google Safe Browsing testa il collegamento e presenta un resoconto della legittimità e della reputazione del sito. Utilizzare lo scanner degli URL di Google è facilissimo.

    Google Safe Browsing è uno strumento di controllo dei siti Web facile e gratuito.Google ha grandi conoscenze del Web ed è per questo che il suo strumento di controllo dei siti è così accurato.

    Altrettanto imparziale è lo strumento gratuito di controllo della sicurezza dei siti Web di VirusTotal, che ispeziona i siti utilizzando oltre 70 scanner antivirus e servizi di inserimento di URL e domini nella lista nera. Questo strumento per il controllo dei virus nei collegamenti rileva vari tipi di malware, virus informatici e altre minacce alla sicurezza.

    Lo strumento di controllo degli URL di VirusTotal funziona proprio come Google Safe Browsing: basta immettere l'URL da verificare e premere INVIO per ottenere un report di stato. La scansione degli URL viene eseguita velocemente con un resoconto immediato.

    VirusTotal è un altro strumento di controllo dei siti gratuito che valuta rapidamente la sicurezza dei siti Web.Questo sito Web è legittimo? VirusTotal può rispondere.

    Qualunque sia lo strumento scelto per controllare la legittimità dei siti Web, contrassegna la pagina con un segnalibro per poterla utilizzare in seguito: è importante verificare se un sito è legittimo prima di fare qualsiasi operazione delicata, come inserire i dettagli della tua carta di credito.

    2. Utilizza gli strumenti di sicurezza del browser

    Oggi i browser Web migliori e più popolari includono funzionalità per la sicurezza online. Si tratta di strumenti integrati che consentono di bloccare i fastidiosi popup, inviare richieste Do Not Track ai siti Web, disabilitare il contenuto Flash, bloccare i download dannosi e decidere quali siti possono accedere a webcam e microfono.

    Prenditi un attimo per rivedere le impostazioni di sicurezza del tuo browser. Ecco come fare:

    • Chrome: Impostazioni > Avanzate > Privacy e sicurezza

    • Edge: Impostazioni > Impostazioni avanzate

    • Firefox: Opzioni > Privacy e sicurezza

    • Safari: Preferenze > Privacy

    Per tutelare ancora di più la tua sicurezza e la tua privacy, utilizza un browser progettato per la privacy. AVG Secure Browser maschera la tua fingerprint digitale per bloccare le pubblicità mirate, le estensioni dannose e gli attacchi di phishing, contribuendo a prevenire i furti d'identità e tutto ciò gratuitamente. Il criptaggio HTTPS forzato garantisce inoltre che la tua connessione sia sicura.

    3. Controlla attentamente gli URL

    Controllare un URL prima di fare clic è un modo semplice per eseguire autonomamente un test di sicurezza del sito Web. In altre parole, per verificare se un collegamento è sicuro, scopri dove porta prima di fare clic. In che modo? Basta posizionare il puntatore del mouse su un collegamento per verificare l'URL corrispondente.

    Prova a spostare il puntatore del mouse qui sopra.

    Posiziona il puntatore del mouse sul collegamento riportato sopra, senza tuttavia fare clic. In Firefox e Chrome, l'URL corrispondente dovrebbe essere visualizzato nell'angolo inferiore sinistro della finestra del browser. Se controlli i collegamenti prima di fare clic su di essi, diventerai tu stesso uno strumento di controllo delle truffe.

    Puoi controllare gli URL e verificare se sono sicuri anche in Safari, ma l'operazione richiede un passaggio in più. Per prima cosa, fai clic sul menu Visualizza, quindi seleziona Mostra barra di stato. A questo punto, quando passi il puntatore del mouse sul collegamento, potrai vedere dove porta nell'angolo inferiore sinistro della schermata.

    Assicurati anche che l'URL non contenga errori. La maggior parte delle persone dà solo un'occhiata veloce al testo sul Web. Gli hacker lo sanno e spesso sostituiscono caratteri apparentemente simili (ad empio, "Yah00.com" anziché "Yahoo.com") per indurre l'utente a visitare i loro siti di phishing e fornire inavvertitamente password, numeri di carte di credito e altri dati privati

    Non cascare in questo trabocchetto: basta pochissimo per verificare la sicurezza di un collegamento. 

    4. Verifica che il sito utilizzi il protocollo HTTPS

    Un altro modo per controllare la sicurezza dei siti Web visitati è quello di assicurarsi che utilizzino il protocollo HTTPS.

    Il protocollo HTTP (Hypertext Transfer Protocol) è il protocollo fondamentale per la trasmissione di dati tra il tuo browser Web e i siti Web che visiti. HTTPS è solo la versione sicura di questo protocollo e infatti la "S" finale sta per "sicuro".

    Il protocollo HTTPS è spesso utilizzato per shopping online e home banking, in quanto cripta le comunicazioni per impedire ai criminali di accedere a informazioni sensibili, come le password.

    Per verificare se un sito utilizza HTTPS, controlla se è presente l'icona di un lucchetto nella barra di navigazione del browser. Se è presente, significa che il sito in cui ti trovi utilizza un certificato digitale SSL attendibile per proteggere la connessione.

    Controlla se un sito è legittimo verificando se è presente l'icona di un lucchetto.Controllare la presenza del lucchetto è un modo semplice per verificare la sicurezza del sito Web.

    Certo questa non è una garanzia. Alcuni siti Web di phishing potrebbero utilizzare il protocollo HTTPS per provare a superare il test di legittimità. Ciò nonostante, non immettere mai dati personali se un sito Web non presenta il lucchetto.

    Puoi ottenere maggiore protezione combinando il criptaggio HTTPS con una rete privata virtuale (VPN) che cripta il traffico Internet dal momento in cui lascia il tuo dispositivo fino a quando non raggiunge il sito Web che stai visitando e viceversa.

    5. Cerca un'informativa sulla privacy

    Se ti trovi già in un sito Web, ma non riesci a capire se sia legittimo o meno, cerca un'informativa sulla privacy. I siti Web con una buona reputazione devono avere una pagina con l'informativa sulla privacy: in molti paesi è previsto dalla legge. Esplora il sito per trovare l'informativa sulla privacy e sii sospettoso se non riesci a trovarne una.

     Questo collegamento è sicuro? La presenza di un'informativa sulla privacy è un buon segno.Questo collegamento è sicuro? La presenza di un'informativa sulla privacy è un buon segno.

    Purtroppo molte informative sulla privacy sono piene di termini specifici e possono essere difficili da capire. Cerca parole come "terze parti", "dati", "archiviare", "conservazione" e termini simili se sei curioso di scoprire come il sito gestisce i tuoi dati personali. 

    Alcuni siti Web potrebbero conservare i tuoi dati, mentre altri potrebbero venderli a broker di dati. Ad esempio, ecco cosa fa Google con i tuoi dati. Puoi vedere qui come scaricare i tuoi dati di Google.

    6. Non fidarti ciecamente dei badge di "attendibilità"

    I siti di e-commerce in genere espongono badge, o "sigilli" a conferma della loro attendibilità. Queste icone saltano fuori come segno di legittimità mentre un cliente esplora il sito.

    I badge di attendibilità possono sembrare sicuri, ma non rappresentano un vero controllo di sicurezza del sito Web.I badge di attendibilità possono sembrare sicuri, ma non rappresentano un vero controllo di sicurezza del sito Web.

    Anche se i badge di attendibilità sono utilizzati da molti siti legittimi, non esiste una forma di attestazione ufficiale. Molti siti semplicemente copiano e incollano queste icone, senza disporre di un reale sistema di sicurezza. Si possono infatti trovare vari articoli online che consigliano ai siti di e-commerce di crearsi i propri badge per aumentare le vendite. 

    In teoria, dovresti essere in grado di fare clic sul badge di attendibilità per poterlo verificare. Nella pratica, un badge di attendibilità non dice nulla sulla reputazione o sulle pratiche di sicurezza di quel sito. Spetta quindi a te fare gli opportuni controlli, soprattutto prima di fare acquisti online.

    Per capire se un sito di e-commerce è sicuro, prova a cercare "[negozio e-commerce] è una truffa?" o "recensioni per il negozio [e-commerce]". Se si tratta di una truffa, probabilmente troverai molte recensioni negative. Se non trovi niente, è meglio evitare quel particolare negozio e trovarne uno legittimo con recensioni positive. 

    7. Impara a riconoscere i segni lampanti di un sito falso

    A volte un sito Web sembra spam in modo così evidente che diventa superfluo verificarne la reputazione. Se capiti per errore in un sito del genere, ci sono alcuni segni ovvi di malware che puoi cercare. 

    Dovresti sospettare che un sito Web sia falso se noti questi segnali di avvertimento:

    • Spam nel sito: se un sito include molti avvisi lampeggianti, punti esclamativi o altri tipi di spam, probabilmente è un sito Web truffa.

    • Pop-up: se arrivi nel sito e vengono visualizzate decine di pop-up, chiudi immediatamente la finestra del browser: il sito potrebbe essere infetto da malvertising, adware o altri tipi di malware o virus. Facendo clic sulla finestra del pop-up potrebbero essere attivati altri pop-up, quindi chiudi la finestra premendo ALT + F4 (in Windows) o utilizzando Gestione attività di Windows (CTRL + MAIUSC + ESC) per terminare forzatamente il processo.

    • Reindirizzamenti dannosi: se vieni subito reindirizzato a un sito Web diverso, soprattutto se questo ha un aspetto sospetto, si tratta di un reindirizzamento dannoso. Può significare che il sito originale è falso o che un sito legittimo è stato violato. Il sito originale potrebbe non avere intenzioni dannose, ma fino a quando il codice non viene ripulito e il malware rimosso, meglio starne alla larga.

    • Avvisi del motore di ricerca: quando effettui una ricerca online, il motore di ricerca potrebbe visualizzare avvisi accanto ad alcuni collegamenti, ad esempio "Questo sito potrebbe essere compromesso" o "Questo sito potrebbe danneggiare il tuo computer". Sebbene questi avvisi non siano sempre accurati, se ne vedi uno, visita un URL diverso.

    Se vedi un avviso per un sito che stai per visitare, vai altrove.Se vedi un avviso per un sito che stai per visitare, vai altrove.

    Ognuno di questi segni significa che visitare il sito Web non è sicuro e dovresti invece trovare un sito legittimo, specialmente per lo shopping online.

    8. Usa WHOIS per cercare il proprietario del dominio

    Vuoi sapere chi c'è dietro un determinato sito Web? Usa WHOIS per scoprire a chi appartiene il dominio, dove e quando il sito è stato registrato, le informazioni di contatto e altro ancora. Prova una ricerca WHOIS. Dovrebbe aiutarti a determinare se un sito è legittimo o fraudolento.

    Questo sito è legittimo? Immetti qualsiasi URL per scoprire chi c'è dietro al sito WebQuesto sito è legittimo? Immetti qualsiasi URL per scoprire chi c'è dietro al sito Web.

    9. Contatta l'azienda telefonicamente

    Se hai ancora dubbi sulla legittimità di un sito Web o un'azienda, trova i dettagli per i contatti e chiamali. Se il numero non esiste o se risponde qualcuno che non sa nulla del sito Web si tratta probabilmente di una truffa.

    Per trovare i dettagli di contatto di un sito Web, cerca un collegamento "Contattaci" o "Chi siamo" nella parte superiore o inferiore della pagina. Oppure esegui una ricerca WHOIS (vedi il suggerimento n. 8) per provare a risalire a un numero di telefono.

    10. Installa strumenti di sicurezza Web

    Uno strumento di sicurezza informatica affidabile può anche essere un efficace strumento di controllo delle truffe per aiutarti a evitare siti Web falsi. Scarica AVG AntiVirus FREE per ottenere la protezione essenziale da virus e malware, inclusa la funzionalità Protezione comportamento che impedisce dirottamenti del PC tramite codice dannoso. Otterrai anche gli strumenti di protezione fondamentali contro i download infetti e gli allegati email pericolosi.

    Evita i siti Web non sicuri con AVG Secure Browser

    Se segui questi consigli diventerai presto esperto nel controllo degli URL. Ma anche i siti Web sicuri possono contenere fastidiosi annunci o spam, sistemi di tracciamento online e tecnologia di fingerprinting del browser in grado di identificarti.

    AVG Secure Browser ti consente di evitare siti Web falsi e di navigare in modo sicuro.Naviga in modo sicuro con la suite di funzionalità per la privacy di AVG Secure Browser.

    AVG Secure Browser è stato progettato pensando alla privacy e alla sicurezza degli utenti. Utilizza il nostro browser sicuro per bloccare automaticamente gli annunci e bloccare anche le più avanzate tecnologie di tracciamento e fingerprinting, il tutto mentre navighi fino a quattro volte più velocemente.

    Proteggi il telefono dai siti Web non sicuri con AVG AntiVirus per Android

    Installazione gratuita

    Proteggi il telefono dai siti Web non sicuri con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita