48271479393
Blog AVG Signal Privacy VPN Che cos'è un server proxy e come funziona?
What_is_a_proxy_server-Hero

Scritto da Deepan Ghimiray
Pubblicato il giorno February 15, 2022

Che cos'è un server proxy?

Un server proxy è un computer che intercetta e gestisce il traffico tra due dispositivi, reti o protocolli. I proxy sono un gateway che opera come intermediario tra il computer e i siti Web o i servizi Internet utilizzati dall'utente. Possono essere impiegati come firewall, filtri, cache o per facilitare le connessioni di rete condivise.

Questo articolo contiene :

    Questa è la definizione generale di server proxy, noto anche come server proxy di inoltro. Sebbene esistano molti tipi di server proxy, ognuno con funzioni diverse, tutti svolgono il compito fondamentale di rappresentarti (in qualità di intermediario) mentre esplori Internet.

    Che cosa fa un server proxy?

    Un server proxy inoltra il traffico tra il tuo dispositivo e il Web, garantendo che il tuo browser non sia mai a contatto diretto con i siti che visiti. Quando invii una richiesta Web, questa raggiunge prima di tutto il server proxy. A sua volta, il proxy invia la richiesta al server Web pertinente e inoltra la risposta al tuo dispositivo.

    Grazie alla loro funzione di intermediari, i server proxy consentono di proteggere la privacy e di rafforzare la sicurezza della rete locale. Ecco alcune altre utili funzionalità dei server proxy.

    • Funzionalità di firewall e filtro Web: puoi limitare l'accesso a determinati siti Web e proteggere la tua rete dagli hacker.

    • Connessioni di rete condivise: puoi connettere più dispositivi in un'unica rete.

    • Memorizzazione dei dati nella cache: puoi aumentare la velocità di esplorazione salvando copie dei siti Web.

    Come funziona un server proxy?

    Un server proxy invia le richieste Internet alle rispettive destinazioni e, una volta ottenute le risposte, le inoltra al tuo dispositivo. Con un server proxy, l'unico punto di contatto tra la rete locale del tuo dispositivo e i siti Web che visiti è il proxy stesso.

    Tutti i server proxy funzionano con l'indirizzo IP del tuo computer. Un indirizzo IP può essere paragonato all'indirizzo di casa per il computer o il dispositivo. Proprio come la posta viene recapitata al tuo indirizzo fisico di casa, le tue richieste Internet vengono restituite al tuo indirizzo IP univoco, garantendo che i dati siano trasmessi nella giusta posizione.

    Quando sei online senza un proxy, il tuo indirizzo IP risulta esposto alla visualizzazione da parte dei server Web e di altri. È incredibilmente facile trovare il tuo indirizzo IP e ciò può potenzialmente causare violazioni della sicurezza e altri problemi relativi all'identità. Anche un proxy online ha un indirizzo IP, che può essere usato per tuo conto in modo da non dover rivelare il tuo indirizzo IP effettivo.

    Un server proxy agisce quindi come un intermediario tra il tuo computer e i siti Web o i servizi che usi in Internet.Passaggio 1: le richieste Web vengono inviate dal tuo indirizzo IP al server proxy. Passaggio 2: il server proxy inoltra il traffico al sito Web che vuoi visitare, con un indirizzo IP diverso. Passaggio 3: le risposte del sito Web vengono inviate al server proxy. Passaggio 4: il server proxy inoltra i dati richiesti al tuo browser, senza che il sito Web comunichi mai direttamente con il dispositivo.

    Un server proxy basato sul Web può mascherare il tuo indirizzo IP, rendendo difficile per un server Web rintracciare la tua posizione fisica. Ma nascondere il tuo indirizzo IP non cripta il tuo traffico Internet e questo significa che le tue richieste di dati non sono protette o nascoste, inclusi nomi utente, password e altre informazioni sull'account.

    Configurazione e installazione

    Che si tratti di un PC Windows o di un Mac, il tuo computer include impostazioni utili per configurare un server proxy. Nell'ambito delle impostazioni proxy, spesso il sistema operativo rileva automaticamente un elenco dei server proxy disponibili.

    È comunque possibile immettere l'indirizzo IP univoco e il numero di porta di un proxy. Queste informazioni verranno fornite dal provider se usi un server proxy privato o aziendale. Scopri come trovare le impostazioni proxy nei tuoi dispositivi.

    Cosa sono i proxy di inoltro?

    I proxy di inoltro inviano richieste in uscita per conto di un utente finale o di una rete e, una volta ottenute le risposte, le inoltrano all'utente del proxy. È possibile configurare i proxy di inoltro per analizzare o filtrare il traffico Internet e gestire le richieste in base a criteri specifici, ad esempio bloccando alcune richieste in uscita.

    Cosa sono i proxy inversi?

    I proxy inversi ricevono le richieste client per conto di un server o un gruppo di server e, se necessario, le inoltrano ai server. Questo non solo impedisce a chiunque di comunicare direttamente con i server, ma migliora le prestazioni attraverso il bilanciamento del carico, dato che il traffico in entrata è distribuito tra più server invece che concentrato in un solo server.

    Tipi di server proxy

    Sebbene la funzione di tutti sia quella di rappresentarti online, diversi server proxy eseguono questa attività in modi differenti per soddisfare esigenze specifiche.

    Proxy trasparenti

    Questo tipo di proxy comunica ai server Web che è un proxy e passa il tuo indirizzo IP effettivo, identificandoti di fatto per il server Web. Un proxy trasparente non viene usato per scopi di sicurezza o privacy. In genere, i proxy trasparenti sono usati da scuole, aziende e reti pubbliche come le biblioteche per il filtraggio dei contenuti o la memorizzazione nella cache dei dati.

    Proxy distorti

    Un proxy distorto fornisce un indirizzo IP falso al server Web, anche se si identifica comunque come proxy. Il falso indirizzo garantisce l'anonimato, ma il vero vantaggio è che puoi indurre il server Web a pensare che ti trovi in una posizione diversa. In questo modo, i proxy distorti possono essere utili per aggirare restrizioni per i contenuti basate sull'area geografica.

    Anche se i proxy distorti introducono un livello di sicurezza aggiuntivo, lo svantaggio è che alcuni siti Web bloccheranno automaticamente le connessioni.

    Proxy anonimi

    Un proxy anonimo manterrà il tuo indirizzo IP nascosto per i siti Web che visiti. Questo può aiutare a evitare i furti di identità, oltre a consentire l'esplorazione anonima. Tuttavia, i proxy anonimi si presentano comunque come server proxy e alcuni siti Web potrebbero non concederti l'accesso.

    Proxy ad alto anonimato

    Un proxy ad alto anonimato cambierà periodicamente l'indirizzo IP rivelato ai server Web dei siti che visiti. In questo modo è più difficile per i siti Web usare tecniche di tracciamento online per spiare le tue attività di esplorazione. Se la sicurezza informatica è un'esigenza cruciale, i proxy ad alto anonimato sono la soluzione proxy migliore.

    Inoltre, un proxy ad alto anonimato non si presenta come un proxy che opera per tuo conto. Ciò garantisce la copertura delle tue tracce digitali, rendendolo il tipo di server proxy più sicuro disponibile.

    Sebbene offra un certo grado di sicurezza, la maggior parte dei server proxy non cripta il traffico Web, lasciandoti vulnerabile a minacce online come attacchi di hacker o utenti malintenzionati. Una VPN (Virtual Private Network) offre una protezione decisamente maggiore, soprattutto se vuoi rimanere al sicuro in una rete Wi-Fi pubblica.

    AVG Secure VPN non solo maschera il tuo indirizzo IP in modo da consentirti di esplorare liberamente il Web, ma offre una protezione completa della connessione Internet con un criptaggio avanzato di livello militare. Con una VPN, manterrai l'anonimato online e i tuoi dati al sicuro, tutte le volte che ti connetti.

    Perché usare un server proxy?


    • Supervisione o filtraggio dei contenuti: potresti essere il titolare di un'azienda che vuole limitare l'utilizzo di Internet in ufficio oppure un genitore che desidera limitare l'accesso a contenuti di YouTube o in streaming per i figli. Un server proxy è un ottimo strumento per bloccare determinati contenuti sulla tua rete Wi-Fi.

    • Privacy: con i server proxy è difficile per i server Web risalire all'origine delle richieste, ovvero tu e la tua rete. Ciò garantisce che le tue abitudini di esplorazione e le tue informazioni personali siano più protette e che tu possa godere di un'esperienza di esplorazione più sicura.

    • Velocità di esplorazione migliorata e risparmio di larghezza di banda: se tu o altri utenti della tua organizzazione visitate di frequente determinati siti Web, un proxy può salvare una copia di questi siti nel proprio server, operazione nota come memorizzazione nella cache. Una volta salvato, il browser può accedere direttamente al sito Web dal server locale piuttosto che dover tornare al server Web stesso. La memorizzazione nella cache dei siti Web su un server proxy consente di caricarli più rapidamente, risparmiando larghezza di banda.

    • Accesso a contenuti bloccati: esistono diversi modi per sbloccare i siti Web e un proxy è uno di questi. Nascondendo la tua posizione effettiva, alcuni server proxy possono risultare utili per aggirare le restrizioni per i contenuti imposte da aziende, governi o altre forme di censura.

       

    • I server proxy possono sbloccare l'accesso ai siti Web bloccati.I server proxy possono sbloccare l'accesso ai siti Web bloccati. Invece di essere bloccata da un firewall, la richiesta viene inoltrata attraverso un server proxy, aggirando così il filtro e sbloccando i contenuti.

    Chi usa i server proxy?

    Aziende, scuole, biblioteche e altre organizzazioni con reti pubbliche spesso utilizzano i server proxy per bloccare determinati siti o per filtrare i contenuti nella propria rete. Anche negli uffici o in altri luoghi di lavoro i proxy vengono usati per ottenere migliori prestazioni e risparmiare larghezza di banda, dato che memorizzano nella cache i siti Web visitati di frequente.

    Un appassionato di sport può usare un proxy online per continuare a seguire la squadra del cuore anche quando viaggia all'estero. I cittadini di paesi repressivi che desiderano accedere a Internet liberamente possono aggirare la censura del governo e altre restrizioni per i contenuti con l'aiuto di un server proxy.

    I server proxy sono ottimi strumenti che garantiscono controllo, privacy, efficienza e accesso a contenuti altrimenti bloccati.

    Come individuare l'indirizzo del server proxy

    Ecco come trovare l'indirizzo del server proxy in Windows, su Mac o sul telefono:

    Come trovare l'indirizzo del server proxy in Windows


    1. Apri Impostazioni dal menu Start.

      Apertura delle impostazioni in Windows 10 dal menu Start
    2. Fai clic su Rete e Internet.

      Apertura delle impostazioni Rete e Internet in Windows 10
    3. Seleziona Proxy nel menu a sinistra. Se il computer è connesso a un proxy, l'indirizzo del proxy sarà visualizzato qui.

      Visualizzazione delle impostazioni del proxy in Windows 10

    Come trovare l'indirizzo del server proxy su Mac


    1. Apri il menu Apple e fai clic su Preferenze di Sistema.

      Apertura di Preferenze di Sistema in macOS
    2. Fai clic su Rete.

      Apertura delle impostazioni di rete in macOS
    3. Seleziona Ethernet o Wi-Fi, quindi fai clic su Avanzate.

      Apertura delle impostazioni di rete avanzate in macOS
    4. Seleziona la scheda Proxy.

      Visualizzazione delle impostazioni proxy in macOS
    5. Seleziona il tipo di proxy in uso per visualizzarne l'indirizzo.

      Visualizzazione dell'indirizzo di un proxy in macOS

    Come trovare le impostazioni del proxy su Android

    La seguente procedura per trovare le impostazioni del proxy su Android si applica a un telefono Samsung e potrebbe variare leggermente per altri telefoni.

    1. Apri Impostazioni, tocca Connessioni, quindi tocca Wi-Fi.

      Impostazioni e connessioni su un telefono Samsung Android.
    2. Tocca l'ingranaggio delle impostazioni accanto alla rete a cui sei connesso.

      Impostazioni Wi-Fi su un telefono Samsung.
    3. Scorri verso il basso e tocca per espandere il menu a discesa Avanzate. Se usi un server proxy, sarà visualizzato qui.

      Trovare le impostazioni del server proxy su un telefono Android.

    Come trovare le impostazioni del proxy in iOS


    1. Apri Impostazioni e tocca Wi-Fi.

      Accesso alle impostazioni Wi-Fi in iOS
    2. Tocca la rete Wi-Fi a cui sei connesso.

      Visualizzazione delle reti Wi-Fi disponibili in iOS
    3. Scorri verso il basso e tocca Configura proxy. Se il telefono usa un proxy, le informazioni saranno visualizzate qui.

      Accesso alle impostazioni proxy in iOS

    Rischi dei server proxy


    • Potenziale instabilità: quando molte persone utilizzano in contemporanea i proxy Web gratuiti, possono verificarsi interruzioni dei servizi legate alla difficoltà del server di mantenere connessioni simultanee.

    • Lentezza: la tua connessione Internet sembra lenta? Quando i proxy vengono usati da molte persone contemporaneamente, possono verificarsi problemi di lentezza. Inoltre, dato che il traffico in Internet si allunga di un passaggio, è possibile che la connessione risulti più lenta del solito.

    • Nessun criptaggio: la maggior parte dei server proxy non cripta il traffico Web e ciò significa che i tuoi dati personali potrebbero essere vulnerabili o potrebbero venire sottratti.

    • Rischi dei server proxy gratuiti: monitorando in segreto il comportamento degli utenti sul Web, i proxy gratuiti potrebbero essere fonte di guadagni derivanti dalla vendita agli inserzionisti dei tuoi dati e delle tue attività online.

    • Esposizione al malware: alcuni proxy gratuiti si rivelano vere e proprie trappole escogitate per ingannare ignari utenti, reindirizzandoli a siti Web dannosi o visualizzando annunci pubblicitari che distribuiscono malware.

    • Registri della cronologia di navigazione: assicurati che nessun proxy in uso registri la tua attività online.

      Esistono molti rischi correlati alle prestazioni e alla sicurezza con i server proxy. AVG Secure VPN è uno strumento affidabile e sicuro per nascondere il tuo indirizzo IP, mantenere riservate le tue attività online e offrirti una connessione veloce e stabile ogni volta che vuoi esplorare il Web in modo privato.

    Quali sono le alternative?

    Se per te la sicurezza informatica è importante, i rischi di un server proxy potrebbero essere maggiori dei vantaggi. Confrontando un proxy con una VPN, potrai notare vantaggi significativi con l'uso di una VPN.

    I server proxy e le VPN usano server remoti per connettersi a Internet. Entrambi possono proteggere il tuo indirizzo IP e sia i proxy che le VPN possono nascondere la tua posizione.

    La differenza principale è che una VPN cripterà completamente il traffico Internet e i dati per una sicurezza informatica avanzata ovunque ti trovi online.

    Usa una VPN affidabile per la vera privacy e l'anonimato online

    Con l'e-commerce, i social media, l'online banking e tutti gli altri servizi online ora disponibili, la tua identità e i tuoi dati personali sono a rischio di esposizione su più fronti. Se è vero che i server proxy possono offrire una buona prima linea di difesa, per affrontare l'ampia gamma di minacce esistenti è necessaria una VPN.

    AVG Secure VPN offre tutti i vantaggi di un server proxy oltre al criptaggio di livello militare, garantendo che i tuoi dati e la tua privacy rimangano totalmente protetti. E con server disponibili in tutto il mondo, godrai di una protezione di livello superiore ovunque ti trovi e di velocità di connessione incredibilmente elevate.

    Accedi al Web in modo sicuro e privato con AVG Secure VPN

    Prova gratuita

    Accedi al Web in modo sicuro e privato con AVG Secure VPN

    Prova gratuita
    VPN
    Privacy
    Deepan Ghimiray
    15-02-2022