Blog AVG Signal Prestazioni Velocità Come potenziare il segnale Wi-Fi a casa
How_to_Boost_You_Home_Wi-Fi_Signal-Hero

Come posso potenziare il segnale Wi-Fi a casa?

Se hai difficoltà a utilizzare la rete Wi-Fi nelle diverse aree della tua abitazione, puoi risolvere il problema di un segnale Wi-Fi debole con una combinazione di soluzioni hardware e software. I ripetitori Wi-Fi sono in grado di estendere la portata del router, mentre gli aggiornamenti software ti garantiscono di utilizzare la tecnologia più recente.

Questo articolo contiene:

    Abbiamo raccolto 10 modi in cui puoi potenziare il segnale Wi-Fi quando sei a casa, per prima cosa sistemando il router nella posizione migliore e modificando le impostazioni, quindi procedendo ad alcuni upgrade hardware. Prima di iniziare, esegui il benchmark del segnale Wi-Fi per valutarne le prestazioni attuali. Quindi, controllalo di nuovo dopo ogni modifica per vedere se sei riuscito a migliorare il segnale Wi-Fi.

    Ecco come rendere più forte il segnale Wi-Fi a casa:

    Sistema il router nella posizione migliore

    Uno dei modi migliori per potenziare il segnale Wi-Fi a casa è spostare il router in una posizione più centrale. Con questo accorgimento il router fornirà copertura Wi-Fi a quante più zone possibili della tua abitazione, aggirando potenziali ostacoli al segnale come pareti particolarmente spesse, porte e interferenze elettriche provenienti dagli elettrodomestici.

    Anche se puoi procedere per tentativi per trovare la posizione migliore per il tuo router, è più facile e veloce utilizzare uno strumento di mappatura della rete domestica come Heatmapper (solo premium). Puoi utilizzare questo strumento per analizzare la disposizione della casa e scoprire i punti in cui il segnale Wi-Fi è più forte e quelli in cui è più debole.

    Gli strumenti Heatmapper ti aiutano a potenziare il segnale Wi-Fi della rete domestica mostrandoti dove collocare il router per ottenere i risultati migliori.Lo strumento Heatmapper per Windows ti aiuta a potenziare il segnale Wi-Fi della rete domestica mostrandoti dove collocare il router per ottenere i risultati migliori.

    Il posto migliore per il router in genere è al centro della casa, possibilmente in un corridoio e lontano da pareti o porte spesse.

    Aggiorna il firmware del router

    Il firmware del router può diventare rapidamente obsoleto se non lo aggiorni regolarmente. Oltre a contribuire al potenziamento del segnale Wi-Fi, l'aggiornamento del firmware del router può anche prevenire gli attacchi al router: molti tipi di malware del router sono pensati proprio per sfruttare le vulnerabilità del firmware precedente.

    Per aggiornare il firmware del router, visita il sito Web del produttore del router e scarica il software più recente. Potresti anche disporre di un'opzione per l'aggiornamento del firmware nel menu di amministrazione del router, ma spesso in questi casi non trovi le informazioni più aggiornate. Per essere sicuro di avere il firmware più recente, vai al sito Web del produttore.

    L'Area download Netgear, dove è possibile scaricare il firmware del routerL'Area download Netgear offre download di firmware e altri software per i router Netgear.

    Se il router è stato fornito dal provider di servizi Internet (ISP), potresti non essere in grado di aggiornare il firmware in autonomia, ma l'aggiornamento potrebbe avvenire automaticamente. Contatta il tuo ISP per verificare.

    Passa a un router a 5 GHz

    Le impostazioni del router dovrebbero consentire di scegliere tra 2,4 GHz, 5 GHz o entrambe le opzioni. Una rete a 5 GHz è più veloce di una a 2,4 GHz, ma una rete a 2,4 GHz attraversa meglio gli ostacoli. Per quanto disponibili, le reti a 6 GHz non sono ancora particolarmente utilizzate nell'ambiente domestico.

    È necessario accedere al menu di amministrazione del router per abilitare l'opzione 5 GHz. A tale scopo, occorre l'indirizzo IP del router, che potrebbe essere scritto da qualche parte sul router stesso. In caso contrario, hai due opzioni per trovarlo.

    Prima opzione: trova l'indirizzo IP del router utilizzando il prompt dei comandi


    1. Digita cmd nella casella di ricerca di Windows o nel menu Start e premi INVIO. Apri il prompt dei comandi.

      Apertura del prompt dei comandi in Windows 10
    2. Immetti il comando ipconfig e premi INVIO. Scorri verso il basso e individua la voce relativa al gateway predefinito per trovare l'indirizzo IP del router.

      Ricerca dell'indirizzo IP del router utilizzando il prompt dei comandi in Windows 10

    Seconda opzione: trova l'indirizzo IP del router nelle impostazioni di Windows


    1. Fai clic sull'icona Impostazioni a forma di ingranaggio nel menu Start per aprire le impostazioni.

      Apertura delle impostazioni dal menu Start in Windows 10
    2. Fai clic su Rete e Internet.

      Apertura delle impostazioni Rete e Internet in Windows 10
    3. Nel menu Stato fai clic su Visualizza proprietà hardware e connessione.

      Impostazioni di stato Rete in Windows 10
    4. La voce Gateway predefinito indica l'indirizzo IP del router.

      Visualizzazione delle proprietà hardware e di connessione in Windows 10

    Qualunque sia il metodo utilizzato, copia l'indirizzo IP del router: ne avrai bisogno per accedere al menu del router.

    Accedi al menu del router e abilita le opzioni 5 GHz e 2,4 Ghz

    Abilita le opzioni 5 GHz e 2,4 GHz in modo da ottenere una copertura ottimale indipendentemente dalla zona della casa in cui ti trovi. Ecco come abilitare l'opzione 5 GHz sul router per potenziare il segnale Wi-Fi:

    1. Accedi al menu del router. Inserisci l'indirizzo IP del router nel browser, premi INVIO e digita il nome utente e la password per accedere.

    2. Trova le opzioni relative alle impostazioni wireless.

    3. Modifica le impostazioni specificando 5 GHz o abilita sia 5 GHz che 2,4 GHz (scelta consigliata).

      Impostazioni del segnale wireless nel menu del router

      Configurazione delle impostazioni del router a 5 GHz e 2,4 GHz per potenziare il Wi-Fi.

    Alcuni router consentono di creare reti separate a 5 GHz e a 2,4 GHz. In questo modo, avrai la certezza che i tuoi dispositivi compatibili con 5 GHz utilizzino tutti la rete più veloce.

    Modifica la soglia CTS/RTS, la soglia di frammentazione e altre impostazioni del router

    Il router potrebbe consentire di ottimizzare altre impostazioni per aumentare la potenza del segnale Wi-Fi. Esamina le impostazioni alla ricerca delle voci seguenti:

    • Soglia CTS/RTS: CTS sta per "clear to send", mentre RTS significa "request to send": entrambi chiedono ai dispositivi presenti in una rete l'autorizzazione per inviare il pacchetto di dati successivo. A soglie CTS o RTS più basse corrispondono reti Wi-Fi più stabili.

      Se la tua rete Wi-Fi è stabile, imposta la soglia CTS o RTS sul massimo consentito, in genere 2347. Se il segnale Wi-Fi si interrompe spesso o se è necessario riavviare frequentemente il router, prova a diminuire questo valore.

      Impostazione della soglia CTS o RTS del router per migliorare la connessione Wi-Fi.
    • Soglia di frammentazione: imposta la dimensione massima per ogni pacchetto di dati. Pacchetti più piccoli migliorano l'affidabilità, in cambio però di prestazioni ridotte. Mantieni questa opzione sul valore predefinito (di solito 2346), a meno che la tua rete Wi-Fi non sia altamente instabile.

    Cambia il canale Wi-Fi

    Il router può trasmettere il segnale Wi-Fi su una vasta gamma di canali. Se usi lo stesso canale Wi-Fi di altre reti intorno a te, le prestazioni della rete possono risentirne. Puoi utilizzare uno strumento Windows integrato per verificare quali sono i canali in uso e sceglierne uno meno affollato per la tua rete in modo da potenziare il segnale Wi-Fi a casa.

    1. Apri il prompt dei comandi digitando cmd nel menu Start o nella casella di ricerca di Windows. Immetti quindi il seguente comando nel prompt dei comandi:

      netsh wlan show all

      Inserimento del comando "netsh wlan show all" nel prompt dei comandi in Windows 10
    2. Verrà visualizzato un lungo elenco delle reti wireless presenti nella tua zona. Per ogni rete potrai vedere una voce relativa al canale, che indica quale canale Wi-Fi sta utilizzando la rete. In questo esempio la rete usa il canale 5.

      Visualizzazione del canale utilizzato da una rete wireless nel prompt dei comandi di Windows 10.
    3. Prendi nota dei canali in uso intorno a te, in modo da sapere quali non usare. Quindi, accedi al menu del router e trova le impostazioni del canale wireless.

      Modifica del canale della rete Wi-Fi nelle impostazioni wireless del router
    4. Scegli un canale per il router che non sia utilizzato dalle reti rilevate nel passaggio 2. Se tutti i canali sono attualmente in uso, prova a sceglierne uno utilizzato solo da poche reti. Salva le modifiche per potenziare il segnale Wi-Fi con un nuovo canale.

    Aggiorna il driver Wi-Fi del computer

    I driver sono un tipo speciale di software che indica a un componente hardware, come la scheda Wi-Fi del computer, come funzionare. I driver obsoleti possono causare vari tipi di problemi e un driver wireless non aggiornato potrebbe essere esattamente quello che serve per aumentare la velocità del Wi-Fi.

    Come aggiornare manualmente il driver Wi-Fi

    Per aggiornare il driver manualmente, apri Gestione dispositivi nel computer Windows e cerca la scheda wireless. Il nostro laptop di prova è dotato di una scheda Intel Dual Band Wireless-AC 8625.

    Identificazione della scheda wireless in Gestione dispositivi per Windows

    Dopo aver identificato la scheda, visita il sito Web del produttore per cercare nuovi driver. È possibile scaricare e installare i driver più recenti per la scheda wireless direttamente dal produttore.

    I driver wireless più recenti sul sito Web di Intel

    Come aggiornare automaticamente il driver Wi-Fi

    Identificare manualmente l'hardware e trovare i driver appropriati richiede molto tempo. Per prestazioni ottimali, occorre aggiornare regolarmente i driver nel PC, il che significa anche aggiornare i driver audio e ottenere nuovi driver grafici.

    AVG Driver Updater rileverà e installerà automaticamente i driver più recenti per tutto l'hardware. Non dovrai più preoccuparti di driver wireless obsoleti o di altri problemi. È uno dei modi migliori per potenziare il segnale Wi-Fi del tuo laptop o del PC desktop.

    Aggiungi un'antenna esterna per il router

    L'aggiunta di un'antenna esterna al router può essere un ottimo modo per aumentare il segnale Wi-Fi del tuo laptop, desktop o dispositivo mobile a casa. Se non è possibile sostituire l'antenna del router, puoi aggiungerne una esterna.

    • Le antenne omnidirezionali trasmettono un segnale in modo uguale in tutte le direzioni.

    • Le antenne direzionali concentrano un segnale in una particolare direzione per migliorare le prestazioni in quell'area.

    Consulta il manuale utente e il sito Web del router per informazioni sugli upgrade dell'antenna. Ti consigliamo di scegliere un'antenna a più ampio raggio (misurato in dBi) rispetto a quella attualmente in uso.

    Alcuni router sono dotati di antenne rimovibili e puoi semplicemente sostituire le antenne di serie con quelle nuove. In caso contrario, dovrai modificare il router. Questa è una procedura avanzata che potrebbe richiedere una seria ricostruzione del router. Pertanto provaci solo se sai quello che fai.

    Usa un ripetitore Wi-Fi

    Un ripetitore Wi-Fi, chiamato anche amplificatore Wi-Fi o Wi-Fi extender,  è un piccolo dispositivo in grado di estendere la portata della rete Wi-Fi. Un ripetitore Wi-Fi collocato sul perimetro dell'area di copertura può potenziare rapidamente il tuo segnale Wi-Fi.

    Utilizza uno strumento di mappatura della rete Wi-Fi (descritto in precedenza) per trovare un punto debole nella rete e installa lì il ripetitore Wi-Fi. Assicurati che il ripetitore riceva comunque almeno l'80% della potenza del segnale originale.

    Bastano pochi minuti per configurare un ripetitore Wi-Fi. È sufficiente collegarlo e seguire le istruzioni del produttore per potenziare il segnale Wi-Fi a casa.

    Utilizza una scheda wireless USB

    Anche se la scheda wireless integrata del tuo computer supporta la più recente tecnologia Wi-Fi, potresti riuscire a potenziare il segnale della rete Wi-Fi con una scheda USB. Le tue possibilità saranno ancora più alte se scegli una scheda USB consigliata dal produttore del router: alcune schede funzionano meglio con determinati router rispetto ad altri.

    Screenshot delle velocità della rete Wi-Fi in un computer che utilizza una scheda wireless integrata e una scheda wireless USBUna scheda wireless USB ha potenziato il segnale Wi-Fi da 130 Mbps fino a 300 Mbps.

    Esegui l'upgrade del router

    Le schede wireless e i router meno recenti potrebbero avere difficoltà a fornire una larghezza di banda sufficiente per le moderne applicazioni di streaming e i giochi online. Sono stati introdotti nuovi standard Wi-Fi che consentono larghezze di banda massime più elevate. 

    Lo standard più recente è l'802.11ax, ma non è ancora ampiamente disponibile. La maggior parte dei nuovi desktop, laptop e dispositivi mobile supporterà lo standard 802.11ac. Se il tuo router non lo fa, sarai costretto a utilizzare una rete Wi-Fi più lenta.

    Ecco come controllare lo standard Wi-Fi del router e potenziare il segnale Wi-Fi con 802.11ac:

    1. Accedi al menu di amministrazione del router.

    2. Trova le impostazioni della rete wireless.

    3. Individua le opzioni di rete 802.11.

    Impostazioni del router Wi-Fi a 5 GHz

    Se disponi già dello standard 802.11ac, non è necessario eseguire l'upgrade del router. Altrimenti, cerca un router con le seguenti funzionalità:

    • Supporto per reti a 5 GHz e lo standard Wi-Fi 802.11ac.

    • Antenne sostituibili.

    • Funzionalità estese come MU-MIMU e il servizio QoS (Quality of Service).

    • Reti guest opzionali, che possono proteggere i tuoi dispositivi da malware e violazioni.

    Esegui il benchmark della tua rete Wi-Fi dopo ogni modifica

    Esegui un test della rete Wi-Fi dopo aver provato ognuno dei suggerimenti elencati in precedenza per vedere se sei riuscito a potenziare il segnale Wi-Fi. LAN Speed Test Lite, Lanbench, Netstress e Speedtest sono quattro strumenti di benchmark che misurano il tempo di risposta, la velocità effettiva e le prestazioni di streaming della configurazione wireless.

    A seconda del test, potrebbe essere necessario inserire gli indirizzi IP da due dispositivi.

    Test di una rete Wi-Fi con LAN Speed Test LiteEsegui un test della rete prima e dopo aver potenziato il Wi-Fi.

    Perché il segnale Wi-Fi è debole?

    Un segnale Wi-Fi debole è imputabile a diversi fattori, da ostacoli fisici come porte e pareti a interferenze del segnale o problemi del router. Ecco perché potenziare il segnale Wi-Fi non vuol dire soltanto avvicinarsi al router.

    Di seguito troverai un elenco dei motivi per cui il segnale Wi-Fi della rete domestica è debole:

    1. Sei troppo lontano dal router. I router Wi-Fi sono dispositivi locali e non coprono così tanta distanza. Se hai una casa grande, alcune zone potrebbero trovarsi al di fuori del raggio di trasmissione del router.

    2. Il segnale Wi-Fi è bloccato. I segnali Wi-Fi possono avere difficoltà a passare attraverso pareti, porte e altri ostacoli fisici presenti in casa. Può essere difficile per le frequenze utilizzate dal router aggirare questi ostacoli al segnale Wi-Fi.

    3. C'è un'interferenza con il segnale Wi-Fi. Siamo circondati da onde radio provenienti da telefoni cellulari, dispositivi intelligenti, autoradio e molto altro. Anche gli elettrodomestici, come frigoriferi e lavatrici, possono interferire con il segnale Wi-Fi. E se vivi in un condominio, altre reti Wi-Fi nelle vicinanze possono interferire con le tue.

    4. Stai consumando troppa larghezza di banda. Se tu o qualcun altro sulla tua rete consuma tutta la larghezza di banda con torrent P2P, download di grandi dimensioni, streaming di film, TV online o giochi in streaming come GTA V su Twitch, ne rimarrà poca per gli altri.

    5. Il router non è abbastanza forte. I router più economici o meno recenti non riescono a supportare livelli elevati di traffico verso molti dispositivi contemporaneamente. Il router potrebbe avere difficoltà a fornire un segnale Wi-Fi forte a tutti i dispositivi della rete.

    6. Si è verificato un problema con la connessione Internet. I problemi della rete Wi-Fi potrebbero non essere dovuti al router. Prova a connetterti con un cavo Ethernet, quindi esegui un test di velocità di Internet. Se i risultati mostrano una velocità di Internet inferiore a quella prevista dal tuo contratto, è il caso di contattare l'ISP. Una velocità bassa può anche essere il risultato della limitazione di banda Internet.

    Potenzia automaticamente il segnale Wi-Fi con driver aggiornati

    Mentre molti dei suggerimenti in questo articolo richiedono un po' di lavoro manuale, c'è una cosa che puoi fare fin da subito per potenziare automaticamente il segnale Wi-Fi e ottimizzare il tuo PC a livello generale. L'aggiornamento dei driver garantisce che il PC disponga sempre del software più recente disponibile, aiutandoti a prevenire gli attacchi basati su exploit e assicurandoti di ottenere prestazioni ottimali.

    AVG Driver Updater identifica, scarica e installa automaticamente i driver più aggiornati di oltre 1300 case produttrici di hardware. Con più di 8 milioni di driver nel suo database, ha tutti i driver necessari per mantenere il tuo PC in condizioni ottimali.

    Ottimizza il tuo dispositivo Android con AVG Cleaner

    Installazione gratuita

    Proteggi il tuo iPhone dalle minacce con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita