Le persone tendono a continuare a usare i propri PC per il maggior tempo possibile e non li sostituiscono molto spesso, come dimostra questo studio.

Se però finalmente ti decidi a cercare un nuovo PC, ti troverai presto bloccato dall'incertezza per l'innumerevole varietà di opzioni disponibili: Meglio un laptop o un desktop tradizionale? Che tipo di processore voglio e qual è la differenza tra un Core i9 7980XE e un Core i3? Mi servono 4, 8 o 16 GB di memoria? Ho davvero bisogno di un'unità SSD?

Tutto questo prima ancora di pensare al prezzo, che può variare notevolmente, dai PC che puoi acquistare per poche centinaia di dollari a quelli che costano un occhio della testa.

In realtà, la scelta non è poi così difficile. In questo articolo vedremo come individuare il PC più adatto alle tue esigenze personali. E niente paura, non troverai la descrizione dettagliata di ogni singola generazione di processori o scheda grafica disponibile sul mercato. Potrai invece leggere:

  1. Consigli chiari per scegliere il PC in base all'uso che ne fai e ottenere così un'esperienza ottimale, a qualsiasi livello di budget.
  2. Informazioni utili per comprendere il significato di tutte le parole e le sigle usate per indicare la capacità del PC.

C'è una sola cosa da sapere veramente prima di iniziare.

A che cosa ti serve il PC?

Questa è l'unica domanda davvero importante prima di stabilire con precisione quale tipo di PC acquistare.

E su questo punto devi essere onesto con te stesso. Anticipare le tue esigenze future pensando di usare il PC per un'attività che è ancora allo stato di ipotesi è come iscriversi in palestra con l'idea che in questo modo sarai obbligato a rimetterti in forma. Niente di più falso. Sarà come gettare i soldi dalla finestra.

Qui troverai una suddivisione dei vari tipi di attività, ma potresti collocarti anche in una posizione intermedia.

Esplorazione del Web non intensiva, lavoro d'ufficio e visualizzazione di video in streaming

Budget: $300-500

Se usi il PC solo per esplorare un po' il Web, guardare Netflix e svolgere semplici attività di editing di testo, e se per te il fattore budget è importante, scegli un computer con queste caratteristiche:

  • Processore Intel Atom/Celeron o AMD A6
  • 4 GB di RAM
  • Unità SSD da almeno 64 o 128 GB

Tieni presente che questo è il minimo indispensabile. Potresti riscontrare qualche rallentamento e la qualità della tecnologia non è proprio al top della gamma, ma è un computer che sa fare il suo dovere.

Il tuo budget è un po' più alto? Passa alla fascia superiore e concediti qualcosa in più...

Editing di foto, lavoro d'ufficio, esplorazione del Web più intensiva

Budget: $500-999

Se il tuo budget rientra in questa fascia di prezzo e se devi lavorare spesso con Office, esplorare il Web tenendo aperte molte schede e ritoccare foto, puoi permetterti un computer di un certo livello:

  • Qualsiasi laptop o desktop con processore Core i3.
  • 4 GB di RAM saranno sufficienti, ma in questa fascia di prezzo dovresti riuscire a ottenere 8 GB.
  • Assicurati che il PC abbia un'unità SSD da almeno 256 GB o un'unità HDD tradizionale di maggiori dimensioni, con oltre 500 GB di spazio di archiviazione.

Più ti avvicinerai alla magica soglia dei 1000 dollari, più sarà probabile trovare una scheda grafica discreta e uno schermo migliore.

Programmazione, editing di video, rendering, multitasking

Budget: $1000-2000

Questa fascia di prezzo è per i professionisti che richiedono costantemente prestazioni elevate:

  • Assicurati che il PC abbia un processore Intel Xeon con almeno 8 core o almeno un processore Core i9 7800x.
  • 16-32 GB di RAM e una scheda grafica NVIDIA Quadro. Prendi in considerazione anche una RAM DDR4 con almeno 2666 MHz per ottenere le massime prestazioni.
  • Per quanto riguarda il disco rigido, scegli un'unità SSD NVME, il tipo di SSD più veloce attualmente disponibile sul mercato, in grado di offrire prestazioni ancora migliori. Tra i modelli di eccellenza sono inclusi l'ultimo Samsung 970 EVO/Pro e anche l'Intel Optane 800/900p per prestazioni assolutamente incredibili.

Potresti anche abbinare i computer di questa fascia a soluzioni di archiviazione esterna per l'utilizzo intensivo, in modo da poterti permettere una scheda SSD più grande.

Gioco

Budget: $1000- SENZA LIMITI

Sei il tipo di giocatore che non si ferma finché non gli sanguinano le dita? Allora ci capiamo. Questa è la mia parte preferita dell'articolo, ma anche una delle meno facili per cui dare risposte A chi mi chiede informazioni riguardo a PC o laptop di gioco in genere rivolgo due domande:

Quali giochi usi?

Se la risposta è "giochi da browser" o "Minecraft", basta qualsiasi PC per la casa o l'ufficio (vedi i PC per l'esplorazione del Web più intensiva).

Se invece usi giochi di ultima generazione come Far Cry 5, hai bisogno di un PC di gioco con prestazioni di un certo livello. Come minimo, ti serve un Core i5 o Core i7 e assicurati di prendere le versioni "K", che consentono l'overclocking.

A quale risoluzione giochi?

  • Risoluzione 1008 p: se stai pensando a un display da 1080 p, dovrebbero andare bene i modelli di scheda grafica Intel entry-level GTX 1050 o GTX 1060. Le schede di questo tipo dovrebbero assicurare una discreta frequenza dei fotogrammi (30-60 fotogrammi al secondo) a livelli medi di dettaglio. Se però vuoi attivare i massimi livelli di dettaglio in Full HD, ti serve una scheda GeForce 1070.
  • Risoluzione 1440 p: per questa risoluzione più alta, peraltro molto diffusa tra gli appassionati di giochi, hai bisogno come minimo della GeForce 1070 oppure (in ambito AMD) di una AMD RX 580 o Vega 56/64.
  • Risoluzione 4K: nel caso di 4K... il costo della scheda grafica sarà davvero impegnativo. La GeForce 1080 Ti, con un costo che supera gli 800 dollari, è il minimo indispensabile per la risoluzione 4K e anche così avrai difficoltà a usare questa risoluzione con alti livelli di dettaglio a 60 fotogrammi al secondo. Per questo motivo, a oggi, ovvero a metà 2018, per giocare alla risoluzione di 4K hai decisamente bisogno di una SECONDA 1080 Ti o persino di una Titan Xp.20180529_181922502_iOS-minChe ne dici di questi due mostri? Ecco quello che serve veramente per eseguire giochi a 4K e 60 fotogrammi al secondo con tutti i livelli di dettaglio abilitati. Non viviamo ancora in un mondo in cui è proprio facile permettersi di giocare a 4K.

Maggiore chiarezza sui componenti

Vediamo ora il significato di tutti i paroloni usati per i componenti dei PC e spieghiamo cosa sono i processori, la memoria, lo spazio di archiviazione e così via... così da capire quale tipo di computer ti serve veramente.

Di quale processore (o CPU) hai bisogno?

L'unità di elaborazione centrale (CPU o processore) è il "cervello" del computer. I due principali produttori di questo componente sono Intel e AMD, con Intel decisamente al primo posto. Tutti i produttori offrono classi di processori e livelli di prestazioni differenti, proprio come la tua casa automobilistica preferita, che offre un'ampia gamma di modelli, a partire da quello di base, utile solo per portarti a destinazione, fino al modello extra lusso per i clienti veramente facoltosi.

AMD

Sul sito Web di AMD puoi trovare i modelli di ultima generazione per ogni categoria, ad esempio "AMD Athlon™ 5000 APU" o la serie A per l'utilizzo convenzionale (lavoro d'ufficio, riproduzione di video, giochi online di base). C'è poi la serie FX, quella di fascia media, che offre prestazioni discrete per l'editing di foto e giochi con requisiti più elevati. Il top di gamma è Ryzen, la generazione di processori AMD più nuova e veloce.

06-2018-cma-1553-02-signal-how-powerful-pc-do-you-need-fullsize-min

Anche la scelta tra i modelli della generazione Ryzen di CPU AMD può non essere facile.

Per complicare le cose, anche Ryzen è suddivisa in più fasce, dal modello di fascia bassa Ryzen 3, al modello intermedio Ryzen 5 fino ai processori di fascia alta Ryzen 7 e Threadripper. A meno che il tuo budget non sia molto limitato, puoi trovare laptop e desktop con Ryzen 3 a un prezzo ragionevole per ottenere le migliori prestazioni possibili e processori di ultima generazione.

Intel

In ambito Intel, le cose non sono molto più semplici: La fascia più bassa include i processori Atom per tablet o laptop super economici e il processore Intel Celeron, leggermente più veloce La fascia media è occupata dal processore Intel Pentium (nome usato in passato per i processori di fascia alta), che è adatto a un utilizzo generico, come l'esplorazione, il lavoro d'ufficio e alcuni giochi con requisiti un po' più elevati.

06-2018-cma-1553-03-signal-how-powerful-pc-do-you-need-fullsize-min

Fai attenzione al numero iniziale del modello (8700K) o all'anno di produzione e scegli sempre il più recente.

All'estremità più alta dello spettro si trovano le serie Core i (i3, i5, i7, i9) per cui vale il consiglio dato in precedenza: la serie "i3" di fascia bassa è economica, ma fa comunque parte di una famiglia di processori veloci. Offre buone prestazioni per un uso quotidiano del computer. Dalla serie i5, alla i7 e soprattutto alla i9, si è di fronte a scenari molto avanzati d'uso di workstation e di gioco ad alto livello. Ma tornemo più avanti su questo argomento. Assicurati sempre di scegliere la generazione più recente perché un Core i7 8700k (ottava generazione) del 2017 offre quasi il doppio delle prestazioni rispetto a un Core i7 2700k (seconda generazione) del 2011.

06-2018-cma-1553-04-signal-how-powerful-pc-do-you-need-fullsize-min

Quando si acquista un PC o un laptop, è in genere indicata la generazione (ad esempio, "Gen8" per l'ottava generazione), ma in qualche caso è riportato solo il modello di CPU.

In questo esempio, il Core i7 di ottava generazione è piuttosto nuovo (generazione 2017/2018), mentre il Core i7 2600 è della seconda generazione (come indicato dal numero 2 nel nome) ed è quindi consigliabile evitarlo. In alcuni casi, tuttavia, si può fare un buon affare acquistando un modello di fascia alta della generazione precedente, che può risultare migliore rispetto a un modello di fascia bassa della generazione attuale. Per confrontare le prestazioni fra CPU, visita il sito Web CPUboss.  

Di quanta RAM hai bisogno?

Nei primi tempi dell'era dei computer, maggiore quantità di RAM (Random Access Memory) era sinonimo di prestazioni migliori. Questo è tuttora vero, anche se la memoria è diventata un po' meno importante. Oggi, la quantità minima indispensabile di memoria è 4 GB, poiché dev'essere occupata dalla versione di Windows e da un certo numero di app.

06-2018-cma-1553-05-signal-how-powerful-pc-do-you-need-fullsize-min

Sono bastate poche schede aperte nei browser Edge e Chrome per consumare più di 2 GB di RAM

Nell'esempio precedente ho attivato 15 schede in Microsoft Edge e appena 8 in Google Chrome e queste hanno occupato da 1,3 a 1,8 GB di RAM. Se si considerano anche tutti gli altri programmi e il sistema operativo Windows stesso, basterà un attimo per occupare i 4 GB di memoria, con conseguenti pesanti rallentamenti. È per questo motivo che 4 GB è la quantità minima consigliata, ma scegli 8 GB, se hai un budget sufficiente.

Se poi sei un giocatore accanito o devi svolgere un'attività impegnativa, come l'editing di video, ti conviene scegliere un computer con 16 o 32 GB di RAM.

Che tipo di disco rigido ti serve? SSD o HDD?

Prendi un'unità SSD (Solid State Drive). Non c'è nessuna ragione per non farlo, a meno che il tuo budget non sia estremamente limitato. Certo, esistono altri modi per aumentare la velocità del computer, ma un'unità SSD è un buon punto di partenza. Un'unità SSD è più veloce e offre un'esperienza decisamente superiore rispetto alle unità HDD (Hard Disk Drive) di vecchio stampo.

Troverai spesso modelli di PC dotati di entrambi i tipi. In questo modo, puoi usare l'unità SSD più veloce e costosa per archiviare il sistema operativo Windows e i programmi (per cui la velocità è decisiva) e un'unità HDD di maggiori dimensioni e più economica per archiviare tutti i file di dati (per cui la velocità è meno importante).

06-2018-cma-1553-06-signal-how-powerful-pc-do-you-need-fullsize-min Anche nei PC di fascia media, che costano intorno ai 500-800 dollari, potrai trovare unità SSD da meno di 200 GB con un disco rigido tradizionale di dimensione compresa tra 1 e 2 TB.

Che tipo di scheda grafica ti serve?

Non sei un grande appassionato di giochi, non esegui attività di editing di video o foto e non ti occupi di rendering 3D professionale? Allora puoi ignorare questa sezione perché in pratica qualsiasi scheda integrata nei PC attuali è in grado di gestire l'esplorazione di base del Web, i giochi da browser standard, i video ad alta risoluzione e le applicazioni per ufficio.

Se però hai bisogno di un po' più di sprint per la grafica, ecco qualche altro suggerimento:

  • Evita la tecnologia grafica integrata, come Intel Iris o la grafica Radeon integrata negli AMD. Si tratta di chip grafici relativamente lenti che sono sufficienti per il carico di lavoro giornaliero, ma non lo sono abbastanza per le sessioni di gioco avanzate o per altre attività multimediali più elaborate.
  • Dai sempre la preferenza a una scheda grafica "dedicata", come NVIDIA GeForce serie 10 o AMD Vega 56/64 o ancora la scheda di fascia media Radeon RX serie 500 o 400. Ora vediamo come scegliere...

Quanto dev'essere grande lo schermo di un PC?

Visto che passerai molto tempo davanti allo schermo, assicurati di scegliere almeno una risoluzione discreta di 1080 p (1920x1080 pixel). Se però hai un budget limitato, dovrebbe andar bene anche una risoluzione di 1280x720 per un laptop da 12/13 pollici o uno schermo da 15-19 pollici.

Se preferisci un'area di visualizzazione più grande, scegli uno schermo di laptop da 15 pollici con una risoluzione di 2560x1440 o uno schermo per desktop da 22-27 pollici, con la stessa risoluzione. Stai valutando una risoluzione 4K? È una scelta veramente impegnativa! Se sei un appassionato di giochi, per questa risoluzione hai bisogno di un computer estremamente veloce. Se usi il computer per lavoro, verifica di avere una scheda grafica dedicata per gestire una quantità di pixel così elevata.

Meglio acquistare un laptop o un desktop?

Tutte le opzioni descritte finora sono disponibili per desktop e laptop, anche se i componenti di un desktop sono più veloci rispetto a quelli che puoi avere su un portatile.

Non hai bisogno di spostarti in giro con il computer? Allora devi per forza scegliere un desktop: a parità di componenti, offre prestazioni più veloci a un prezzo più conveniente. Ad esempio: un laptop di gioco con processore Core i7 e scheda grafica GeForce 1080 ti costerà più di 2000 dollari. Un PC equivalente ti costerà il 30-40% in meno e sarà più veloce perché i componenti mobile sono confinati in uno spazio più angusto, di conseguenza si surriscaldano di più e quindi sono più lenti.

AVG TuneUp Provalo GRATIS