79520141175
Blog AVG Signal Protezione Malware Qual è la differenza tra malware e virus?
Signal-Whats-the-Difference-Between-Malware-and-Viruses-Hero

Malware e virus: qual è la differenza?

Neologismo nato dalla contrazione di "malicious software" (software dannoso), il termine malware è utilizzato per indicare qualsiasi tipo di software nocivo che prende di mira computer o reti. I virus sono un tipo di malware in grado di auto-replicarsi e diffondersi. La differenza tra malware e virus è che mentre tutti i virus sono malware, non tutti i tipi di malware sono virus.

Questo articolo contiene:

    La distinzione tra malware e virus si basa sul fatto che il malware rappresenta una categoria di minacce, mentre i virus sono un tipo specifico di minaccia malware. Quindi il malware è un virus? Potrebbe esserlo: dipende se mostra le tipiche caratteristiche di un virus, vale a dire la capacità di auto-replicarsi e diffondersi.

    Non tutti i malware sono virus. Altre forme di malware includono ransomware, adware, spyware, worm e trojan. Sebbene ciascun tipo di malware sia progettato per danneggiare i dispositivi in un modo specifico, l'adozione del miglior software antivirus gratuito consente di proteggere automaticamente il sistema dall'intera gamma di minacce malware. Sapere come funzionano le diverse varianti di malware, e quali vulnerabilità sfruttano, ti aiuterà a prevenire e a rimuovere questi software dannosi.

    In altre parole, i virus rappresentano una tipologia di malware.Il malware indica una categoria di minacce, mentre i virus sono un tipo specifico di minaccia malware.

    Che cos'è un virus?

    Un virus informatico è un tipo di malware che opera in associazione a file o programmi legittimi. Una volta aperto il file infetto, il virus si attiva. Una delle principali differenze tra virus e malware è che un virus si auto-replica diffondendo il proprio codice in altri programmi.

    Un virus può infettare un computer o un sistema in tutta una serie di modi, inclusi attacchi di phishing, pagine Web compromesse o collegamenti infetti. I virus possono diffondersi rapidamente e in modo esponenziale attaccando i file di sistema, sprecando risorse, distruggendo i dati, inviando spam e, più in generale, scatenando il caos nei dispositivi e nei sistemi presi di mira. I virus polimorfici più sofisticati sono persino in grado di modificare il proprio codice per evitare di essere rilevati.

    Altri tipi di malware

    Prendiamo in esame altri tipi di malware esistenti. Comprendere come operano può aiutarti a prevenire un attacco o a eliminare una minaccia dal dispositivo che usi.

    Ransomware

    Come suggerisce il nome, che include il termine "ransom" (ovvero "riscatto", in inglese), il ransomware prende in ostaggio il dispositivo, i file e le cartelle di un utente, impedendo l'accesso e chiedendo il pagamento di un riscatto in cambio della possibilità di accedere nuovamente ai contenuti. Gli attacchi ransomware solitamente richiedono il pagamento in bitcoin o in un altro tipo di criptovaluta, ma non dovresti mai cedere al ricatto pagando. Usa piuttosto uno strumento per il decriptaggio gratuito per recuperare i file e installa un'adeguata soluzione di protezione dal ransomware per non essere più colpito da questo tipo di attacco in futuro.

    Il ransomware è una minaccia malware in costante evoluzione, come testimoniano i numerosi attacchi di alto profilo avvenuti. Nel 2017, il famigerato attacco ransomware WannaCry nel giro di poche ore ha infettato centinaia di migliaia di computer, inclusi i sistemi impiegati negli ospedali e in altre istituzioni pubbliche.

    Adware

    L'adware inonda letteralmente di messaggi spam pubblicitari il dispositivo dell'utente, spesso per incrementare i ricavi pubblicitari. Sebbene si tratti in genere di un attacco fastidioso ma sostanzialmente innocuo, esiste una forma di adware chiamata malvertising in grado infettare le piattaforme pubblicitarie che pubblicano annunci sui siti Web, violando le impostazioni di sicurezza e inoculando tipi di malware più pericolosi nei browser degli utenti che successivamente visitano i siti Web infetti.

    L'adware rappresenta un rischio per la privacy e può compromettere le prestazioni dei dispositivi. Se il tuo browser viene inondato di annunci pubblicitari, utilizza uno strumento per la rimozione dell'adware capace di individuare e rimuovere la minaccia.

    Spyware

    Il malware progettato per tenere traccia delle attività e del comportamento online degli utenti è noto come spyware. Lo spyware viene utilizzato per spiare il sistema di un utente, registrarne le conversazioni e le abitudini online e persino per il furto di informazioni relative a carte di credito, password e altri dati privati attraverso l'uso di keylogger.

    Spyware e virus sfruttano entrambi il sistema dell'utente in modi potenzialmente devastanti, ma lo spyware non è in grado di auto-replicarsi e in genere per infettare un computer o un dispositivo richiede un'azione da parte dell'utente, ad esempio il clic su un collegamento. Usa uno strumento anti-spyware dedicato per identificare e rimuovere questo tipo di malware.

    Worm

    Proprio come i virus, anche i worm informatici possono auto-replicarsi e diffondersi in una rete, ma tra worm e virus esiste un'importante differenza: un virus ha bisogno di un file legittimo per essere veicolato, mentre un worm non ha bisogno di alcun tipo di appoggio.

    La capacità dei worm di diffondersi in autonomia consente agli hacker di non far leva sui file infetti, creando worm in grado di sfruttare direttamente le vulnerabilità dei programmi. Inoltre, i worm non richiedono alcuna interazione umana per avviare un attacco.

    Rootkit

    Un rootkit è un'applicazione che si nasconde, o nasconde altre forme di malware, in posizioni recondite del sistema. I rootkit sono difficilmente identificabili dai software anti-malware di medio livello. Agendo furtivamente in background, i rootkit causano danni in modo graduale.

    Gli hacker possono ricorrere ad attacchi rootkit per sottrarre dati personali, installare malware e spam, lanciare attacchi DDOS o per ottenere l'accesso remoto a un sistema. Data la natura potenzialmente nociva e difficilmente rilevabile di questi attacchi, nel tuo arsenale per la sicurezza informatica non deve assolutamente mancare uno strumento per la scansione dei rootkit.

    Trojan

    Travestiti da programmi innocui, gli insidiosi attacchi trojan penetrano nel dispositivo e, una volta all'interno, sfruttano le vulnerabilità della sicurezza aprendo la porta ad altri malware.

    A differenza dei virus, i trojan non si auto-replicano infettando altri computer o reti. Rispetto ad altri malware, però, vengono spesso usati da hacker esperti come vettore per introdurre nei sistemi varianti di malware più pericolose. Gli attacchi trojan possono causare danni notevoli, quindi se pensi di essere stato preso di mira, assicurati di utilizzare uno strumento per la scansione dei trojan.

    A differenza dei virus, i trojan non si auto-replicano infettando altri computer o reti. Anche confrontare trojan e malware non è particolarmente rilevante, poiché gli attacchi trojan funzionano da attivatori per tutti i tipi di minacce informatiche, virus inclusi.

    Anti-malware o antivirus? Quale protezione è più efficace?

    A differenza di malware e virus, i termini "anti-malware" e "antivirus" sono intercambiabili sia nell'uso comune che nella pratica. I moderni software per la sicurezza informatica sono progettati per offrire protezione contro tutte le forme di malware, inclusi i virus.

    Agli inizi, questi software venivano chiamati semplicemente "antivirus" perché all'epoca i virus rappresentavano la minaccia più comune. Con l'insorgere di altri tipi di malware, sono stati sviluppati e introdotti software anti-malware più completi. Tuttavia, il termine "antivirus" si adatta ancora molto bene al panorama attuale delle minacce per la sicurezza informatica. Qualsiasi antivirus efficace è sostanzialmente uno strumento anti-malware.

    A prescindere dal nome, un valido software per la sicurezza informatica possiede le seguenti caratteristiche:

    • Funzionalità di scansione e rimozione del malware rapide e complete

    • Database esteso dei tipi di minacce, delle firme malware e dei siti Web pericolosi

    • Rilevamento delle minacce costante e in tempo reale

    • Capacità di rilevare e mettere in quarantena collegamenti, allegati email sospetti e così via

    Se lo strumento per la rimozione del malware scelto non possiede tutte queste caratteristiche, potresti essere vulnerabile alle minacce e dovresti aggiornare il software in uso.

    AVG AntiVirus Free offre funzionalità di rilevamento delle minacce in tempo reale contro i virus e qualsiasi altra forma di malware.Utilizza software per la sicurezza informatica come quello offerto da AVG, in grado di identificare e prevenire tutti i tipi di minacce malware.

    Usa AVG AntiVirus Free per proteggere la tua rete

    Nell'odierno panorama digitale la sicurezza è minata da un'ampia gamma di minacce malware. Per fortuna, parallelamente all'evoluzione del pericolo e della complessità di queste minacce si sono evoluti anche gli strumenti in grado di rilevarle e bloccarle.

    Con un rilevamento delle minacce attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e aggiornamenti delle firme in tempo reale, AVG AntiVirus Free ti aiuta a evitare qualsiasi forma di malware, virus inclusi. Grazie a una potente funzionalità di protezione email per bloccare allegati che mirano al furto di dati e alla funzionalità di protezione Web con avvisi relativi ai siti Web non sicuri, AVG offre una protezione completa per la sicurezza informatica. Scegli la nostra protezione gratuita oggi stesso!

    Ottieni la protezione anti-malware in tempo reale con AVG AntiVirus

    Installazione gratuita

    Ottieni una potente protezione per iPhone e iPad con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita
    Malware
    Protezione
    Deepan Ghimiray
    8-06-2022
    -->