Rendersi conto che il proprio PC o laptop potrebbe essere stato infettato da un virus o malware è sempre motivo di ansia, ma mettendo in atto una serie di azioni mirate e decisive, rimuovere un virus si rivela più semplice e veloce di quanto si possa pensare.

Come faccio a capire se il computer è infetto da virus?

Non è sempre evidente che un computer sia infetto da virus. Ecco alcuni segnali che potrebbero indicare la presenza di un virus sul tuo PC o laptop:

  • Il computer è particolarmente lento.
  • Messaggi popup che compaiono dal nulla e che si fatica a chiudere.
  • Programmi, a volte sconosciuti, che si avviano automaticamente.
  • Rumore del disco rigido sempre in funzione.

Ciascuno di questi sintomi potrebbe essere causato da un virus. Ma la presenza di due o tre di essi contemporaneamente è un chiaro indizio che il computer è stato infettato. Se non l'hai ancora fatto, scarica subito un programma antivirus. Ad esempio, puoi scaricare l'antivirus gratuito di AVG e in pochi minuti configurarlo e attivarlo.

Se il tuo PC o laptop è stato infettato da un virus, procedi come descritto di seguito (se usi un Mac, vai in fondo alla pagina):

#1 Rimuovere il virus

  • Passaggio 1: Avvio in Modalità provvisoria

    È necessario spegnere e riavviare il computer. Non appena compare qualcosa sullo schermo, premi ripetutamente il tasto F8 per richiamare il menu Opzioni avanzate di avvio. Seleziona Modalità provvisoria con rete e premi Invio. Per ora mantieni il PC disconnesso da Internet.

  • Passaggio 2: Eliminazione dei file temporanei

    Mentre sei in Modalità provvisoria elimina i file temporanei utilizzando lo strumento Pulizia disco:

    1. Vai al menu Start.
    2. Scegli Tutti i programmi (oppure Programmi).
    3. Scegli Accessori.
    4. Scegli Utilità di sistema.
    5. Infine, scegli Pulizia disco.
    6. Scorri l'elenco File da eliminare e scegli File temporanei.

    L'eliminazione di questi file consentirà di velocizzare la scansione antivirus che avvieremo a breve e, nel caso di un virus programmato per attivarsi all'avvio del computer, potrebbe addirittura rimuovere il virus stesso.

  • Passaggio 3: Download di uno scanner antivirus

    Esistono due tipi di scanner antivirus in grado di rilevare ed eliminare virus e malware dal computer: quelli che eseguono la scansione in tempo reale e quelli che la eseguono su richiesta.

    • Nel caso di scanner antivirus in tempo reale, come AVG AntiVirus FREE, la scansione virus viene eseguita in background mentre utilizzi il computer.
    • Nel caso di scanner antivirus su richiesta, come Microsoft Safety Scanner, è necessario avviare la scansione manualmente.

    Può essere necessario utilizzare entrambi i tipi di programmi per rimuovere il virus. A questo punto, se nel computer non è ancora stato installato uno scanner antivirus, riconnettiti a Internet e scaricalo.

    Anche se non riesci a connetterti a Internet, avendo avviato il computer in Modalità provvisoria con rete dovresti comunque essere in grado di scaricare Microsoft Safety Scanner.

  • Passaggio 4: Esecuzione di una scansione antivirus

    Esegui innanzitutto lo scanner antivirus su richiesta e solo successivamente esegui quello in tempo reale. Uno dei due programmi dovrebbe essere in grado di individuare il virus e rimuoverlo, ma eseguendoli entrambi aumenterai le probabilità di successo.

Se necessario, è possibile ricorrere alla rimozione manuale

Alcuni virus devono essere rimossi manualmente. Questa operazione deve essere eseguita solo da utenti esperti nell'uso del Registro di sistema di Windows e che sanno come visualizzare ed eliminare i file di sistema e i file dei programmi. Se non sei sicuro, contatta un esperto IT specializzato nella rimozione di virus.

#2 Ripristinare o reinstallare eventuali file o software danneggiati

Supponendo che il virus sia stato rilevato e rimosso durante la scansione, a questo punto potrebbe essere necessario reinstallare eventuali file o programmi danneggiati dal virus.

In questi casi si rivelano molto utili i backup, che consigliamo vivamente di eseguire regolarmente.

#3 Rafforzare le difese

Mantieni aggiornata la protezione

Mantenere aggiornato il software antivirus aiuta a proteggere il laptop o il PC da virus e malware. L'aggiornamento periodico del programma antivirus è fondamentale, poiché ogni giorno fanno la loro comparsa nuovi virus e non è sufficiente acquistare un nuovo software antivirus se poi non lo si aggiorna periodicamente. Progettate per garantire una protezione senza sforzi, le soluzioni antivirus di AVG si installano velocemente e si aggiornano automaticamente.

Esegui backup periodici

Esegui regolarmente i backup dei tuoi file e archiviali su un disco rigido esterno. Questa pratica ti aiuterà a evitare di perdere informazioni importanti nel caso dovessi contrarre un altro virus. Se non hai mai eseguito dei backup finora, è la volta buona per iniziare.

#4 Adottare misure preventive per evitare altri virus

Di seguito sono descritte alcune semplici misure che puoi adottare per evitare di contrarre altri virus:

Come liberarsi da virus e malware sul Mac

Molti utenti Mac pensano di essere immuni da virus e malware. Non è esattamente così, anche se è vero che i virus e malware che colpiscono i computer Mac sono meno di quelli che attaccano PC e laptop. Disponiamo di una guida dettagliata sulla sicurezza Mac, ma di seguito trovi un breve riepilogo.

Alcuni famigerati esempi di malware per computer Mac includono:

  • MacDefender
  • MacProtector
  • MacSecurity

Nonostante i nomi ricordino prodotti antivirus, in realtà si tratta di software dannosi progettati per aggirare gli utenti Mac e convincerli a fornire i dettagli della propria carta di credito o del proprio account ID Apple. Non scaricare mai questi prodotti.

I due rischi principali per gli utenti Mac sono i falsi messaggi di avviso e il malware inavvertitamente installato in precedenza. Se mentre navighi in Internet viene visualizzato un qualche tipo di messaggio che informa che è stato rilevato un problema relativo al tuo Mac, molto probabilmente si tratta di un tentativo per farti scaricare del malware a tua insaputa.

  • Ignora questo messaggio. Se hai scaricato qualcosa dal sito, chiudi Safari (o qualunque altro browser tu stia utilizzando), vai alla cartella Download e trascina tutto il contenuto nel Cestino. Poi svuota il Cestino. Evita di tornare nuovamente su quel sito, in quanto è possibile che sia stato manomesso dagli hacker.
  • Se pensi che del malware sia già stato installato sul tuo Mac, specialmente se vengono visualizzati messaggi popup che chiedono di fornire l'ID Apple o i dettagli della tua carta di credito, chiudi l'applicazione o il software che pensi sia stato infettato, avvia Monitoraggio attività e trova l'app in questione oppure esegui una ricerca dei malware elencati sopra. Una volta identificatolo, fai clic sul pulsante Esci dal processo, quindi chiudi la finestra Monitoraggio attività. Vai nella cartella Applicazioni, trascina il software indesiderato nel Cestino e svuota il Cestino.
  • Infine, assicurati di avere aggiornato tutto il software e le app e installato le correzioni e gli aggiornamenti più recenti per il sistema operativo forniti direttamente da Apple.

Come per i PC, anche in questo caso è buona norma potenziare la protezione. Il nostro software per Mac è progettato per pulire i file, liberare spazio su disco, installare automaticamente gli aggiornamenti del database dei virus e gestire la privacy online.

Conclusioni

Installare nel computer la versione più recente del software antivirus è essenziale se vuoi ottimizzare le possibilità di riuscire a rimuovere un virus o malware e continuare a proteggere il tuo computer e i tuoi dati personali. Se non sei sicuro di quando è stata l'ultima volta che hai aggiornato l'antivirus, è tempo di controllare ed eventualmente procedere all'aggiornamento.

Non disponi di un programma antivirus? Dai un'occhiata alle nostre opzioni antivirus e scegli la più adatta per le tue esigenze.

Scarica AVG AntiVirus FREE

 

AVG AntiVirus FREE Download GRATUITO