Blog AVG Signal Prestazioni Hardware Perché la ventola del PC è così rumorosa e come risolvere il problema
Why_your_PC_fan_is_loud_and_how_to_reduce_the_noise_-Hero

Perché la ventola del computer è così rumorosa?

Una ventola diventa rumorosa quando il computer genera molto calore facendola entrare in azione, per spingere l'aria calda fuori dal sistema e consentire all'aria più fresca di circolare. Spesso la causa è la polvere accumulata, che compromette le prestazioni del PC.

Questo articolo contiene:

    All'interno del computer si trova un gran numero di sofisticati componenti hardware, come CPU, scheda grafica, alimentatore e altro ancora. Tutte queste parti generano parecchio calore. E i componenti elettrici sensibili all'interno del PC sono vulnerabili alle alte temperature. Per mantenere bassi i livelli di calore, le ventole all'interno del computer iniziano a girare per spingere fuori l'aria calda e raffreddare il sistema.

    Quando sottoponi il computer ad attività intense, come la riproduzione di videogiochi online, la modifica di file multimediali di grandi dimensioni o l'esecuzione di uno stress test della CPU, è normale che le ventole facciano rumore. Purché smettano di girare quando termini questi compiti gravosi, non è un fatto di cui preoccuparsi. Ma se in circostanze normali riscontri una grande rumorosità dalle ventole del desktop o del laptop, continua a leggere questo articolo per scoprire quale potrebbe essere il problema.

    Perché la ventola del computer entra così spesso in azione?

    Le ventole del computer potrebbero entrare costantemente in azione per vari motivi:

    • Le ventole sono sporche. La polvere si accumula all'interno del computer, soprattutto se hai un PC desktop di grandi dimensioni. Man mano che la polvere si accumula sulle ventole, queste funzionano con minore efficienza. Polvere e altri detriti sono una causa frequente della rumorosità delle ventole.

    • Il computer non è in grado di ventilare il calore. Il termine "laptop" può ingannare: se lo tieni a lungo in grembo, le tue gambe trasmettono calore al computer e impediscono all'aria fresca di circolare per raffreddarlo. Ma anche i PC desktop hanno bisogno di aria fresca.

    • Le ventole non funzionano correttamente. Nel corso del tempo, tutte le parti mobili si logorano e possono rompersi. Le ventole di desktop e laptop potrebbero allentarsi e diventare più rumorose. Potrebbe anche esserci qualcosa che non va nel firmware del componente hardware che innesta l'azione della ventola.

    • La CPU è sotto sforzo. A volte, non si tratta affatto di un problema delle ventole. Un programma che consuma molto più della giusta quota di risorse della CPU può facilmente causare un rapido riscaldamento del computer. Una ventola del computer che fa rumore senza un motivo apparente può indicare un problema di utilizzo elevato della CPU.

    Se la ventola del computer fa molto rumore, significa che c'è un problema?

    Le ventole rumorose in computer desktop e laptop possono segnalare la presenza di qualche problema, soprattutto se il rumore persiste a lungo. Il compito di una ventola è mantenere fresco il computer, e un rumore eccessivo significa che sta lavorando più del normale.

    Se le ventole non riescono a ridurre sufficientemente i livelli di calore all'interno del computer, potresti iniziare a riscontrare una serie di problemi. La CPU autoregola le proprie prestazioni per cercare di ridurre l'emissione di calore, il che comporterà un notevole calo di velocità e prestazioni.

    Se le temperature interne del PC salgono troppo, la CPU si spegnerà da sola per evitare danni permanenti. Quando succede, il computer si blocca e viene visualizzata la fatale e famigerata schermata blu. Potresti anche riscontrare problemi durante l'avvio del computer, come una schermata di avvio nera o una serie infinita di riavvii.

    Come posso rendere più silenziosa la ventola del computer?

    È possibile gestire il rumore della ventola del desktop o del laptop in diversi modi per rendere silenzioso il computer.
    Ciascuno dei seguenti suggerimenti ti aiuterà a ripulire e migliorare notevolmente le prestazioni del computer. Provali in ordine: se uno non funziona, passa al successivo.

    1. Assicurati che l'aria fresca raggiunga il computer

    Prima di pensare alle parti interne del computer, assicurati di aver posizionato il computer in una posizione che lo aiuti a raffreddarsi.

    Posiziona il computer desktop (o laptop) su una superficie liscia e piatta, ad esempio una scrivania o persino il pavimento. Non metterlo su tappeti o moquette e non tenerlo all'interno di un cassetto o di un armadio: l'aria fresca deve poter circolare intorno al computer. Devi dare sfogo in qualche modo all'aria calda all'interno del PC mentre le ventole entrano in azione per espellerla.

    Due computer portatili posizionati su un tavolo di vetro liscioDue laptop su una superficie di vetro liscia.

    Lo stesso principio vale per il laptop. Usa il laptop su una scrivania o un tavolo. Se vuoi usarlo tenendolo appoggiato sulle ginocchia, fallo per un tempo limitato. Puoi anche utilizzare una piattaforma di raffreddamento per laptop dotata di ventola incorporata che soffia aria fresca nel computer. L'uso di cuscinetti di raffreddamento ti consente inoltre di utilizzare il laptop sulle ginocchia senza preoccuparti delle temperature. E non lasciare il laptop al sole troppo a lungo, perché questo lo farà riscaldare velocemente!

    Due computer portatili posizionati all'esterno su un tavoloDue laptop posizionati su un tavolo all'esterno.

    Lo chassis del laptop o del PC dovrebbe avere dei piedini di gomma che lo sollevano dalla superficie su cui è appoggiato. Tale spazio è essenziale per consentire al computer di dissipare il calore, quindi se i piedini sono usurati o sono andati persi, sostituiscili.

    2. Pulisci ventole e prese d'aria

    Una ventola rumorosa è spesso una ventola polverosa. Man mano che si accumula, la polvere impedisce alle ventole di raffreddare i componenti interni sensibili del computer nel modo previsto e più efficace. Rimuovi regolarmente la polvere dalle ventole e dalle prese d'aria per consentire al computer di raffreddarsi in modo efficiente.

    Prima di pulire il computer, spegnilo e scollega tutti i cavi e le connessioni, in particolare il cavo di alimentazione.

    Prendi una bomboletta di aria compressa e spruzzala tenendola inclinata verso le prese d'aria del computer. Il tuo obiettivo è soffiare via la polvere senza farla ricadere dentro il computer.

    Interno di uno chassis di computer che mostra le ventole di raffreddamento e altri componenti hardware.Ventole di raffreddamento e altro hardware all'interno di uno chassis di computer.

    Se possibile, apri il computer per pulire direttamente la ventola della CPU. All'interno di un desktop si trovano anche altre ventole, ad esempio quelle dedicate alla RAM o alla GPU. Per rimuovere qualsiasi accumulo di polvere, spruzza brevi raffiche di aria compressa sulle ventole, quindi strofinale con un panno in microfibra per completare il lavoro. Se il computer desktop è dotato internamente di un filtro antipolvere, pulisci anche questo.

    Già che ci sei, pulisci la ventola dell'alimentatore con la stessa combinazione di aria compressa e panno in microfibra. Anche le ventole dell'alimentatore diventano rumorose se sono troppo impolverate. Non aprire l'alimentatore, ma puliscilo nel miglior modo possibile dall'esterno.

    Infine, ispeziona la pasta termica sulla CPU e su qualsiasi altra unità che ne sia dotata. La pasta termica aiuta la CPU e la GPU a trasferire calore ai dissipatori di calore e può usurarsi nel tempo, perdendo efficacia. Se noti segni di invecchiamento o di usura nella pasta termica, sostituiscila.

    Prima di chiudere il computer, ricontrolla di aver ricollegato tutte le ventole alla scheda madre, altrimenti non funzioneranno.

    3. Verifica il funzionamento delle ventole (o sostituiscile)

    Ora che le ventole sono belle pulite, richiudi tutto e accendi il computer. Controlla se le ventole si avviano e girano normalmente. Se è così, hai fatto un ottimo lavoro: ricordati solo di monitorare le temperature della CPU e della GPU per un po', per assicurarti che tutto funzioni normalmente.

    Se però le ventole del computer fanno ancora rumore o se non funzionano affatto, potrebbe essere arrivato il momento di sostituirle. Controlla bene le dimensioni delle ventole prima di ordinarne di nuove per non ritrovarti con delle bellissime ventole nuove che non si adattano al tuo PC.

    Mentre è possibile sostituire la maggior parte delle ventole singolarmente, se è la ventola di alimentazione a non funzionare, è necessario sostituire l'intera unità di alimentazione. Aprire l'alimentatore può essere pericoloso. Inoltre, un alimentatore surriscaldato potrebbe non essere in grado di alimentare a sufficienza tutti i componenti del computer. Quindi, invece di sostituirne la ventola, passa a un alimentatore più potente.

    Come evitare che il computer si surriscaldi

    Le ventole possono gestire i livelli di calore del computer solo fino a un certo punto. Se le ventole del tuo desktop o laptop continuano a girare rumorosamente dopo la pulizia, potrebbero semplicemente trattarsi di un sovraccarico di lavoro. A volte a rendere rumorose le ventole è un problema del software: qualcosa non funziona come dovrebbe oppure l'hardware installato non è abbastanza potente per eseguire il software che stai utilizzando.

    I computer più datati e meno potenti potrebbero avere difficoltà a tenere il passo con i videogiochi moderni, come GTA V, Dark Souls e Ark: Survival Evolved e con altre applicazioni complesse, come i software di editing multimediale. Nel frattempo, anche molti tipi di malware possono sovraccaricare la CPU.

    Uno strumento di ottimizzazione delle prestazioni dedicato garantirà che le risorse del computer vengano allocate correttamente in ogni momento. AVG TuneUp identifica e disattiva i programmi non necessari in modo da non sprecare la potenza della CPU con software che non stai utilizzando. 

    AVG TuneUp mantiene il disco rigido pulito e in ordine rimuovendo file spazzatura, dati temporanei, bloatware indesiderati e altri file inutili. Un computer efficiente è un computer sano e un computer sano è un computer silenzioso.

    Controlla in Gestione attività quali sono i programmi con un utilizzo elevato di risorse

    In Gestione attività è possibile capire quali programmi stanno utilizzando quali risorse del computer e in che misura. È un modo semplice per identificare le app che impegnano maggiormente le risorse e che potrebbero causare il surriscaldamento del computer, rendendo di conseguenza anche le ventole più rumorose.

    Dopo avere identificato i programmi che rallentano la CPU e occupano molto spazio su disco, li puoi disinstallare o aggiornare in base alle esigenze.

    1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e scegli Gestione attività.

      Apertura di Gestione attività dalla barra delle applicazioni in Windows 10
    2. Fai clic sulla scheda CPU per ordinare tutti i processi attivi in base alla percentuale di CPU che stanno utilizzando. In questo modo, i programmi più impegnativi per le risorse verranno posizionati in cima all'elenco.

      Ordinamento dei programmi in base all'utilizzo della CPU in Gestione attività per Windows 10

      È normale vedere alcuni programmi che occupano grandi quantità di CPU per una o due frazioni di secondo. Ma se noti che alcuni programmi si trovano costantemente in cima all'elenco e consumano risorse della CPU a due cifre, prendine nota e conduci ulteriori ricerche. 

      L'aggiornamento o la reinstallazione dell'esigente programma potrebbe contribuire a normalizzare la situazione e a ridurre il rumore delle ventole. Questo vale in particolare per i driver di grafica. Se la ventola della GPU fa molto rumore, aggiorna i driver e verifica se il rumore diminuisce.

      AVG Driver Updater semplifica incredibilmente l'aggiornamento dei driver eseguendo una scansione del computer e aggiornando automaticamente eventuali driver obsoleti o malfunzionanti.

    3. Passa alla scheda Disco. Qui vedrai quali programmi occupando maggiormente lo spazio di archiviazione.

      Ordinamento dei programmi in base all'utilizzo del disco in Gestione attività per Windows 10

    Avere il computer al 100% di utilizzo del disco è una causa comune di forte rumore delle ventole e di altri problemi di prestazioni. I problemi di utilizzo del disco possono spesso essere risolti aggiornando Windows, rimuovendo il malware, disabilitando il servizio Ottimizzazione avvio di Windows o cancellando i file spazzatura con uno strumento di ottimizzazione delle prestazioni come AVG TuneUp.

    Se l'utilizzo del disco è costantemente elevato, esegui lo strumento di sistema CHKDSK per diagnosticare eventuali errori del disco rigido.

    Rimuovere e prevenire le infezioni da malware

    Molti tipi di malware consumano grandi quantità di risorse e spazio di archiviazione nel computer. Virus e worm divorano, letteralmente, le risorse mentre si replicano e memorizzano copie di se stessi nel computer. I vari adware che ti bombardano di annunci popup mettono sotto pressione la tua CPU, mentre cryptominer, programmi dannosi e script del browser che costringono il tuo computer a minare criptovalute a vantaggio di qualche hacker, possono causare seri problemi di surriscaldamento.

    Uno strumento di rilevamento e rimozione di malware da un fornitore affidabile è il tuo migliore alleato nella lotta contro il malware avido di risorse. AVG AntiVirus Free analizza, rileva e rimuove automaticamente tutti i tipi di malware, mantenendoti al sicuro anche da infezioni future.

    Senza malware che annienta la potenza della CPU e lo spazio su disco, il lavoro sarà molto più semplice per le tue ventole.

    Ottimizza le prestazioni del computer con AVG TuneUp

    AVG TuneUp è un strumento per l'ottimizzazione delle prestazioni specializzato che garantisce un utilizzo sempre efficiente delle risorse da parte del computer. Ecco come usarlo per affinare le prestazioni del computer. Innanzitutto, scarica e installa AVG TuneUp.

    Usa la Modalità Sospensione per disattivare i programmi inutilizzati

    La funzionalità brevettata Modalità Sospensione di AVG TuneUp rileva i programmi in esecuzione in background (che consumano una grande quantità di risorse di sistema anche quando non li stai utilizzando) li sospende e quindi li riattiva non appena sono nuovamente necessari.

    In questo modo, puoi risparmiare potenza della CPU e RAM per le attività più importanti e a mantenere basse le temperature della CPU, alleggerendo il lavoro della ventola del computer.

    Utilizzo della Modalità Sospensione di AVG TuneUp per ibernare i programmi non necessari in Windows 10

    Elimina automaticamente i file spazzatura

    Windows crea costantemente file temporanei nel sistema. Se non vengono rimossi, i file spazzatura possono finire per occupare molto spazio sull'unità. L'eliminazione di questi file può risolvere quei fastidiosi avvisi sull'utilizzo del disco al 100% e può aiutare a ridurre il carico sulle ventole del computer.

    Disk Cleaner di AVG TuneUp rimuove tutti i tipi di file spazzatura, non solo file temporanei, ma anche rapporti sugli arresti anomali, file cache, miniature, file di installazione non necessari, elenchi di file utilizzati di recente e così via.

    Utilizzo di Disk Cleaner in AVG TuneUp per Windows 10 per eliminare i file non necessari

    Elimina bloatware e programmi indesiderati

    I bloatware sono programmi che occupano spazio inutilmente nel computer. Questi programmi e altri software simili possono causare problemi alla ventola per due motivi: possono consumare preziose risorse di elaborazione della CPU e occupare prezioso spazio sul disco rigido.

    Una carenza di potenza della CPU o di spazio di archiviazione può costringere il computer a lavorare più duramente del normale, aumentando, guarda un po', il rumore delle ventole. È possibile rimuovere facilmente queste app dal computer con lo strumento di rimozione del bloatware di AVG TuneUp.

    Rimozione di programmi non necessari con AVG TuneUp per Windows 10

    Ottimizza le prestazioni del PC con AVG TuneUp

    Se il tuo computer è sovraccarico di programmi con un utilizzo intensivo delle risorse e file spazzatura, non meravigliarti se le ventole sono rumorose e rischiano di andare in tilt. AVG TuneUp è una suite completa per l'ottimizzazione del PC che include una serie di strumenti appositamente progettati per potenziare le prestazioni del computer.

    Mentre AVG TuneUp rimuove tutti i file spazzatura, il bloatware e altri dati superflui che impediscono al computer di raggiungere un livello ottimale di prestazioni, la modalità di sospensione integrata identifica le app con il maggiore consumo di risorse e le sospende fino a quando non ne avrai davvero bisogno. Una volta reso più efficiente il computer, anche le ventole funzioneranno meglio e saranno molto più silenziose.

    Ottimizza il tuo dispositivo Android con AVG Cleaner

    Installazione gratuita

    Proteggi il tuo iPhone dalle minacce con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita