Uscito nel 2009 con il titolo Demon Souls e nato come gioco per addetti ai lavori, Dark Souls si è rivelato una delle serie di maggior successo nella storia dei videogiochi. La serie Dark Souls è apprezzata soprattutto per la sua estrema complessità, priva com'è di tutorial, mappe, suggerimenti, aiuti di alcun tipo, insomma niente di niente.

Si tratta di una vera e propria ventata d'aria fresca rispetto alla tendenza attuale che vuole soprattutto giochi poco impegnativi. Per spingere le vendite, spesso i nuovi giochi per PC e console vengono infatti progettati per offrire una gratificazione immediata, in modo che "chiunque" possa iniziare subito a giocarci, senza incorrere in grandi frustrazioni. Non è il caso di Dark Souls, nel quale i giocatori devono infatti giungere da soli a comprendere il funzionamento e le dinamiche del gioco. E proprio per questa ragione la serie ha avuto un enorme successo sia commerciale che di critica

e Dark Souls 3 non fa eccezione. Nonostante siano stati migliorati drasticamente i controlli e la velocità, il gioco rimane estremamente impegnativo. Sfortunatamente, essendo anche un gioco originariamente nato per console, presenta problemi di fedeltà grafica e prestazioni. Ed è qui che entra in gioco questo blog.

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-game-screenshot-946x591.jpg

La guida che trovi di seguito dovrebbe aiutarti a migliorare la grafica di Dark Souls 3 spingendola al di sopra dei limiti imposti dal gioco (sempre che il tuo PC lo supporti). Dovrebbe anche aiutarti a rendere il gioco più fluido, il che risulta particolarmente utile se il tuo hardware non è esattamente nuovissimo.

Per realizzare questa guida, abbiamo testato Dark Souls 3 su un laptop Microsoft Surface Book Pro oltre che su un PC Alienware Area 51 R2 potenziato con due schede grafiche 980 TI (il top di gamma di NVIDIA) che lavorano in parallelo. Al momento della stesura di questo articolo, è difficile trovare qualcosa di più veloce, senza contare che attualmente è l'unica configurazione che consente di eseguire i giochi più recenti a 60 fotogrammi al secondo (FPS) in risoluzione 4K. Mentre il ben meno potente Surface Book ha richiesto alcuni interventi di ottimizzazione per ottenere una frequenza dei fotogrammi più fluida, l'Alienware è stato configurato per mostrare tutta la bellezza del gioco in risoluzione 4K con una grafica assolutamente spinta al limite.

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-surface-gaming-PC-908x500.png
  • Processore Intel Core i5 6300U 2,5 GHz (Skylake), 2 core fisici a 3 GHz (boost)
  • 8 GB di RAM
  • Scheda grafica NVIDIA GeForce Mobile (rinominata 940M)
the-ultimate-dark-souls-3-performance-gaming-PC-908x500.png
  • Processore Intel Core i5 5820k (Broadwell), 6 core fisici a 4,4 GHz (overcloccati)
  • 32 GB di RAM
  • Scheda grafica Windforce 980 TI 2 GB a 1450 MHz (overcloccati del 30% circa)

Scopri se il tuo PC è in grado di eseguire Dark Souls 3

Sebbene dal punto di vista della grafica Dark Souls 3 non sia altrettanto impressionante di Witcher 3 o altri titoli di successo, come l'ultimo Call of Duty, è pur sempre un vero killer per l'hardware.

Specifiche minime:

Sistema operativo: Windows 7/8/10 (64-Bit)
Processore: Intel Core i5-2500 a 3,3 GHZ oppure AMD FX-6300 a 3,5 GHz
Memoria: 8 GB
Scheda video: NVIDIA GeForce GTX
750 Ti / ATI Radeon HD 6870

Specifiche consigliate:

Sistema operativo: Windows 10 (64-Bit)
Processore: Intel Core i7 2600 a 3,4 GHz / AMD FX-8340 a 4,0 GHz
Memoria: 8 GB
Scheda video: NVIDIA GeForce 970 GTX o equivalente

In ogni caso, che il tuo sistema di gioco sia di fascia bassa o alta poco importa, visto che in questa guida ti spiegheremo come riuscire a ottenere la migliore qualità e una frequenza di fotogrammi molto più fluida per questo gioco.

Stranamente, Dark Souls 3 ha avuto dei problemi a rilevare le impostazioni ottimali su entrambi i miei computer. Sul Surface Book, il gioco veniva eseguito in Full HD (1920x1080) con tutti i dettagli attivati, decisamente troppo per questo laptop/tablet ibrido ultraportatile che è arrivato al massimo a 10 FPS. Naturalmente l'esperienza di gioco era a dir poco penosa con problemi continui di stuttering. Impossibile giocare. Sul mio sistema di gioco di fascia alta invece Dark Souls 3 ha impostato la risoluzione a 1080p, nonostante il computer disponesse di potenza sufficiente per offrire un gioco straordinariamente fluido a una risoluzione di 4096x2160 (4k).

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-graphs-suface-book-alienware-area-default-settings-620x300.png

Consiglio 1. Corso base su come ottimizzare le prestazioni del PC e del laptop

Prima di iniziare a ottimizzare Dark Souls 3, esegui questi 9 passaggi fondamentali per velocizzare il tuo PC o laptop, pubblicati qualche tempo fa. Con questi consigli potrai aiutare il tuo computer di gioco a ritrovare una forma smagliante. I più importanti sono:

  • Aggiornare i driver grafici e perfino utilizzare le versioni beta dei driver.
  • Eseguire l'overclock della scheda grafica (senza esagerare).
  • Utilizzare AVG TuneUp per disabilitare le attività in background che indeboliscono le prestazioni.
  • Eseguire la deframmentazione del disco rigido.

Poiché Dark Souls 3 presenta ancora alcuni problemi di performance, è consigliabile spingere il PC o il laptop al limite massimo delle prestazioni prima di regolare le impostazioni specifiche per il gioco. 

Consiglio 2. Scarica i driver NVIDIA e AMD specifici per Dark Souls 3

Come al solito, sia NVIDIA che AMD hanno messo a punto uno speciale driver ottimizzato per Dark Souls 3 che abilita due GPU (SLI, se il tuo sistema lo supporta) per offrire le migliori performance possibili.

Una nota: alcuni laptop sono dotati di due processori grafici: una GPU Grafica HD Intel per offrire una maggiore durata della batteria quando il computer non è collegato alla rete elettrica, e un'altra GPU GeForce o AMD per le attività multimediali e per i giochi. Solitamente Windows lo fa automaticamente, ma assicurati sempre che il tuo dispositivo utilizzi la GPU più potente. A tale scopo, fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e vai al pannello di controllo della grafica, ad esempio il Pannello di controllo NVIDIA. Vai a Gestisci le impostazioni 3D e verifica che come Processore grafico preferito sia impostato Processore NVIDIA ad alte prestazioni.

Consiglio 3. Ottimizza le impostazioni di base di Dark Souls 3

Le impostazioni grafiche del sistema mostrano chiaramente che Dark Souls 3 è un gioco originariamente nato per console. Non ci sono troppe impostazioni su cui è possibile intervenire: 

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-screenshot-advanced-system-graphics-settings-600x375.jpg

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-screenshot-advanced-settings-texture-quality-600x375.jpg

Sul nostro PC di gioco le impostazioni più alte in assoluto vengono eseguite senza problemi a 4096x2160 (risoluzione 4K). Se disponi di un sistema di gioco potente, ma non ancora pronto per il 4K, prova a ridurre la Qualità ombre portandola a Media. Questo è infatti uno degli effetti visivi che comporta un utilizzo intensivo delle risorse. La modifica non dovrebbe generare particolari differenze visive, come puoi vedere di seguito:

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-screenshot-shadow-set-at-maximum-6-FPS-1280x800.jpgQualità ombre impostata su Massima, il gioco viene eseguito a 6 FPS, un framerate a cui risulta impossibile giocare. 

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-screenshot-shadow-set-at-medium-35-FPS-1280x800.jpg

Qualità ombre impostata su Media, il gioco viene eseguito a 35 FPS. Se osservi da vicino (visualizzando le immagini a tutto schermo), potresti notare una lieve differenza nelle ombre della casa o dell'erba. Se devo essere onesto, non trovo che un'immagine sia meglio dell'altra, sono semplicemente diverse.

Alcune impostazioni hanno un impatto praticamente nullo quando vengono modificate passando da Molto alta/Alta a Bassa/Molto bassa. Tra queste troviamo Qualità riflesso, Qualità Shader, Qualità effetti, SSAO e Qualità acqua. Intervenendo su queste impostazioni riusciresti a spremere al massimo qualche fotogramma, ma perderesti in qualità visiva, e ritengo che non ne valga la pena. Se davvero hai bisogno di migliorare le prestazioni, prova a disabilitare l'Anti-Aliasing e a ridurre la Qualità texture. Questo comporterà una qualche perdita di qualità, ma non ti ritroverai di certo con un gioco che assomiglia ai videogame dei primi anni 2000.

Di sicuro, il modo più efficace per ottimizzare le prestazioni è abbassare la risoluzione. Se 1080p generavano immagini eccessivamente nitide sul mio Surface Book, una frequenza di fotogrammi a doppia cifra non consente un'esperienza di gioco degna di questo nome. Pertanto io sono sceso a 1280x720, il che mi ha consentito di triplicare il framerate.

Consiglio 4. Per le GPU NVIDIA meno recenti è tempo di downgrade

Ricordi che cosa abbiamo detto in merito al fatto di scaricare sempre le versioni più aggiornate dei driver? Dimentica tutto quanto, per lo meno se utilizzi una scheda grafica Nvidia non proprio recente, come quelle delle serie 5xx o 6xx (di seguito le specifiche minime). Eseguendo un downgrade, un utente di YouTube è riuscito a passare da 12-16 FPS nell'area iniziale a oltre 45 FPS su una GeForce 560 Ti:


Questo utente con scheda grafica 550ti è passato da 10-20 FPS 800x600 a 30-40 FPS 1280x720 e sarebbe potuto salire ancora. Grazie di cuore!

Davvero. Ero così depresso ieri quando non riuscivo a mantenere la frequenza di fotogrammi al di sopra dei 30 FPS nemmeno a 800x600 e ora sono a oltre 50 FPS, con impostazioni basse e 720p. Grazie. Mi hai fatto risparmiare

500 dollari. Ero così triste ieri sera. Con due schede 570 GTX in SLI tutto quello che riuscivo a ottenere era uno slideshow di immagini. Adesso sono a 1080p con tutte le impostazioni basse e riesco a ottenere 35-45 FPS.

 

Puoi trovare il thread della discussione originale qui. Il nostro consiglio: rimuovi tutti i driver utilizzando l'ultima versione di Display Driver Uninstaller ed esegui un'installazione pulita dei driver riportati sopra. 

Consiglio 5. Abbassa la risoluzione su laptop e PC di fascia più bassa

Il tuo laptop o PC ha più di cinque anni? Non sei particolarmente interessato alla qualità delle immagini del gioco? Esiste un modo per selezionare una risoluzione widescreen inferiore all'impostazione ufficialmente sancita di 800x600, che non quadra e appare molto strana sui comuni schermi. Ecco come fare: tenendo premuto il tasto WINDOWS sulla tastiera, premi R. Nel campo Esegui digita %appdata%, come illustrato nella figura:

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-run-window-620x300.png

Fai doppio clic sulla cartella DarkSoulsIII e quindi apri il file GraphicsConfig.xml facendo clic con il pulsante destro del mouse e scegliendo Apri con. Utilizza pure il Blocco note di Windows, che va benissimo. 

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-editing-graphics-config-620x300.png

Modifica la stringa "Change Resolution-FullScreenWidth" impostando 816 e la stringa "Resolution-FullScreenHeight" impostando 510. Salva il file e avvia il gioco. Ora dovrebbe risultare molto più veloce e l'immagine dovrebbe riempire tutto lo schermo.

Se non funziona, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file, scegli Proprietà e imposta Sola lettura in modo che il gioco non ripristini l'impostazione precedente.

Nota: se vuoi ripristinare le impostazioni predefinite, rimuovi l'impostazione Sola lettura e utilizza il menu del gioco per tornare alle opzioni standard.

Consiglio 6. Impostazioni specifiche per utenti NVIDIA e ATI

Sia le GPU NVIDIA che ATI sono dotate di un proprio pannello di controllo in cui si trovano anche impostazioni che normalmente non andrebbero toccate. Tuttavia, nel caso di Dark Souls 3, modificare alcune di queste può effettivamente consentirti di guadagnare qualcosa in termini di prestazioni. Per accedere a questi pannelli di controllo fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e scegli Pannello di controllo NVIDIA oppure Impostazioni AMD Radeon. Quindi procedi come segue:

  • Pannello di controllo NVIDIA: In Gestisci le impostazioni 3D imposta Sincronizzazione verticale su Usa l'impostazione dell'applicazione 3D. Attiva quindi entrambe le impostazioni Buffering triplo e Ottimizzazione con thread. Infine, imposta Numero massimo di frame prerenderizzati su 1 e fai la stessa cosa per Fotogrammi prerenderizzati per la realtà virtuale. the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guid-nvidia-control-panel-manage-3D-settings-545x400.png
  • Radeon Crimson ATI/AMD: Avvia l'applicazione Impostazioni AMD Radeon e vai a Impostazioni generali. In Modalità tassellazione passa da Ottimizzato per AMD a 8x oppure 16x per spingere le prestazioni. Imposta quindi la Qualità filtraggio trama su Prestazioni. Entrambe le impostazioni generano un impatto minimo sulla fedeltà visiva eliminando invece i fastidiosi problemi di stuttering. the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-AMD-Radeon-global-settings-946x330.png

Consiglio 7. Correggi i problemi di caduta di frame o stuttering sui controller Windows 10 e Xbox

Questi problemi mi hanno perseguitato per non so quanto tempo, e non solo in Dark Souls 1 e 3, ma anche in altri giochi come Witcher 3. Dopo alcuni minuti il gioco iniziava ad andare a scatti ogni volta che utilizzavo i joystick analogici sui miei controller per Xbox 360, One o Elite.

Fortunatamente ho trovato una soluzione.

Innanzitutto, la causa di questo problema è un driver aggiornato presente nelle versioni più recenti di Windows 10 (Insider Build e Anniversary Edition). Per risolverlo, procedi come segue:

  1. Apri Gestione dispositivi facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del menu Start e scegliendo Gestione dispositivi.the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-start-menu-device-manager-271x599.jpg
  2. Vai a Periferiche Xbox e fai doppio clic su Controller per Xbox. Vai a Aggiornamento software driver, fai clic su Cerca driver nel computer e vai a Scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer. Torna al driver 2.1.0.1349. 

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-xbox-controller-models-620x300.png

Consiglio 8. Una bella lucidata alle immagini con Cinematic FX

Dark Souls 3 si presenta con un aspetto un po' spento. Fortunatamente esistono filtri di terze parti che consentono di migliorare la nitidezza, il contrasto e gli effetti visivi. In particolare consiglio un preset denominato Cinematic FX, che puoi scaricare da https://www.nexusmods.com/darksouls3/mods/3 (ti verrà chiesto di registrarti, ma niente paura, è gratis).

Ecco che differenza fa:

the-ultimate-dark-souls-3-performance-tweak-guide-screenshots-cinematic-FX-effects-comparison-1214x676.jpg

Sinistra:  combinazione predefinita di colore ed effetti di Dark Souls 3. Le immagini appaiono spente e i colori smorzati.
Destra: effetti migliorati con Cinematic FX.

Sebbene alcune aree scure possano diventare un po' troppo scure (dipende tutto dal monitor che hai e dalle tue preferenze personali), nel complesso direi che si tratta di un buon miglioramento. Per installare Cinematic FX, scarica il file ZIP dal collegamento fornito sopra ed estrailo. Nella cartella troverai i seguenti file: 

Copia i file nella directory di Dark Souls 3 al percorso: C:\Programmi(x86)\Steam\steamapps\common\DARK SOULS III\Game.

Non occorre fare altro. Avvia il gioco e premi il tasto BLOC SCORR per abilitare o disabilitare questo filtro.

the-ultimate-dark-souls-performance-tweak-guide-scroll-key.png

Considerazioni finali

Combinando insieme tutte queste regolazioni dovresti riuscire a migliorare la grafica di Dark Souls 3 o a ottenere un'esperienza di gioco più fluida. Sul mio sistema persino il preset visuale avanzato non ha prodotto alcun effetto e il framerate è rimasto fermo a 60 FPS, ma nel tuo caso le cose possono andare diversamente. Sul Surface Book invece sono riuscito a triplicare il framerate passando da 10 FPS, una frequenza che rendeva impossibile giocare, a una ragionevole frequenza di 47 FPS.