I tuoi giochi vanno a scatti? Le tue attività multimediali (come rendering video o animazione 3D) sono lente? In questo caso, non stai utilizzando la scheda grafica giusta. Potresti eseguire l'upgrade a una scheda grafica migliore, ma questa operazione comporterebbe dei costi. Oppure potresti sfruttare meglio quella che hai eseguendo l'overclock. Scopri come con questa guida dettagliata.

Cosa si intende per overclocking della GPU?

La tua scheda grafica viene eseguita in genere a un livello fissato di prestazioni, o "velocità di clock", impostata dal produttore. È un po' come un'auto, che ha 50, 100 o 500 cavalli. E, proprio come faresti con un motore, puoi ottimizzare la scheda grafica per migliorarne le prestazioni. Questo è l'overclocking. Maggiore è l'overclocking della GPU, più potenza di elaborazione otterrai, che a sua volta si tradurrà in una maggiore velocità di rendering dei file multimediali e nell' esecuzione più uniforme dei giochi. Quando non è possibile eseguire l'overclock dell'hardware, ci sono altri metodi per ottimizzare le prestazioni del PC a livello di software, come la "Modalità Sospensione", parte di AVG TuneUp, che disattiva le attività in background di qualsiasi app non in uso. Ti piace l'idea? Puoi ottenere AVG TuneUp qui.

Cosa occorre per eseguire l'overclocking della GPU

Eseguire l'overclocking è piuttosto semplice e non costa molto. Per prima cosa è meglio assicurarsi che il PC sia completamente ottimizzato e pronto a funzionare al meglio. Ecco un buon articolo che spiega come ottimizzare le prestazioni del PC.

Non preoccuparti l'overclocking non è difficile e non richiede tempo. Alcuni di questi passaggi sono automatici utilizzando vari strumenti come MSI Afterburner.

Leggi per sapere cosa serve per eseguire l'overclocking della GPU oppure passa direttamente alle istruzioni dettagliate.

1. Uno strumento per l'overclocking

Molti sono quelli tra cui scegliere, ma il migliore è MSI Afterburner: semplice da usare, offre un'interfaccia personalizzabile se vuoi modificarlo secondo i tuoi gusti ed è sempre aggiornato in modo da supportare le GPU più recenti. Puoi scaricarlo dalla pagina ufficiale di MSI. È anche disponibile un canale beta che puoi provare se hai appena acquistato una scheda basata su un'architettura del tutto nuova, come la tecnologia Turing di NVIDIA. Puoi sempre ottenere le versioni beta più recenti in Guru3D

afterburner

2. Un'utilità per l'esecuzione di benchmark/stress test

L'overclocking spinge la scheda fino ai suoi limiti (ed è questo il suo scopo!). Per assicurarti che la scheda funzioni in modo stabile durante l'esecuzione dei giochi, devi sottoporla a uno stress test. A questo scopo, consigliamo questi due strumenti:

  • Il classico software di benchmarking 3D 3DMark. Include funzionalità di stress test molto utili.

  • Furmark, che simula milioni di minuscoli elementi per spingere la scheda grafica fino ai suoi limiti.

schermata dello stress test della gpu con furmark

3. Un pizzico di pazienza e nervi al titanio

. Abbiamo detto che l'overclocking è un'operazione piuttosto semplice, ma la ricerca della perfetta combinazione di prestazioni, temperatura e compatibilità per i giochi può richiedere molti test prima di ottenere i risultati desiderati.

Ad esempio, potresti pensare di aver raggiunto l'overclock perfetto in base agli stress test, per poi scoprire che i tuoi giochi preferiti si arrestano in modo anomalo dopo 30 minuti. Non ti resta quindi che tornare alla fase di progettazione per provare un clock leggermente inferiore.

L'overclocking è sicuro?

Anche di questi tempi? Assolutamente sì. L'overclocking comporta sì un aumento di temperatura o sollecitazioni nella GPU, ma non preoccuparti, il suo meccanismo di sicurezza entra in funzione prima che prenda fuoco. Il peggio che può accadere è un arresto anomalo, un blocco o una schermata nera. In questi casi, torna alla fase di progettazione e riduci leggermente il clock.

Geforce GTX

Tuttavia, velocità di clock significativamente più elevate possono in teoria ridurre il ciclo di vita della GPU, proprio come in qualsiasi altro caso in cui ci si spinge al limite. Ma non abbiamo ancora avuto modo di esaminare dati statisticamente significativi sull'impatto dell'overclocking della GPU.

Per quanto ci riguarda, abbiamo eseguito le nostre schede Titan Xp a un overclock costante per circa un anno e, fino a oggi, non abbiamo avuto problemi.

Come eseguire l'overclocking della GPU

Useremo MSI Afterburner, che abbiamo consigliato sopra, per l'overclocking della GPU. Che aspetti? Installalo e avvialo.

schermata di afterburner msiLa dashboard principale mostrerà il clock corrente del chip grafico (clock della GPU) e della memoria (clock della memoria). Sul lato destro potrai osservare la temperatura. Questi valori differiranno da PC a PC, ma come regola generale è bene evitare temperature al di sopra di 90 °C. Puoi anche modificare l'interfaccia di MSI Afterburner facendo clic sull'icona dell'ingranaggio per accedere alle impostazioni e quindi passare alla sezione dell'interfaccia utente.

proprietà di afterburner

I dispositivi di scorrimento visualizzati controllano gli elementi di base dell'overclocking:

  • Tensione dei core: livello di tensione fornita alle schede grafiche. In genere non è disponibile nelle schede più nuove.

  • Livello di potenza: questo dispositivo di scorrimento permette alla scheda di ricevere maggiore potenza dall'alimentatore. Ad esempio, se per impostazione predefinita la scheda è limitata a ricevere 200 watt, puoi arrivare a 240 watt impostando questa opzione su 120. Questo può esserti utile anche se devi eseguire un ulteriore overclock della scheda (che farà sicuramente aumentare la temperatura).

  • Clock dei core: qui puoi specificare il clock desiderato. Dovrai fare diversi tentativi.

  • Clock della memoria: uguale all'opzione precedente, ma per la memoria della GPU.

Passaggio 1 - Benchmarking delle impostazioni correnti

Esegui 3DMark o Furmark (gli strumenti di stress test che abbiamo consigliato sopra) e verifica le attuali prestazioni:

confronto con funmark

In questo modo, otterrai un ottimo punto di riferimento per prestazioni, temperatura, velocità di clock e fotogrammi al secondo. Annota questi numeri o cattura una schermata, perché ti aiuteranno a confrontare le prestazioni più avanti.

Passaggio 2 - Overclocking del chip della GPU

Inizia con calma: aumenta del 5% il clock dei core e osserva se si verificano strane tracce grafiche, problemi o arresti anomali. A questo livello l'esecuzione dovrebbe essere stabile, ma probabilmente non noterai molti miglioramenti. Si tratta in realtà di un breve controllo per verificare la presenza di possibili problemi.

Passaggio 3 - Overclocking della memoria

Il clock della memoria è altrettanto importante di quello della GPU e lo è ancora di più nei giochi, che hanno più gigabyte di texture. Prova un aumento del 10% o di 50-100 MHz. Qualsiasi valore attorno o inferiore al 10% dovrebbe comunque garantire prestazioni stabili.

msi afterburner 3

Se con queste modifiche minime il computer si arresta in modo anomalo o i giochi mostrano irregolarità della grafica, l'hardware non è stato progettato per l'overclocking oppure devi aumentare il limite di temperatura. Affronteremo questo argomento più avanti.

Passaggio 4 - Ottimizzazione

Aumenta il clock della GPU di circa 10 MHz ed esegui di nuovo i test. È stabile? Aumenta di altri 10 MHz. E ancora. E ancora. E ancora. Esegui un benchmark, uno stress test (vedi sopra) o un gioco per alcune ore e controlla i problemi di stabilità e i miglioramenti nelle prestazioni.

A un certo punto, Windows potrebbe bloccarsi o riavviarsi: è questo il limite. Passa a 10-20 MHz al di sotto di questo limite. L'esecuzione di un overclock così vicino al punto di arresto anomalo significa che dopo diverse ore di gioco arriverai al limite.

Ad esempio, la nostra scheda Titan Xp funziona a meraviglia fino a più di 200 MHz per il clock dei core, ma si surriscalda troppo dopo 2-3 ore di gioco con Final Fantasy 15 o Witcher 3 in 4K. Di conseguenza, in genere la configuriamo a 170 MHz per essere sicuri. Questa differenza di 30 MHz non è facilmente rilevabile. Mentre un arresto anomalo non passa inosservato, come sanno anche i nostri vicini di casa che ci sentono inveire. In tedesco... alle 3.00 del mattino.

Una volta individuato un clock dei core stabile, fai lo stesso per il clock della memoria. Non contemporaneamente, però, o non riuscirai a determinare dove sia il problema se qualcosa va storto.

Passaggio 5 - Aumento del limite di potenza

Dopo essere arrivato al limite, puoi tornare all'approccio tradizionale (quello noioso) e ritenerti soddisfatto.

Oppure, puoi aumentare il limite di potenza e il limite di temperatura in MSI Afterburner e osservare che cosa succede.

dettaglio di msi afterburner

Ora avvia il gioco. Anche senza overclocking, è probabile che noterai che le ventole diventano leggermente più rumorose e che la scheda non riduce il proprio clock così velocemente o drasticamente. Puoi osservare questo comportamento usando RivaTuner di MSI Afterburner, fornito con il pacchetto di strumenti per l'overclocking. Fai riferimento a questa video-guida all'attivazione e configurazione dell'OSD (onscreen display) in modo da visualizzarlo durante il gioco o mentre utilizzi gli strumenti di benchmarking.

specifiche

Ad esempio, per impostazione predefinita entrambe le schede Titan Xp raggiungono un clock di 1823 MHz durante l'esecuzione di Witcher 3, ma il clock si riduce fino a poco più di 1600 MHz dopo circa un'ora (quando la temperatura raggiunge il suo picco). Tuttavia, impostando un limite di potenza o di temperatura maggiore, non noteremo più questa limitazione e, con il giusto overclock, non arriveremo mai al di sotto dei magici 2000 MHz.

Passaggio 6 - Ottimizzazione (di nuovo) e test

Ora che abbiamo aggiunto altra potenza, torniamo al solito trucchetto dell'aumento di 10 MHz per volta.

La scheda si librerà probabilmente oltre il precedente punto di arresto anomalo. Come abbiamo detto sopra, invece del misero aumento di 100-200 MHz, avremo ora un balzo fino a 170-450 MHz. L'individuazione del valore ottimale ha richiesto molti tentativi di ottimizzazione, quindi cerca di non perdere la pazienza.

Una volta raggiunto un clock stabile, esegui di nuovo il benchmarking del sistema con gli strumenti 3DMark e Furmark citati sopra. Fai lo stesso con i tuoi giochi preferiti. Noterai una differenza nei numeri e nelle effettive prestazioni di gioco. Puoi anche utilizzare diversi altri test per determinare le prestazioni del PC dopo l'esecuzione dell'overclocking.

L'overclocking della GPU fa davvero la differenza?

Nella maggior parte dei casi, sì. Naturalmente dipende tutto dal tipo di giochi e dall'hardware disponibile: se i giochi vengono già eseguiti a 60 fps, dovrai impegnarti molto per notare la differenza quando l'overclock raggiunge 69 fps. Tuttavia, se un gioco davvero complesso fa fatica a mantenere i 60 fps e scende fino a 40 o 50, l'overclocking ti aiuterà senz'altro a migliorarne l'esecuzione.

Overclock di GTA
 

L'overclocking ti permette di eseguire i giochi in modo notevolmente più uniforme a risoluzioni maggiori. Ad esempio, portando Far Cry dalla risoluzione 5K a 6K, anche le due schede Titan Xp verranno messe a dura prova. Dalla metà del 2018, queste sono le migliori schede grafiche NVIDIA di livello consumer e professionale di fascia alta, in grado di offrire prestazioni migliori anche rispetto alla 1080 Ti, la scheda di gioco ammiraglia di NVIDIA.

L'esecuzione con due di queste schede grafiche insieme ci permette di arrivare a 60 fps in 4K con la maggior parte dei giochi. Tuttavia, Far Cry 5 appare significativamente migliore quando si usa una scheda di fascia più alta in grado di eseguire il rendering di tutti gli elementi a una risoluzione maggiore e quindi di sottocampionarli fino, ad esempio, a risoluzioni Full HD o 4K. Usando la risoluzione 6K in questo esempio, la frequenza dei fotogrammi si riduce fino a soli 37 fps. Dopo l'overclocking, questo valore aumenta fino a 45 fps, per un'esecuzione molto meno frammentata e più uniforme:

05-screenshot106-screenshot2

Tuttavia, giocando alla "normale" risoluzione 4K, Far Cry 5 viene eseguito in modo fluido a 60 fps, una velocità sincronizzata con il nostro schermo, e di conseguenza l'overclocking non produce miglioramenti.

In altri casi, abbiamo osservato vantaggi minimi: Nier: Automata non viene eseguito particolarmente bene su Surface Book. In questo caso, parliamo di circa 24 fps. L'overclocking ha permesso di arrivare a 27 fps, ovvero un aumento minimo. In questo caso, non si percepisce alcuna differenza, anche se le ventole di raffreddamento di Surface Book chiedono pietà.

Errori più comuni durante l'overclocking

Se segui le nostre linee guida non ci saranno problemi, dal momento che uno degli errori più comuni durante l'overclocking è aumentare le velocità e usare i dispositivi di scorrimento all'impazzata, finendo per mandare in crash il sistema! Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare:

  • Evita il surriscaldamento: osserva attentamente le temperature della GPU e investi in un sistema di raffreddamento adeguato (idealmente, dovresti avere una scheda personalizzata con il giusto raffreddamento o anche raffreddata ad acqua).

  • Non eseguire l'overclocking automatico: dal momento che l'overclocking "stressa" la GPU, suggerisco di eseguirlo solo quando un gioco lo richiede davvero. Utilizza il sistema del profilo di MSI Afterburner (vedi il pulsante "Salva" nella schermata seguente?) Fai clic quando hai completato tutti i passaggi, assegna un numero all'overclock finale e utilizzalo quando esegui applicazioni o giochi impegnativi.

  • Non aspettarti un cambiamento radicale: se la tua GPU ha 10 anni, l'overclocking non la porterà certo ai livelli delle moderne GPU di fascia alta. È triste, ma è così. Il massimo che puoi aspettarti è un miglioramento delle prestazioni del 10-20%. 

È possibile eseguire l'overclock su un portatile?

Sì! Poiché le GPU dei dispositivi mobile sono soggette a limiti di prestazioni, l'overclocking può davvero migliorare la frequenza dei fotogrammi o la qualità del rendering. Nel nostro caso siamo riusciti a ottenere circa il 20-25% di fps in più dal nostro Microsoft Surface Book, che usa una scheda grafica GeForce 965 GTX.

Ostacolo importante: mentre i PC desktop e le schede grafiche per desktop con funzionalità complete garantiscono un raffreddamento piuttosto soddisfacente, le GPU dei dispositivi mobile producono molto calore in un case decisamente più piccolo. Di conseguenza, raggiungerai presto i limiti termici. Inoltre, l'esecuzione a velocità di clock superiori comporta un maggior consumo di energia e, di conseguenza, un più rapido esaurimento della batteria. Così è la vita.

Non posso semplicemente cercare su Google i valori di overclock per la mia scheda grafica ed evitare tutti questi passaggi?

Sì. Ma troverai centinaia di persone che possiedono la stessa identica scheda grafica e che indicano valori diversi, che possono anche non essere ottimali per te.

Questa "lotteria del chip", come qualcuno la chiama, sostanzialmente è dovuta al fatto che non tutti i chip di GPU e memoria vengono prodotti in modo identico a livello microscopico. A volte la qualità dei materiali e il procedimento litografico sono così diversi da un chip all'altro da impedire il raggiungimento delle temperature o delle tensioni più elevate.

Come afferma Redditor carlose707:

img9

Fondamentalmente, la resa può variare. Pur di individuare il valore ottimale, quindi, molto probabilmente finirai per procedere secondo i passaggi indicati sopra.

Non posso semplicemente acquistare una scheda che sia già stata sottoposta all'overclocking?

Certo. Ma vorrai comunque provarci.

Insieme alle schede grafiche "ufficiali" di NVIDIA e AMD, come queste...

14-gtx1080

... La maggior parte è prodotta da terze parti come EVGA, MSI o Gigabyte. Queste schede utilizzano lo stesso chip NVIDIA o AMD, ad esempio GeForce 1080 TI, ma raffreddamento, alimentatori, transistor e schede possono differire notevolmente ed in genere sono progettati per clock più elevati. Ecco perché una scheda 1080 Ti può essere realizzata da circa una dozzina di fornitori diversi e anche lo stesso fornitore può venderti molte versioni diverse:

schermata confronto prezzi GeForce

Queste schede comprendono schede del tutto identiche a quelle di riferimento NVIDIA fino ai modelli di fascia alta con raffreddamento eccezionale, alimentatori di qualità superiore e illuminazione RGB. Queste sono in genere già state sottoposte a un overclocking del 10-20%. Tuttavia, anche per queste schede è possibile eseguire l'overclocking manuale, attraverso lo stesso processo. Non riuscirai a ottenere un altro aumento del 20-30%, ma abbiamo notato che le schede con overclock maggiore raggiungono un 15% aggiuntivo.

A questo punto, buon divertimento!

Magari questa guida all'overclocking ti permetterà di ottenere il clock perfetto in meno di un'ora e la conseguente stabilità per tutti i tuoi giochi, indipendentemente da quanto del tuo tempo passi giocando. Forse, invece, sei ancora alla ricerca del valore ottimale.

In questo caso, sappi che: ora riusciamo a eseguire Far Cry 5 a una scala di risoluzione di 1,2-1,3 (pari all'incirca alla risoluzione 5K) all'ottima velocità di 60 fps con le impostazioni più elevate in assoluto, per un livello di realismo da pelle d'oca:

schermata del giocoschermata del gioco 2

Niente male, vero? Coraggio, provaci anche tu! Ne vale assolutamente la pena.

Oltre a eseguire l'overclocking dell'hardware, vuoi ottimizzare il PC a livello di software? Prova AVG TuneUp.

Scarica AVG TuneUp

 

AVG TuneUp Provalo GRATIS