Blog AVG Signal Prestazioni Pulizia Come correggere un utilizzo della CPU elevato in Windows
Signal-How-to-fix-high-CPU-usage-in-Windows-Hero

5 modi per correggere l'utilizzo elevato della CPU

Avere un PC con una CPU utilizzata continuamente al 100% è garanzia di disastro. È come guidare la tua auto in seconda tutto il giorno: il guasto al motore è inevitabile. Per evitare di dover sostituire la CPU o l'intero PC, ecco come ridurre l'utilizzo della CPU a livelli sostenibili.

Questo articolo contiene:

    1. Identificare il processo che causa l'utilizzo della CPU al 100%

    Gestione attività di Windows ti dirà esattamente quali programmi stanno causando un utilizzo elevato della CPU dal 90 al 100%. Ecco come identificare le cause dell'utilizzo elevato della CPU con Gestione attività di Windows 10:

    1. Passaggio 1: fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e scegli Gestione attività.

    2. Passaggio 2: in Gestione attività passa alla scheda Processi e fai clic sulla colonna CPU per ordinare l'elenco in base all'utilizzo della CPU.

      Visualizzazione dei programmi in base all'utilizzo della CPU in Gestione attività di Windows 10

      Visualizzazione dell'utilizzo della CPU in Gestione attività di Windows.

    Se non hai familiarità con l'app che sta causando un utilizzo elevato della CPU in Windows 10, cercala online. È probabile che altri abbiano avuto lo stesso problema. Se riconosci il programma problematico e non ne hai bisogno al momento, chiudilo. Ciò dovrebbe aiutare ad alleviare i problemi dell'utilizzo della CPU al 100% nel PC.

    2. Chiudi le applicazioni non necessarie o sospendile

    Un ottimo modo per ridurre l'utilizzo della CPU è chiudere o mettere in sospensione le app inutilizzate. Con molte app non è però così semplice. È probabile che nel computer siano costantemente in esecuzione molte applicazioni in background, anche quando non le usi attivamente. La disinstallazione di questi programmi non sempre è possibile: potrebbero essere app di Windows fondamentali o altri programmi necessari per il lavoro o il tempo libero.

    La modalità Sospensione brevettata in AVG TuneUp è progettata proprio per queste situazioni. La modalità Sospensione rileva tutte le app affamate di risorse e le "mette a dormire" ogni volta che non ne hai bisogno per impedire un utilizzo elevato o al 100% della CPU. Prova tu stesso con una versione di valutazione gratuita di AVG TuneUp.

    La modalità Sospensione di AVG TuneUp mette a dormire le app in background per aiutare a correggere l'utilizzo elevato della CPU.AVG TuneUp ti consente di ibernare i programmi per impedire che la CPU venga eseguita al 100%.

    La modalità Sospensione disattiva l'attività in background che causa un utilizzo elevato della CPU in Windows 10. Puoi scegliere singole app da ibernare o mettere in sospensione tutte le app con un utilizzo eccessivo della CPU contemporaneamente. Più app vengono sospese, minore sarà l'utilizzo della CPU. 

    Quando hai di nuovo bisogno di queste app, AVG TuneUp le riattiva automaticamente. Puoi anche utilizzare TuneUp per impedire processi di avvio con un utilizzo elevato delle risorse, un ottimo modo per ridurre l'utilizzo della CPU e migliorare i tempi di avvio del PC.

    App particolarmente esigenti a livello di risorse, come il software di editing multimediale, possono spingere la CPU fino al 100% anche quando tutto il resto è inattivo. In questi casi, valuta la possibilità di aggiornare il laptop o di passare a una unità SSD (Solid State Drive)

    Dovresti anche controllare la RAM disponibile e ottenere più memoria se necessario. Le app che usi più frequentemente possono aiutarti a determinare la potenza del PC di cui hai bisogno.

    3. Pulisci fisicamente il PC

    Il PC e il laptop possono accumulare un sacco di polvere che causerà problemi se non viene rimossa. Se è da un po' di tempo che non pulisci il PC, l'interno potrebbe essere come nelle foto seguenti:

    Le ventole del PC impolverate possono causare un utilizzo elevato della CPU.

    Le ventole del PC impolverate possono portare a un utilizzo elevato della CPU.

    La polvere accumulata sulle ventole del computer impedisce loro di raffreddare il PC. La temperatura del PC così aumenta e ciò può causare l'autoregolazione o la limitazione delle prestazioni della CPU. In questo caso, si raggiungerà rapidamente un utilizzo della CPU al 100%.

    Se le ventole del computer sono incrostate di polvere, procurati un aspirapolvere e una bomboletta di aria compressa e pulisci fisicamente il PC.

    4. Controlla se è presente malware nel PC

    Molti tipi di malware consumeranno quasi tutte le risorse e causeranno l'utilizzo della CPU al 100% o quasi. Alcuni virus sono anche progettati per causare un utilizzo elevato della CPU. Altri malware prosciugheranno la CPU svolgendo il loro lavoro dannoso, sia che si tratti di adware che ti inondano di popup o di un programma di cryptomining che genera Bitcoin per l'intraprendente criminale informatico che è riuscito a inserirlo nel tuo PC.

    Esegui la scansione dell'intero PC e di tutte le unità esterne con uno strumento di rimozione malware e virus. AVG AntiVirus Free è una suite anti-malware totalmente gratuita che rileva eventuali tracce di malware nel computer e le rimuove prima che possano fare ulteriori danni. Da quel momento in poi sarai al sicuro, perché AVG AntiVirus Free protegge i tuoi dispositivi e la rete Wi-Fi domestica in tempo reale da qualsiasi minaccia in arrivo.

    5. Verifica la presenza di driver e software obsoleti

    Driver o componenti software vecchi e inaffidabili sono spesso la causa di un utilizzo elevato della CPU. Di recente ho avuto un caso di utilizzo elevato inspiegabile della CPU che alla fine ho scoperto essere causato da un driver Wi-Fi vecchio di quattro anni incompatibile con l'ultima versione di Windows 10. Un semplice aggiornamento del driver ha risolto il problema completamente. 

    Lo stesso può accadere con il software: un vecchio lettore multimediale potrebbe causare inutili picchi di utilizzo del processore. Per evitare questo tipo di problemi, aggiorna regolarmente i driver e il software. L'aggiornamento dei driver audio e l'utilizzo di driver grafici aggiornati garantisce inoltre che la visualizzazione e i suoni di film e videogiochi siano ottimali nel PC.

    AVG Driver Updater monitora il computer 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per rilevare driver obsoleti o malfunzionanti e si occupa automaticamente dell'aggiornamento. Con una libreria di oltre 5 milioni di driver, ha a disposizione qualsiasi aggiornamento di cui potresti aver bisogno.

    AVG Driver Updater mantiene automaticamente aggiornati i driver.AVG Driver Updater mantiene aggiornati i driver per evitare un sovraccarico della CPU.

    Oltre a contribuire a correggere una condizione di utilizzo elevato della CPU, mantenere aggiornati i driver può prevenire altri problemi del PC come gli errori di schermo nero di Windows.

    Perché dovrei preoccuparmi dell'utilizzo elevato della CPU?

    Non tutti i casi di utilizzo elevato della CPU sono problematici. La presenza di picchi temporanei di utilizzo della CPU al 90% o al 100% è normale se si eseguono attività a utilizzo intensivo delle risorse come giochi di fascia alta o progettazione grafica. Finché la tua CPU rallenta dopo aver finito, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

    Un utilizzo elevato e costante della CPU, tuttavia, è un potenziale problema. Se la CPU raggiunge il 100% per periodi di tempo prolungati, le conseguenze possono essere le seguenti:


    • Blocchi, arresti anomali e interruzioni: se la CPU fatica a tenere il passo, l'esecuzione dei processi può diventare problematica. Il computer potrebbe bloccarsi o arrestarsi in modo anomalo, causando la perdita di lavoro, danneggiamento dei file e altri problemi.

    • Alte temperature della CPU: i componenti del computer producono calore durante il funzionamento. Più lavorano, più calore generano. Il PC dispone di ventole e altri meccanismi di raffreddamento per regolare le temperature interne, perché questi stessi componenti che producono calore sono anche estremamente sensibili alle temperature elevate. L'utilizzo elevato e prolungato della CPU riscalda la CPU molto più del normale, il che può causare prestazioni lente, blocchi o arresti anomali.

    Perché l'utilizzo della CPU è al 100%?

    L'utilizzo elevato della CPU in Windows 10 e versioni precedenti può essere causato da una serie di fattori tra cui processi a utilizzo intensivo delle risorse, alte temperature interne o persino malware. Se il tuo PC utilizza in modo costante la CPU al 90% o al 100%, dai un'occhiata a questo elenco delle cause più comuni di utilizzo elevato della CPU:

    Il PC è sottoposto a un carico di lavoro notevole

    Alcuni processi a utilizzo intensivo delle risorse e altre attività consumano molta potenza di elaborazione della CPU. Il PC potrebbe essere impegnato nell'installazione di un aggiornamento di Windows o con il rendering di un video in background. In casi come questi, l'utilizzo elevato della CPU è normale.

    Al termine dell'attività che consuma molte risorse, l'utilizzo della CPU dovrebbe tornare a meno del 10%. In caso contrario, il problema potrebbe avere altri cause.

    Le ventole del processore non raffreddano la CPU

    Come tutti i componenti interni del PC, la CPU è sensibile alle alte temperature. La regolazione della temperatura della CPU è essenziale per gestire l'utilizzo della CPU, specialmente durante uno stress test della CPU o l'overclocking.

    Anche se molte CPU si spengono semplicemente in caso di surriscaldamento, alcune limitano drasticamente la velocità, ad esempio da 4 GHz fino a 500 MHz. In questi casi, anche il carico di lavoro più piccolo causerà un utilizzo elevato della CPU. 

    In caso di overclocking della CPU, è necessario prestare particolare attenzione ai livelli di calore e alla rumorosità delle ventole del computer. Se è da un po' di tempo che non pulisci accuratamente le ventole del PC, è il momento di farlo.

    Hai un'infezione da malware

    Molti tipi di malware, in particolare virus e worm, si mangeranno le risorse della CPU. Virus informatici e worm creano innumerevoli copie di se stessi oltre agli altri danni, causando facilmente un utilizzo al 100% della CPU. I virus possono causare ogni sorta di caos nel PC, incluso l'utilizzo elevato del processore.

    I driver o altro software sono obsoleti o difettosi

    I driver di dispositivo obsoleti e altre app possono iniziare a funzionare in modo non corretto e diventare persino incompatibili con le versioni correnti di Windows 10. Questi problemi possono causare un utilizzo della CPU fino al 100% o persino portare ad arresti anomali e blocchi. L'aggiornamento di driver e software è un ottimo modo per ripulire e velocizzare il PC.

    Hai troppe app aperte contemporaneamente

    Se sei il tipo multitasking con 50 schede aperte e 20 app in esecuzione contemporaneamente, il motivo dell'utilizzo elevato della CPU è chiaro. Se il tuo PC ha troppo lavoro da fare, si sforzerà per riuscirci.

    AVG TuneUp impedisce l'esecuzione di programmi in background e lo spreco di risorse della CPU in modo che il PC possa concentrarsi sulle attività importanti. Grazie al rilevamento e alla rimozione automatici di bloatware, file spazzatura e altre app che occupano spazio, avrai molto spazio per quello che ti serve effettivamente.

    Il problema è causato da un'app specifica

    È noto che applicazioni e processi specifici causano occasionalmente un utilizzo elevato della CPU. Ad esempio:

    In questi casi, potrebbe essere necessario configurare, reinstallare o rimuovere l'app incriminata.

    Gestione attività di Windows che indica un utilizzo elevato della CPU in Windows 10Gestione attività di Windows che mostra un utilizzo elevato della CPU in Windows 10.

    Quale percentuale di utilizzo della CPU può essere considerata normale?

    Se con utilizzo elevato della CPU si intende il 90% o il 100%, qual è il normale utilizzo della CPU in Windows 10? Con il computer acceso non avrai mai un utilizzo della CPU pari a zero, perché il tuo PC fa sempre qualcosa.

    Di seguito viene illustrato l'utilizzo della CPU in alcune circostanze (normali) diverse:

    • Quando il computer è inattivo, è tipico un utilizzo della CPU pari al 10% o meno. Windows 10 e le app nel PC scrivono costantemente file di log o controllano le notifiche in background. Ciò causa un utilizzo persistente delle risorse e non c'è nulla di cui preoccuparsi.

      Uso di Gestione attività di Windows 10 per visualizzare l'utilizzo della CPU per un PC inattivo

      Uso di Gestione attività di Windows per controllare l'utilizzo della CPU per un PC inattivo.

    • Durante la navigazione nel Web o l'uso di programmi standard come Microsoft Office, puoi aspettarti un utilizzo della CPU compreso tra il 5% e il 30%. Questo può includere anche l'uso di programmi di progettazione grafica come Adobe Photoshop e Illustrator, supponendo che i file su cui stai lavorando non siano troppo grandi.

    • I giochi possono spingere l'utilizzo della CPU oltre il 50%, ma non dovresti raggiungere la soglia di pericolo del 90% con le ultime mod per GTA 5. I livelli della CPU per i giochi dipendono in gran parte dai componenti presenti all'interno del tuo PC. I PC da gioco più potenti possono eseguire giochi che usano molte risorse con meno sforzo di quanto riescano a fare i PC più deboli.

    • Programmi intensivi come il rendering video, la modellazione 3D o la progettazione grafica con file grandi possono consumare il 100% della CPU. Ma finché la tua CPU torna a livelli normali al termine delle operazioni, tutto ciò non dovrebbe rappresentare un problema.

    Regolare l'utilizzo della CPU con AVG TuneUp

    Quando i programmi nel PC si contendono risorse limitate della CPU, è possibile raggiungere il 100% di utilizzo della CPU in brevissimo tempo. AVG TuneUp rileva automaticamente le app responsabili dell'utilizzo elevato della CPU e ti consente di disattivarle con un solo clic, lasciandoti a disposizione una quantità di potenza della CPU sufficiente per le app che ti servono effettivamente.

    Offri alla tua CPU l'aiuto di cui ha bisogno per garantirti le prestazioni che desideri dal tuo PC. Scopri subito AVG TuneUp con una prova gratuita.

    Ottimizza il tuo dispositivo Android con AVG Cleaner

    Installazione gratuita

    Proteggi il tuo iPhone dalle minacce con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita