157426659087
Blog AVG Signal Protezione Virus Virus del calendario di iPhone: cos’è e come sbarazzarsene
Signal-iPhone-Calendar-Virus-Hero

Scritto da Danielle Bodnar
Pubblicato il giorno January 9, 2024

Come sbarazzarsi di un virus del calendario su iPhone

Sbarazzarsi di un virus del calendario di iPhone è semplice come rimuovere un evento dall’app Calendario. Per eliminare il virus, accedi alle impostazioni dell’iPhone e modifica le preferenze.

Questo articolo contiene:

    Ecco come eliminare un virus del calendario di iPhone:

    1. Vai a Impostazioni > Calendario > Account.

       Accesso al menu Account calendario tramite le impostazioni di iOS.
    2. In Account, tocca Calendari con iscrizione e seleziona il calendario che vuoi eliminare. Tocca Elimina account nella parte inferiore del menu e seleziona nuovamente Elimina account per confermare.

      Annullamento dell’iscrizione a un calendario per rimuovere un virus del calendario di iPhone.

    Ecco fatto, l’iscrizione al calendario è stata eliminata. E ricorda che puoi eliminare qualsiasi calendario indesiderato, dannoso o meno, allo stesso modo. La procedura è analoga anche se nell’app Calendario dell’iPhone sono presenti account collegati che vuoi eliminare.

    Eliminazione di eventi indesiderati dall’app Calendario dell’iPhone

    È anche possibile eliminare lo spam dall’app Calendario e rimuovere tutti gli inviti falsi accedendo direttamente all’app e rimuovendo il calendario in cui sono contenuti.

    Ecco come eliminare gli eventi indesiderati dall’app Calendario dell’iPhone:

    1. Apri l’app Calendario e tocca Calendari nella parte inferiore dello schermo.

      Schermata della pagina principale dell’app Calendario dell’iPhone con l’opzione Calendari in evidenza
    2. Scorri verso il basso per individuare il calendario di spam (è probabile che sia contrassegnato da un nome strano o sconosciuto) e tocca l’icona con la lettera i cerchiata accanto a esso.

      Schermata del menu Calendari nell’app Calendario dell'iPhone con un’icona informativa in evidenza
    3. Scorri fino alla fine della schermata e tocca Elimina calendario. Tutti gli eventi associati a questo calendario verranno eliminati.

      Schermata del menu Calendario dell’iPhone, con l’opzione Elimina calendario in evidenza

    Se sull’app Calendario è presente più di un calendario di spam, ripeti la procedura per il numero di volte necessario a eliminare tutti gli eventi indesiderati.

    Rimozione di un virus del calendario di iPhone su iCloud

    Procedi come indicato di seguito per rimuovere un virus del calendario di iPhone su iCloud:

    1. Accedi a iCloud e vai all’app Calendario.

      Schermata del menu iCloud, con l’icona dell’app Calendario in evidenza
    2. Clicca sull’icona dell’ingranaggio e seleziona Preferenze.

      Immagine del menu a forma di ingranaggio (impostazioni) nel Calendario iCloud, con “Preferenze” in evidenza
    3. Assicurati che nel menu Predefiniti siano selezionati solo i calendari che vuoi e clicca su Salva per applicare le preferenze.

      Selezione dei calendari predefiniti nel menu Preferenze del Calendario iCloud.

    Se non vuoi più ricevere eventi di calendario spam, valuta l’idea di eliminare del tutto l’app Calendario dall’iPhone. L’idea di sostituire l’app Calendario dell’iPhone con un’altra app di calendario che non presenti le stesse vulnerabilità di sicurezza può sembrare allettante, ma tieni presente che le alternative potrebbero non essere altrettanto facili da usare o potrebbero non offrire le stesse funzionalità.

    Cos’è il virus del calendario di iPhone e come funziona?

    Il cosiddetto virus del calendario di iPhone è progettato per sfruttare una vulnerabilità specifica dell’app Calendario dell’iPhone che consente a chiunque di invitare qualsiasi utente a un evento. Una volta che si è effettuata (volontariamente o meno) l’iscrizione a questo tipo di servizio di calendario di terze parti, il calendario viene rapidamente inondato di spam, truffe e altri eventi indesiderati.

    Benché venga comunemente definito virus, si tratta di una denominazione impropria. Il virus del calendario di iPhone non si diffonde e non “infetta” i dispositivi come un vero e proprio virus, ma si comporta più come uno spambot, in quanto compromette la fruibilità dell’app Calendario, ma può essere eliminato facilmente.

    Il vero problema è rappresentato dagli inviti di calendario spam, che potrebbero nascondere pericolose truffe progettate per diffondere malware o link di phishing, pertanto ti invitiamo caldamente a non interagire con tal inviti.

    Esempi di eventi di spam nell’app Calendario dell’iPhone

    Oltre a essere ripetitive e a occupare inutilmente spazio nel calendario, le notifiche spam di Calendario su iPhone presentano di solito titoli sensazionalistici, per convincere l’utente ad aprirle. Spesso propongono qualcosa di interessante gratuitamente o cercano di creare panico con avvertimenti fasulli che informano l’utente che il suo telefono è stato violato o infettato da un virus.

    Alcuni esempi di questi tipi di notifiche scareware di Calendario su iPhone includono:

    • Proteggi il tuo iPhone dagli attacchi dannosi!

    • Elimina SUBITO le minacce dal tuo iPhone!

    • Il tuo iPhone è stato violato

    Le notifiche spam di Calendario su iPhone potrebbero anche proporre offerte che sembrano troppo belle per essere vere, come in questi esempi:

    • iPhone 15 Pro Max: ultimo giorno per approfittare dello SCONTO

    • Kate ti ha inviato 5 foto

    • Riscuoti subito il tuo premio!

    Messaggi come questi dovrebbero essere immediatamente segnalati come sospetti: nessuna azienda legittima invierebbe mai notifiche o inviti di questo tipo.

    I modi più comuni in cui un virus del calendario di iPhone può infettare un dispositivo

    In genere, i virus del calendario di iPhone vengono diffusi attraverso stratagemmi di social engineering che inducono le vittime a concedere l’accesso all’app Calendario. Maggiore è il numero di dati personali dell’utente che circolano online, più quest’ultimo è esposto alle truffe tramite calendario su iPhone.

    Di seguito vedremo i modi più comuni in cui il tuo iPhone potrebbe essere infettato da un virus, che possono andare dagli attacchi mirati di spear phishing da parte di hacker malintenzionati a pura e semplice sfortuna o a un errore umano.

    Gli hacker conoscono il tuo indirizzo e-mail

    Se il tuo iPhone viene infettato da un virus del calendario, è probabile che gli hacker siano entrati in possesso del tuo indirizzo e-mail. Per impostazione predefinita, l’app Calendario di Apple consente a chiunque, anche a chi non è tra i tuoi contatti, di inviare inviti al tuo calendario, a condizione che disponga del tuo indirizzo e-mail. Ed esistono tantissimi modi per entrarne in possesso.

    In alcuni casi, per i malintenzionati non è nemmeno necessario essere scaltri hacker esperti di tecnologia. Questo è vero soprattutto se il tuo indirizzo e-mail è trapelato nel Dark Web a seguito di una violazione dei dati. Gli hacker, inoltre, possono entrare in possesso del tuo indirizzo e-mail attraverso il phishing o se visiti un sito Web dannoso che raccoglie i tuoi dati riservati.

    Hai cliccato inconsapevolmente su CAPTCHA o popup fasulli

    Gli hacker potrebbero anche inserire codice dannoso in un sito Web in modo che mostri CAPTCHA o popup fasulli che, se cliccati, comportano l’iscrizione dell’utente a un calendario. È persino possibile che il tuo dispositivo venga infettato da un virus del calendario se clicchi accidentalmente su un popup o, in alcuni casi particolarmente subdoli, se premi semplicemente la X o il pulsante di chiusura.

    Hai cliccato su un link di spam contenuto in un messaggio di testo

    Il tuo dispositivo potrebbe essere infettato da un virus del calendario anche se clicchi su un link infetto presente in un messaggio di testo di spam. Potrebbe trattarsi di un messaggio che ti informa che il tuo iPhone è stato infettato da un virus o che cerca di indurti a registrarti a un sito falso, magari una versione contraffatta ma credibile di un sito Web noto.

    Ricorda che la maggior parte delle aziende legittime che trattano informazioni sensibili non contatta mai direttamente i clienti, né invia loro messaggi automatici, se non in circostanze molto specifiche, ad esempio per confermare un ordine sul loro sito o per verificare la loro identità attraverso l’autenticazione a due fattori. E se non conosci la sedicente azienda che ti invia il messaggio di spam, fai attenzione perché potrebbe trattarsi di un tentativo di smishing o di una qualche altra truffa.

    Per proteggerti dal virus del calendario di iPhone e da altri malware, assicurati di adottare tutti i giorni misure di sicurezza dell’iPhone affidabili, come lo sblocco tramite Touch ID, l’autenticazione a due fattori e l’uso di una VPN per impedire agli hacker di spiare i dati che invii e ricevi.

    Proteggiti dai virus del calendario di iPhone con un’app di sicurezza intelligente

    Una volta eliminato lo spam dal calendario, puoi migliorare la protezione del tuo iPhone con AVG Mobile Security, che analizza automaticamente la sicurezza della rete Wi-Fi per verificare che la connessione sia protetta e ti consente di mantenere al sicuro le tue informazioni sensibili.

    La funzionalità Protezione Identità di AVG monitora anche i database online alla ricerca di eventuali violazioni e rileva e blocca in tempo reale i siti Web fasulli e i link e i download dannosi per proteggerti da virus e altre minacce. Aggiungi subito AVG Mobile Security alla tua libreria di app per usufruire gratuitamente di una protezione di alto livello.

    Domande frequenti

    Come eliminare in modo permanente il virus del calendario di iPhone

    L’unico modo per eliminare permanentemente il virus del calendario di iPhone consiste nel prestare maggiore attenzione in futuro quando sei online. Quando un virus del calendario di iPhone viene eliminato, la rimozione è definitiva, ma non è detto che tu non possa essere vittima di un altro virus.

    Ecco cosa puoi fare per assicurarti che il tuo iPhone non venga infettato dal virus del calendario:

    1. Fai molta attenzione quando clicchi su un link. Prima di cliccare, chiediti se il link proviene da una fonte attendibile.

    2. Evita di condividere il tuo indirizzo e-mail. Meno persone hanno il tuo indirizzo e-mail, meglio è.

    3. Blocca i popup in Safari. Per evitare popup fastidiosi e potenzialmente dannosi, scopri come bloccare i popup in Safari.

    4. Stai alla larga dai siti Web senza HTTPS. Assicurati che tutti i siti Web che usi dispongano di un certificato SSL, che garantisce una connessione più sicura.

    5. Segnala gli inviti indesiderati. Contrassegna gli inviti come indesiderati per consentire ad Apple di bloccarli in futuro.

    6. Usa le app di protezione per dispositivi mobili. Le migliori app di protezione per dispositivi mobili ti aiutano a tenere al sicuro le tue informazioni anche quando non usi il telefono.

    Cosa devo fare se ricevo spam nel calendario del mio iPhone?

    Lo spam ricevuto nel calendario di iPhone deve essere gestito esattamente come le e-mail di phishing e qualsiasi altra e-mail fraudolenta. Non cliccare sulla notifica e-mail o sui link in essa contenuti. Assicurati di contrassegnare l’e-mail di invito come indesiderata, in modo che le prossime e-mai provenienti da mittenti analoghi vengano automaticamente segnalate in futuro.

    Perché il calendario di iPhone continua a segnalare la presenza di un virus?

    Se l’iPhone continua a segnalare la presenza di un virus, probabilmente si tratta di uno scareware progettato per mandarti nel panico e indurti a compromettere la tua sicurezza. I falsi avvisi di virus sono una tattica comunemente utilizzata dal virus del calendario per indurre l’utente a cliccare sui link contenuti negli inviti aggiunti al calendario.

    La cosa più importante è fare attenzione a non interagire con le notifiche di virus ricevute e a non seguire le istruzioni in esse contenute. Gli iPhone non sono immuni dai malware, ma è molto raro che vengano infettati da un virus. Se l’iPhone è stato infettato da un malware, è possibile che sia stato sottoposto a jailbreak o che sia stata scaricata un’app trojan contenente spyware.

    IOS

    Goditi una potente protezione antivirus mobile con AVG AntiVirus

    Installazione gratuita

    Goditi una potente protezione della sicurezza per iPhone con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita
    Virus
    Protezione
    Danielle Bodnar
    9-01-2024