Blog AVG Signal Protezione Virus Gli iPad sono vulnerabili ai virus? Tutto quello che c'è da sapere
Signal-Can-iPads-Get-a-Virus-Hero

Gli iPad possono essere infettati dai virus?

È difficile che un iPad prenda un virus perché il sistema operativo mobile di Apple è altamente compartimentato. Ciò significa che le app vengono messe in quarantena separatamente ed è molto improbabile che le infezioni si diffondano attraverso il sistema. Ma gli iPad non sono immuni da tutte le minacce informatiche, quindi dovresti comunque adottare misure adeguate per proteggere la tua privacy e la tua sicurezza.

Questo articolo contiene:

    Anche se è improbabile che il tuo iPad contragga un virus informatico nel senso classico, se sospetti che ci sia un virus da rimuovere, potresti semplicemente dover ripulire il file system svuotando la cache o eliminando i cookie. Quello che pensi possa essere un virus probabilmente è solo un accumulo di elementi inutili o un'app obsoleta e poco gestibile.

    Tuttavia, potresti comunque trovarti nella condizione di rivelare informazioni importanti da un dispositivo qualsiasi. Ad esempio, nel caso di un'app dell'App Store che potrebbe assomigliare a quella che vuoi, mentre in realtà registra la password che digiti. Se ciò accade, chiunque abbia sviluppato l'app ora è in possesso del tuo indirizzo email e della tua password.

    La proliferazione di telefoni cellulari e tablet significa che alla fine potresti aver bisogno di uno strumento di rimozione dei virus per il tuo iPad. Quindi verifica come eliminare i virus dai dispositivi mobile nel caso in cui dovessi averne bisogno per rimuovere un virus dal tuo iPad.

    Quindi, gli iPad sono vulnerabili ai virus? Una domanda migliore potrebbe essere questa: quali tipi di attività dannose possono colpire il tuo iPad? Diamo un'occhiata ai diversi modi in cui puoi contrarre un malware sul tuo iPad.

    Che cosa si intende con malware per iPad?

    Il malware per iPad è progettato per ottenere l'accesso al tuo dispositivo per interromperne o danneggiarne il funzionamento o per sottrarre informazioni sensibili. Di solito, il malware sull'iPad si presenta sotto forma di rischi per la sicurezza come adware, spyware e app di phishing, che hanno tutto l'aspetto di app legittime e sicure.

    L'App Store di Apple prevede un rigoroso processo di screening prima che un'app venga resa disponibile, ma gli hacker trovano continuamente nuovi modi per aggirarlo. Quindi dovresti sempre stare attento a eventuali segnali di un comportamento sospetto.

    Anche se il tuo iPad potrebbe non avere bisogno di una protezione antivirus, dovresti comunque prestare attenzione a quello che fai e a cosa scarichi per essere certo di tenere alla larga dal tuo dispositivo le app difettose. Allo stesso modo, anche se non esiste una vera e propria scansione antivirus per l'iPad, una manutenzione completa del dispositivo è fondamentale. Il tuo iPad potrebbe non avere un virus, ma essere infetto da malware, come il recente ceppo di spyware Pegasus che ha infettato iPad e iPhone.

    Ecco i tipi di malware più comuni per iPad:

    Ransomware

    Il ransomware impedisce agli utenti di accedere ai propri dispositivi e richiede il pagamento di un riscatto per poter riottenere l'accesso. Ma per avere un'idea della complessità della questione del ransomware per iPad, considera il caso dell'attacco Oleg Pliss.

    Nel 2014, Oleg Pliss ha sfruttato una fuga di password di iCloud esistente bloccando gli iPhone con la funzionalità Trova il mio iPhone. Agli utenti interessati è stato chiesto di pagare un riscatto per sbloccare i loro iPhone, ironicamente su un account PayPal che nemmeno esisteva.

    Ma non si è trattato di un software sofisticato che avrebbe potuto essere intercettato da una scansione antivirus. Più che altro, l'attacco ransomware Oleg Pliss era un problema di sicurezza del cloud o addirittura una questione di violazione dei dati. Tuttavia, gli utenti Mac dovrebbero sapere come verificare la presenza di ransomware nel Mac.

    La protezione di tipo preventivo è la soluzione migliore: invece di sapere come rimuovere il ransomware dal tuo iPhone o iPad, il modo migliore per gestire il ransomware per iPad è adottare misure che per cominciare ti aiuteranno a evitarlo.

    Adware

    L'adware bombarda il tuo dispositivo con annunci pubblicitari, alcuni dei quali potrebbero indurti a visitare siti Web corrotti o inserire informazioni personali. Questi annunci potrebbero anche presentarsi sotto forma di scareware, che mostra falsi avvisi di virus per iPad per indurti a scaricare software poco affidabile.

    Non è necessario eseguire una scansione o imparare a rimuovere un virus dal tuo iPad: in genere, questo problema può essere risolto svuotando la cache dell'iPad, rimuovendo così qualsiasi adware da Safari.

    La situazione potrebbe essere più complicata se hai effettuato il jailbreak dell'iPad, perché intervenire sulle impostazioni del sistema operativo può compromettere i vantaggi dell'iPad in termini di sicurezza.

    Spyware

    Lo spyware si incorpora nel tuo dispositivo, cercando di scoprire e raccogliere informazioni personali da rivendere a inserzionisti o hacker. Lo spyware controlla tutto ciò che fai per imparare le tue abitudini, inclusa la registrazione di quello che digiti. Usa un'app di messaggistica sicura per ridurre le possibilità che lo spyware ottenga informazioni preziose dalle tue comunicazioni private.

    Come puoi sapere se il tuo iPad ha un virus o uno spyware? Lo spyware è il tipo di malware per iPad che agisce più come un virus informatico. Debiliterà le prestazioni del tuo iPhone o iPad mentre tiene traccia dei dati personali e li invia a terzi.

    Per rimuovere lo spyware da un iPhone, identifica ed elimina le app sconosciute, cancella la cronologia del browser e mantieni aggiornata la versione di iOS. Se hai un dispositivo Android, consulta la nostra guida alla rimozione dello spyware da un dispositivo Android.

    Phishing

    Il phishing cerca di ottenere informazioni personali spingendoti con l'inganno a inserirle tu stesso. Il phisher butta l'amo e la vittima abbocca.

    Controlla sempre che un sito Web sia sicuro prima di inserire la password. Guarda l'URL e verifica che il sito sia SSL Secure. E dai un'occhiata anche al contenuto per vedere se il testo si legge correttamente: molti errori di battitura o frasi non corrette sono indizi tipici di un sito Web di pharming o di phishing. Se noti qualcosa di insolito, non inserire l'indirizzo email o la password.

    Evita le app che sembrano false o copie di altre app. Le principali aziende di social media affidabili hanno tutte le proprie app dedicate e dovresti usare solo quelle quando accedi ai social network. Quando scarichi un'app, assicurati che sia quella ufficiale guardando il logo, la descrizione, lo sviluppatore e le recensioni.

    Un tipico stratagemma di hacking è quello di presentarsi come rappresentante di un'organizzazione affidabile e richiedere informazioni personali. Questa tecnica è detta spoofing e faresti bene a non cascarci. Quando è stata l'ultima volta che Facebook ti ha inviato un'email chiedendoti informazioni? Le aziende lo fanno molto raramente, quindi se qualcuno prova a utilizzare questa tattica con te esercita un po' di sano scetticismo.

    Lo spoofing telefonico si verifica quando uno strano numero ti chiama cercando di ottenere informazioni. Può trattarsi di spoofing telefonico anche quando ricevi una chiamata da un numero sconosciuto e il telefono squilla una sola volta. Potrebbe essere un tentativo per indurti a richiamare in modo da addebitarti la telefonata.

    Infine, lo spear phishing è la forma più diretta di phishing, perché utilizza dettagli sulla tua vita, con una nota tattica di social engineering, per frodarti. Se un familiare o un amico inizia a inviarti messaggi e c'è qualcosa che non ti torna, potresti avere a che fare con un attacco di spear phishing.

    Come proteggere il tuo iPad

    Il modo migliore per tenere al sicuro il tuo iPad è sfruttarne le funzionalità di sicurezza integrate e cancellare regolarmente la cache. Usa la funzionalità Face ID, imposta un passcode complesso e mantieni privato il tuo ID Apple. Ecco altri modi per proteggerti da virus, malware e altri rischi per la sicurezza dell'iPad.

    Aggiorna il software

    L'aggiornamento dell'iPad lo rende più sicuro, perché gli aggiornamenti spesso risolvono difetti di sicurezza noti. Ecco come aggiornare la versione del software dell'iPad.

    1. Apri le Impostazioni del dispositivo.

      Impostazioni del dispositivo generali dell'iPad, da dove è possibile installare gli aggiornamenti software.
    2. Scegli Generali, quindi tocca Aggiornamento software.

      Schermata Aggiornamento software nelle impostazioni dell'iPad. Tocca Scarica e installa per aggiornare la versione del software dell'iPad.
    3. Tocca Scarica e installa.

    Dopo alcuni minuti, il software dell'iPad verrà aggiornato.

    Utilizza password complesse

    La creazione di una password complessa è fondamentale per mandare a monte i piani degli hacker e prevenire i danni derivanti da eventuali fughe di dati. Gli hacker possono utilizzare software di forza bruta e altre tecniche di cracking delle password per provare molte varianti di password comuni. Usa passphrase lunghe e univoche per tutti i tuoi account: anche il miglior software di hacking impiegherebbe secoli per decifrare le password più sicure. E per gestire più password utilizza uno strumento di gestione delle password.

    Non effettuare il jailbreak

    Con il termine jailbreak si intende la modifica del software dell'iPad in modo che esegua operazioni diverse da quelle originariamente previste da Apple. Questa procedura non è mai consigliata, perché compromette le funzionalità di sicurezza integrate di iOS. Se effettui il jailbreak, il file system del tuo iPad diventerà più interconnesso e accessibile, rendendo il dispositivo più vulnerabile agli attacchi.

    Il jailbreak dell'iPad può portare anche ad altri rischi per la sicurezza, ad esempio codice dannoso in un browser Web che accede all'app della tua banca. Il jailbreak potrebbe anche trasformare il tuo iPad in uno strumento inutilizzabile che non si riaccenderà più.

    Attiva Trova il mio iPad

    Trova il mio iPad è una funzionalità che utilizza i servizi di posizione per aiutarti a localizzare il tuo iPad in caso di smarrimento. Puoi anche utilizzare Trova il mio iPad per bloccare il dispositivo se ritieni che sia stato rubato. In questo modo il ladro non riuscirà ad accedere al dispositivo.

    Ecco come attivare Trova il mio iPad.

    1. Apri le Impostazioni del dispositivo, tocca il tuo nome nella sezione in alto a sinistra, quindi seleziona Dov'è.

      Apri le impostazioni dell'iPad, tocca il tuo nome utente e seleziona Dov'è per aprire le impostazioni di Trova il mio iPad.
    2. Tocca Trova il mio iPad.

      Seleziona Trova il mio iPad in modo da visualizzare il tuo iPad nella mappa Dov'è.
    3. Attiva Trova il mio iPad (in modo che il dispositivo di scorrimento diventi verde).

      Dispositivo di scorrimento Trova il mio iPad nelle impostazioni dell'iPad.

    La funzionalità Trova il mio iPad è ora attivata e tu potresti esserti appena risparmiato grandi seccature.

    Proteggi il tuo iPad aggiungendo una schermata di blocco

    L'aggiunta di una schermata di blocco sicura implica la necessità di inserire un passcode ogni volta che si utilizza l'iPad. Questo scoraggia i ladri dal provare persino ad accedere ai tuoi dati se mettono le mani sull'iPad.

    Ecco come proteggere l'iPad aggiungendo una schermata di blocco.

    1. Apri le Impostazioni del dispositivo, tocca Touch ID e codice e seleziona Richiedi codice.

      Impostazioni di Touch ID e codice nell'iPad. Seleziona Richiedi codice.
    2. Scegli Immediatamente (questa è l'unica opzione se hai attivato Touch ID). Ora l'iPad richiederà il passcode ogni volta che viene sbloccato.

      Impostazioni di Richiedi codice nell'iPad, con l'opzione Immediatamente selezionata (unica opzione disponibile).
    3. Puoi anche sostituire il passcode con qualcosa di più sicuro. In Touch ID e codice tocca Modifica il codice. Puoi toccare Opzioni passcode per altre opzioni più sicure. L'opzione Codice alfanumerico personalizzato renderà il tuo iPad impenetrabile. Annota il nuovo codice in un posto sicuro per non dimenticarlo.

      Opzioni visualizzate quando si sceglie "Modifica il codice" nelle opzioni di Touch ID e codice nell'iPad. Una delle opzioni è "Codice alfanumerico personalizzato".

    Una schermata di blocco è un ottimo modo per proteggere il tuo iPad.

    Dovresti anche disattivare Siri perché può essere utilizzato per sbloccare l'iPad o accedere alle tue informazioni. In Impostazioni tocca Siri e ricerca, quindi disattiva "Abilita "Ehi Siri"" e "Premi il tasto superiore per Siri".

    Effettua regolarmente il backup

    Assicurati di non perdere i dati sul tuo iPad eseguendo il backup. Anche se l'iPad si guasta o viene smarrito, sarai in grado di ripristinare i dati su un nuovo dispositivo.

    Ecco come pianificare con regolarità i backup sul tuo iPad.

    1. Apri le Impostazioni del dispositivo. Sotto il tuo nome tocca iPad non sottoposto a backup. Tocca Impostazioni backup.

      Tocca iPad non sottoposto a backup, quindi Impostazioni backup, che ti consente di ripristinare le impostazioni su un nuovo dispositivo.
    2. Tocca Backup iCloud. Potrebbe essere necessario pagare uno spazio di archiviazione su iCloud perché questa funzionalità funzioni e dovrai sicuramente connetterti alla rete Wi-Fi affinché il backup proceda.

      Vengono visualizzate le impostazioni di backup per l'iPad, con le opzioni Backup iCloud ed "Esegui backup adesso".

    Hai appena fatto in modo che le tue informazioni non vadano perse per sempre eseguendo il backup dei dati del tuo iPad su iCloud.

    Utilizza un software di sicurezza per l'iPad

    Anche se così facendo metterai al sicuro il tuo iPad, non potrai mai sapere quali virus o malware per iPad potrebbero essere sviluppati in futuro. Potresti aver bisogno a breve di sapere come rimuovere un virus dal tuo iPad. Per evitare questa situazione e rafforzare la sicurezza Internet del tuo iPad prima che si verifichi un attacco, procurati un'app di sicurezza per iPhone: un'app di sicurezza mobile affidabile sul tuo iPad garantirà la protezione dei tuoi dati personali.

    E se il tuo computer viene infettato, consulta la nostra guida per sbarazzarti di un virus dal computer.

    Proteggi il tuo iPad dagli attacchi futuri

    Anche se gli iPad sono dotati di potenti funzionalità di sicurezza integrate, solo un software di sicurezza specializzato e affidabile garantirà davvero una protezione completa per il tuo iPad.

    AVG AntiVirus Free è una delle app antivirus più affidabili sul mercato, in grado di rilevare e bloccare malware, spyware e ransomware su qualsiasi dispositivo. Analizzerà automaticamente la tua rete Wi-Fi per bloccare siti e download dannosi e mantenere il tuo dispositivo ultra sicuro. Ottieni oggi stesso la sicurezza informatica leader del settore e tieni lontane le minacce online dal tuo iPad.

    Ottieni la protezione anti-malware in tempo reale con AVG AntiVirus

    Installazione gratuita

    Ottieni una potente protezione per iPhone e iPad con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita