Blog AVG Signal Prestazioni Hardware Come eseguire lo stress test della CPU
How_to_stress_test_your_CPU-Hero

Perché dovrei eseguire lo stress test della CPU?

Sottoporre a stress test la CPU significa eseguirla alla massima capacità per un periodo prolungato di tempo in modo da valutare la stabilità delle prestazioni. In questo articolo ci concentreremo sul processore (CPU, o unità di elaborazione centrale) e lo sottoporremo a stress test usando diverse tecniche. Ti indicheremo anche il miglior software per lo stress test della CPU, incluso quello per i test di carico della CPU.

Questo articolo contiene:

    Se già sai perché dovresti eseguire lo stress test della CPU e vuoi semplicemente capire qual è il modo migliore per farlo, passa direttamente alla sezione sugli strumenti migliori per lo stress test della CPU.

    Stress testing your CPU with a frying pan, or the wrong way to stress test a CPU.Non provare a farlo a casa. Sicuramente per eseguire lo stress test della CPU ci sono modi migliori (e più sicuri) che metterla in padella.

    Ragioni comuni per lo stress test della CPU

    I motivi principali per verificare la stabilità della CPU quando viene spinta al limite sono i seguenti:

    • Hai assemblato un nuovo computer. Congratulazioni, hai appena realizzato il tuo PC. Il passo successivo sarà quello di testare se la pasta termica e i sistemi di raffreddamento sono in grado di gestire lo stress.

      Putting thermal paste on your CPUApplicazione della pasta termica alla CPU.

    • Hai acquistato un PC o un portatile nuovo. Hai appena preso un computer nuovo di zecca? Sottoponilo a qualche stress test per verificarne le prestazioni. È un'operazione particolarmente importante se hai un portatile ultrasottile con un sistema di raffreddamento minimo o del tutto assente.

    • Hai un vecchio portatile o PC. Se il tuo computer dimostra i suoi anni e capita che si arresti casualmente, potresti chiederti in che modo farlo tornare come nuovo. Un ottimo primo passo è quello di eseguire uno stress test per vedere se le temperature e l'elevato utilizzo costituiscono un problema.

    • Stai eseguendo l'overclocking. Se sei un appassionato o utilizzi il computer per giocare e vuoi sfruttarne al massimo le prestazioni, lo stress test è parte essenziale di questo processo. Scopri di più su come eseguire l'overclocking del PC in tutta sicurezza.

    Per quanto tempo dovrei eseguire lo stress test della CPU?

    Per garantire stabilità, non devi necessariamente sottoporre il processore a stress test per più di un'ora: è più che sufficiente perché la CPU raggiunga la sua temperatura massima. Se devi assolutamente essere certo che tutto sia stabile e funzioni correttamente, continua per 24 ore. In realtà, non ho mai avuto bisogno di un test così prolungato per gli overclock che ho eseguito o per i PC che ho assemblato.

    Lo stress test è sicuro?

    A meno che tu non esegua stress test per un mese, probabilmente non ci sono problemi. Se la CPU raggiunge il suo limite critico, il PC si arresterà prima di poter subire danni. Solo in casi molto rari, e con CPU molto più vecchie, potresti effettivamente danneggiare l'hardware se esegui lo stress test per un tempo prolungato. E se succede, vuol dire che prima o poi sarebbe comunque accaduto. 

    Nella maggior parte dei casi non ci sono problemi a eseguire questi test. Ma fai attenzione perché l'eccessivo calore prodotto durante il test potrebbe contribuire all'usura graduale del PC. Controlla sempre la temperatura della CPU ed evita il surriscaldamento.

    Come funziona lo stress test?

    Hai a disposizione diverse utilità per eseguire lo stress test dei processori, ma a quanto ammonta effettivamente lo "stress"? Lo stress deriva dalla simulazione di un carico di elaborazione completo.

    Ad esempio, Prime95, uno dei programmi di stress test più diffusi, utilizza la ricerca dei numeri primi di Mersenne. Questo fa sì che le CPU vengano eseguite al 100% del carico in tutti i core, costituendo così uno scenario di utilizzo massimo. Dopo qualche minuto, vedrai che la temperatura della CPU raggiungerà il suo picco. L'obiettivo è di vedere in quanto tempo la CPU diventa instabile quando è in esecuzione al massimo carico.

    Burning a CPU with a lighter is also a bad way to stress test a CPU.Lo stress test della CPU comporterà un calore eccessivo, ma non è il modo migliore per farlo.

    Preparazione del PC per uno stress test corretto

    Per essere sicuro che lo stress test sia eseguito correttamente, devi preparare il PC:

    1. Chiudi tutte le applicazioni non essenziali: i processi in background o in primo piano possono entrare in conflitto con il test. Chiudere i programmi e i processi in background è un ottimo modo per aumentare la velocità del PC.

    2. Scarica e installa AVG TuneUp, che identifica i programmi che bloccano la RAM e la CPU, rallentando di conseguenza il sistema. La tecnologia appena rinnovata della Modalità Sospensione mette in sospensione questi programmi e interrompe tutte le attività in background. In questo modo, sei libero di eseguire lo stress test senza sprecare le risorse di cui hai bisogno.

    3. Apri AVG TuneUp, vai a Velocità e fai clic su Programmi ad avvio automatico e in background. La Modalità Sospensione rileverà i programmi non necessari e li disattiverà temporaneamente per garantire che i risultati del test siano il più accurati possibile.

      Sleep Mode in AVG TuneUp

    4. Monitora la situazione: tieni sotto controllo la temperatura. Consulta la nostra guida sul perché dovresti controllare e monitorare la CPU. Non lasciare che superi i 90°C per periodi prolungati.

    Quali sono gli strumenti migliori per lo stress test della CPU?

    Sono disponibili diversi programmi che puoi utilizzare per sottoporre a stress test il processore. Hanno tutti un funzionamento relativamente simile, con differenze minime. Iniziamo dai principali:

    Prime95 

    Come già detto, Prime95 è probabilmente lo strumento più conosciuto per lo stress test della CPU ed è disponibile già da diverso tempo (siamo arrivati alla versione 28!). Utilizza la tecnica dei numeri primi di Mersenne, facendo così un uso continuato delle capacità di calcolo di numeri interi e unità in virgola mobile (FPU, Floating Point Unit) del processore, sottoponendo a test anche le diverse cache (L1, L2, L3).

    Come eseguire Prime95

    1. Scarica Prime95. Se non sei sicuro di quale versione scegliere, scegli l'opzione Windows a 64 bit, che è la base per tutti i nuovi PC acquistati e assemblati. Solo i PC realizzati negli anni Duemila o i computer di fascia estremamente bassa dell'inizio del 2010 vengono eseguiti su software a 32 bit.

      Downloading Prime95

    2. Avvia lo strumento e seleziona Just stress testing (Solo stress test). Assicurati di selezionare l'opzione Blend (Combinazione), che sottopone a stress test tutti i core e le cache.

      Launching the Prime95 tool and selecting the Blend option to stress test your CPU.

    3. A questo punto, il test avrà inizio. Noterai che il processore e tutti i suoi core raggiungeranno immediatamente la capacità del 100% e che le ventole del computer entreranno in azione.

      Prime95 keeping all CPU cores busy

    4. Proprio come con altri strumenti per lo stress test, è una buona idea lasciarlo in esecuzione per circa un'ora (o se vuoi realmente conoscerne i limiti massimi per un giorno!).

    AIDA64

    Con 25 anni di esperienza nel settore, AIDA è una suite imponente di strumenti per visualizzare e diagnosticare l'intero computer. È disponibile come prodotto premium, ma puoi anche scaricare una versione di prova gratuita. AIDA64 include una vasta gamma di informazioni da ogni angolo del sistema: da decine di sensori di tensione e temperatura ad attività pianificate attive. 

    Il test di stabilità del sistema di AIDA64 simula un carico di lavoro più realistico. Ecco come avviarlo:

    1. Scarica la versione di prova di AIDA64. Estrai i file e fai doppio clic sul file AIDA64.exe.

      Launching AIDA64

    2. Se vuoi, e ti consigliamo di farlo, puoi scorrere le singole categorie ed esaminare il funzionamento interno del PC. Ad esempio, dopo aver selezionato Memoria dal menu a discesa Scheda madre, puoi vedere altri dettagli relativi alla memoria del computer.

      Run AIDA Extreme specifications

    3. Nella categoria Benchmark puoi testare il sistema e paragonarlo ad altri PC.

    4. Ma non siamo qui per mettere a confronto il tuo computer con altri. Siamo qui per torturare il processore. Per avviare questo test, fai clic su Strumenti e seleziona Test stabilità di sistema. Sei pronto? Fai clic su Avvia!

    5. Running AIDA stress test

       

      Nota che durante il test puoi tornare con facilità alla finestra principale di AIDA64. Vai a Computer e Sensore. Da qui puoi controllare la temperatura della CPU e vedere a che velocità ruotano le ventole.

      Checking temperatures with AIDA64

      Finché la temperatura rimane sotto i 90°C, non dovrebbero esserci problemi. Lascialo in esecuzione per un paio d'ore e verifica se il PC rimane stabile.

    HeavyLoad

    Un altro dei miei strumenti preferiti è HeavyLoad. Tieni in mente la massima nomen est omen (letteralmente, "il nome è un presagio"), dal momento che questo prodotto non si limita a eseguire lo stress test della CPU, ma ti consente anche di monitorare la temperatura della GPU mentre il computer viene messo alla prova.

    Running HeavyLoad to test your CPU or GPU.

    È sufficiente avviare l'app, selezionare CPU Usage (Utilizzo CPU) e fare clic sul pulsante Play in alto! Tutto qui.

    Intel BurnTest

    Intel Burn Test non è uno strumento Intel ufficiale, ma è uno degli stress test più semplici che puoi utilizzare.

    Intel Burn Test

    Apri l'app, fai clic su Stress Level (Livello di stress) e seleziona Maximum (Massimo). Premi il pulsante Start (Avvia). Lascialo in esecuzione per un po' e vedi se il PC è in grado di gestire lo stress.

    Cosa succede se il PC non supera lo stress test?

    In questo caso hai un problema che potrebbe essere facilmente risolvibile oppure richiedere un investimento:

    • Mancanza di raffreddamento: la ventola della CPU potrebbe non essere adeguata per il raffreddamento del processore. Dovresti pensare a sostituirla o addirittura a usare un sistema di raffreddamento ad acqua se ancora non lo fai.

    • Polvere: le ventole potrebbero essere ostruite dalla polvere. Procurati una bomboletta ad aria compressa o un aspirapolvere e prova a dare una bella pulita al computer.

    • Hardware obsoleto: il PC potrebbe non essere più conforme alle specifiche e i suoi componenti potrebbero presentare segni di invecchiamento. Nella mia esperienza, questa situazione si verifica specialmente per i PC sottoposti a overclocking e usati per attività che comportano un utilizzo elevato delle risorse, come videogiochi o rendering di video, per almeno cinque anni. Se sei un appassionato, potrebbe valere la pena prendere in considerazione un upgrade o addirittura assemblare un PC su misura per il gioco, l'editing di video o qualsiasi altra attività di tuo interesse.

    • Versioni del BIOS o driver obsoleti: un maggiore stress potrebbe anche causare arresti anomali dei driver e delle versioni del BIOS meno recenti. Verifica la disponibilità di nuovi driver o esegui una scansione gratuita con AVG Driver Updater. Quindi aggiorna il BIOS alla versione più recente.

    Stress test: fatto! E ora?

    Hai completato lo stress test? Adesso è il momento di assicurarti non solo che l'hardware funzioni bene, ma che sia tutto a posto anche con il software e il sistema operativo Windows. È a questo punto che entra in gioco AVG TuneUp: il computer tornerà a funzionare come nuovo grazie a una suite completa di strumenti progettati espressamente per l'ottimizzazione delle prestazioni. Prova subito gratuitamente AVG TuneUp e godi di tutta la potenza di cui hai bisogno!

    Proteggi il tuo iPhone dalle minacce con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita

    Ottimizza il tuo dispositivo Android con AVG Cleaner

    Installazione gratuita