Blog AVG Signal Prestazioni Hardware Come risolvere i problemi di surriscaldamento del telefono
Why_Your_Phone_Gets_Hot_and_How_to_Fix_It-Hero

Perché il mio telefono è caldo?

I telefoni spesso si surriscaldano a causa di un uso intensivo o di un numero eccessivo di app attive. Il telefono potrebbe anche surriscaldarsi a causa di un malware, un software che si comporta in modo anomalo o l'esposizione diretta alla luce solare. È normale che i telefoni si scaldino un po', ma il calore prolungato può essere il segnale di un problema più grave.

Questo articolo contiene:

    Siamo qui per aiutarti a capire perché il tuo telefono si surriscalda. Spesso, il telefono si surriscalda semplicemente perché la batteria è sotto sforzo per elaborare le attività: se senti calore provenire dal retro del telefono, è probabile che sia dovuto alla batteria.

    I moderni smartphone utilizzano potenti batterie agli ioni di litio che rilasciano calore mentre generano elettricità. Ecco perché un po' di calore è normale, soprattutto quando utilizzi il telefono per un periodo di tempo prolungato.

    Perché il mio telefono si surriscalda mentre è in carica?

    È normale che un telefono si surriscaldi quando è collegato al caricabatterie. Ma se il tuo telefono tende a scaldarsi eccessivamente mentre è in carica, è probabile che lo slot di ricarica sia rotto, il cavo del caricabatterie sia usurato o la batteria stessa sia danneggiata.

    Per testare questi componenti, carica il telefono utilizzando un altro cavo o uno slot di ricarica diverso oppure utilizza un caricabatterie wireless. Puoi anche provare a collegare il caricabatterie a una presa diversa.

    Perché il mio telefono Android si surriscalda?

    Alcune delle cause più comuni del surriscaldamento del telefono, come malware, app non autorizzate e processi intensivi in background, si presentano con maggiore frequenza nei dispositivi Android. Se il tuo dispositivo Android o la batteria si surriscalda regolarmente, continua a leggere per sapere come contrastare il surriscaldamento.

    Perché il mio iPhone si surriscalda?

    Poiché gli iPhone non prendono virus e Apple non ammette app non approvate nell'App Store, potresti pensare che i dispositivi iOS siano meno soggetti a tutti i problemi tipici del telefono, come il surriscaldamento. Ma questo non è necessariamente vero. Se ti stai chiedendo come fare in modo che il tuo iPhone non si surriscaldi così in fretta, ti aiuteremo a capirlo.

    Come raffreddare il telefono

    Per raffreddare un telefono surriscaldato, per prima cosa rimuovi la custodia per rilasciare il calore intrappolato. Quindi, attiva la modalità aereo per qualche minuto per disabilitare le funzioni che consumano la batteria, ad esempio il Bluetooth in esecuzione in background. Quindi, sposta il telefono in un luogo più fresco e ombreggiato, ma non metterlo in frigorifero o nel congelatore.

    Il telefono cellulare funziona meglio a temperature comprese tra 0 e 35°C. L'esposizione a temperature estreme al di fuori di questo intervallo può incidere sull'hardware e sulle prestazioni del telefono. Quindi, invece di mettere il telefono surriscaldato in frigorifero, spostalo davanti a un ventilatore per raffreddarlo.

    Ecco altre precauzione che puoi adottare per favorire il raffreddamento del telefono:

    • Riduci il consumo di energia: in genere, il motivo per cui il telefono si surriscalda e la batteria si scarica è perché lo stai utilizzando da un po'. Fai regolarmente delle pause per preservare la durata della batteria e la temperatura del telefono.

    • Installa un software per la pulizia dei file spazzatura: la presenza di file inutili comporta un maggior carico di lavoro per il processore e la batteria del telefono. Un'app di manutenzione dedicata, come AVG Cleaner per Android, semplifica la pulizia dei file non necessari, l'identificazione delle app che compromettono le prestazioni e la rimozione del bloatware per migliorare le prestazioni del telefono e prolungare la durata della batteria.

    • Riduci la luminosità dello schermo: tenendo bassa la luminosità dello schermo farai in modo che la batteria duri più a lungo (e affaticherai meno gli occhi).

    • Riavvia il telefono: riavviare il dispositivo può aiutare a prevenire il surriscaldamento causato da problemi del software di minore entità.

    • Chiudi completamente le app quando non le usi: più sono le app aperte contemporaneamente, più il telefono dovrà lavorare. Chiudi le app quando hai finito di usarle.

    • Passa alla modalità di risparmio batteria: la Modalità risparmio energetico di Android disattiva i servizi di localizzazione e i dati in background, oltre a limitare il consumo di energia per prolungare la durata della batteria e, di conseguenza, raffreddare il telefono.

    • Impedisci l'esecuzione delle app in background: le attività in background scaricano la batteria e fanno lavorare di più il telefono. Impedisci alle app di utilizzare dati in background per fare riposare il telefono.

    • Rimuovi il malware: il software dannoso può surriscaldare rapidamente il dispositivo. Esegui una scansione e rimuovi il malware dal telefono per migliorarne le prestazioni e ridurre la temperatura.

    • Rivolgiti a un professionista: se dopo aver provato tutti questi suggerimenti il telefono continua a surriscaldarsi, potrebbe essere necessario sostituire la batteria. Rivolgiti a un centro assistenza affidabile, dove potrebbero aiutarti a diagnosticare il problema o procurarti una nuova batteria, se necessario.

    Cosa causa il surriscaldamento del telefono?

    Ci sono molti motivi per cui il telefono tende a surriscaldarsi. La temperatura del telefono aumenta ogni volta che lo utilizzi per periodi di tempo prolungati, esegui app ad alta intensità di risorse o usi molte app contemporaneamente. Un po' di calore è assolutamente normale, ma se il telefono è costantemente bollente potrebbero esserci problemi più seri.

    Il surriscaldamento del telefono si verifica comunemente in queste situazioni:

    1. Sessioni di gioco prolungate

    L'infinità di giochi disponibili per i telefoni cellulari è uno dei motivi principali per l'acquisto di uno smartphone. Ma le app di gaming ad alta intensità utilizzano i core di elaborazione centrali del telefono oltre all'unità di elaborazione grafica (GPU), causando il surriscaldamento del telefono.

    2. Contenuti in streaming

    Trascorrere ore e ore su YouTube o Netflix è un altro modo infallibile per sovraccaricare il processore del telefono. Quando riproduci contenuti in streaming o guardi la TV online, infatti, il telefono deve caricare i dati video e mantenere attivo il display per un periodo di tempo prolungato.

    3. Impostazioni non ottimali

    Se la luminosità dello schermo è sempre al massimo o utilizzi sfondi e widget animati, prova uno sfondo statico e lascia che il telefono regoli automaticamente la luminosità dello schermo in base all'ambiente circostante. In questo modo, potrai ridurre il carico sulla CPU del telefono mantenendo la temperatura nella norma.

    4. App non aggiornate

    Un'app che presenta un bug o altri problemi potrebbe indurre un aumento della temperatura del telefono a causa dell'uso eccessivo del processore. Mantieni aggiornate le app e il sistema operativo, perché gli aggiornamenti spesso includono correzioni di bug importanti. Dopo l'applicazione dell'aggiornamento, il telefono dovrebbe avere prestazioni migliori e surriscaldarsi con meno frequenza.

    5. Aggiornamenti software

    Un telefono può surriscaldarsi durante o dopo un aggiornamento. La causa potrebbe essere un bug nel sistema operativo per cui si è resa necessaria una correzione tramite un aggiornamento. Questo può richiedere maggiore potenza sul momento, ma non dovrebbe causare un problema di surriscaldamento a lungo termine.

    6. Fattori ambientali

    Lasciare il telefono sotto il sole, o in macchina durante la stagione estiva, può provocarne il surriscaldamento. Questo impedirà anche al touchscreen di funzionare correttamente e farà in modo che la batteria si esaurisca più rapidamente (il freddo eccessivo può portare al medesimo risultato). Oltre all'esposizione al sole e al calore, anche i danni causati dall'acqua possono indurre un telefono a surriscaldarsi.

    Come impedire al telefono di surriscaldarsi

    È facile prevenire il surriscaldamento del telefono. Le abitudini di base per la cura del telefono elencate qui possono aiutare ad aumentare la durata del telefono e impedire che si surriscaldi. Ecco come impedire al telefono di surriscaldarsi.

    Ecco come risolvere i problemi di surriscaldamento su un telefono o tablet Android.

    1. Carica il telefono nel modo corretto

    Utilizza un caricabatterie di qualità del produttore del telefono o di un altro marchio affidabile e lascia il telefono in carica su una superficie liscia e stabile. Ricaricare il telefono sul divano o sul letto non darà modo al calore di fuoriuscire durante la ricarica.

    Potresti aver sentito dire che la ricarica durante la notte fa male alla batteria dello smartphone, ma è un mito da sfatare. Gli smartphone sono dotati di protezioni per evitare il sovraccarico, quindi puoi lasciare tranquillamente in carica il tuo telefono per tutta la notte, purché sia posizionato su una superficie dura e non sotto il cuscino.

    2. Aggiorna le app

    Se noti che il telefono si surriscalda senza un motivo apparente, passa in rassegna le app che hai installato di recente. Le app difettose possono causare surriscaldamento. Aggiornarle di solito risolve questo tipo di problema.

    In caso contrario, prova a disinstallare l'app per capire se è responsabile del surriscaldamento del telefono e assicurati di non installare mai app da un app store di terze parti. Mantieni inoltre aggiornato il sistema operativo del telefono per garantire sempre prestazioni e sicurezza ottimali.

    3. Evita la luce diretta del sole

    Se sei fuori sotto il sole o se stai caricando il telefono vicino a una finestra, tieni il telefono schermato dalla luce solare diretta. Tienilo all'ombra, lascialo in borsa o spostalo dove circola l'aria.

    4. Usa un antivirus

    Lo spyware mobile che prende di mira Android e altri tipi di malware possono far fare gli straordinari al tuo telefono, causandone il surriscaldamento. Rimuovi il malware mobile per impedire al telefono di surriscaldarsi.

    Il malware mobile può anche divulgare le tue informazioni sensibili, rubare i tuoi dati bancari, spiare la tua posizione fisica e scaricare la batteria. Invece, il ransomware mobile può criptare file importanti o persino l'intero dispositivo.

    Installa AVG AntiVirus per Android per proteggere il telefono dal malware e da app non autorizzate responsabili dell'aumento vertiginoso delle temperature del tuo telefono.

    Da dove viene il calore?

    Quando un telefono si surriscalda, il calore di solito proviene dalla batteria, dal processore o dallo schermo. Tutti questi componenti generano calore: le sostanze chimiche all'interno della batteria creano elettricità, il processore trasferisce informazioni ad altissima velocità e lo schermo del telefono emette luce.

    Quindi, come puoi fare per individuare la causa del problema? Puoi fare un'ipotesi plausibile sul motivo per cui il tuo telefono Android si surriscalda in base alla provenienza del calore.

    Retro del telefono

    Se si surriscalda il retro del telefono, il problema potrebbe essere un surriscaldamento della batteria. La maggior parte dei telefoni moderni utilizza batterie agli ioni di litio (Li-ion) che, nonostante le dimensioni ridotte, sono estremamente potenti.

    Le batterie agli ioni di litio di solito sono sicure, ma a volte si verificano malfunzionamenti. Potrebbe anche essere necessario sostituire una batteria calda, soprattutto se datata: le batterie tendono a perdere efficienza con il passare del tempo.

    Parte inferiore del telefono

    Controlla se la parte inferiore del telefono si surriscalda durante il caricamento, il problema potrebbe essere dovuto al caricabatterie. Il caricabatterie più affidabile è quello fornito dal produttore del telefono. Anche i caricabatterie di terze parti vanno bene, purché realizzati da un fornitore affidabile.

    Sopra la batteria, vicino all'altoparlante o dallo schermo

    Se il calore in eccesso del telefono non proviene dalla batteria o dall'area del caricabatterie, l'aumento di temperatura potrebbe essere dovuto a un processore sovraccaricato o a fattori esterni, come la luce solare diretta.

    Caldo o bollente: qual è la differenza?

    La temperatura interna di un telefono può raggiungere i 36-43°C e verrà ancora considerata normale. Se la temperatura del telefono è superiore a 44°C, diventa eccessiva. Ecco come determinare la temperatura del telefono.

    In un telefono Android, come un modello Samsung o LG, l'ottima app AIDA64 offre moltissime informazioni sull'hardware e il software del dispositivo, compreso un report sulla temperatura. Se temi che anche il tuo PC possa surriscaldarsi, puoi controllare e monitorare la temperatura della CPU.

    Poiché un telefono leggermente caldo è normale, è meglio definire il surriscaldamento in base alla frequenza con cui lo si nota o al fatto che la temperatura sia tanto alta da creare disagio a chi impugna il telefono. Il telefono non dovrebbe surriscaldarsi più volte al giorno o senza un motivo apparente.

    Temperature del telefono sicure per un telefono Android. Intervalli di temperatura riferiti al calore del telefono, da sicuro a non sicuro in Android.

    Normale surriscaldamento e surriscaldamento di un telefono Samsung

    Se hai lo stesso telefono da anni, potresti notare un aumento dei problemi di temperatura nel tempo. Ma c'è comunque una notevole differenza tra il surriscaldamento dei modelli Samsung meno recenti e quello di altri dispositivi Android, a seconda della frequenza di applicazione degli aggiornamenti di Android. L'intenso surriscaldamento del Samsung Galaxy Note 7 ha causato esplosioni della batteria, spingendo la TSA a non consentire il trasporto in volo di questo particolare modello di Samsung Galaxy.

    Anche se quello del Samsung Galaxy Note 7 è un caso estremo, ti consigliamo di leggere le recensioni prima di acquistare un nuovo dispositivo per ridurre i rischi di surriscaldamento (o altri problemi). Samsung ha tentato di mitigare il surriscaldamento nei modelli S7 e S8 con un sistema di raffreddamento liquido.

    Quando il problema è più grave

    Ci sono molte semplici spiegazioni sul perché il tuo cellulare si surriscalda, ma non significa che la soluzione sia sempre a portata di mano. Il surriscaldamento cronico del telefono può essere un segnale di infezione da malware, che incide gravemente sulla sicurezza del telefono e sulle prestazioni complessive.

    Il malware spesso consuma una grande quantità di RAM e potenza della CPU, determinando un aumento della temperatura del telefono. I telefoni Android possono addirittura essere infettati da ransomware, che può bloccare file o interi dispositivi. E non è l'unico tipo di malware che si può incontrare.

    Malware cryptominer per Android

    Con la diffusione dei bitcoin, è enormemente aumentato l'interesse degli hacker per il cryptojacking, il dirottamento di dispositivi per l'estrazione di criptovalute. Nel 2017, una variante del malware trojan denominato Loapi ha infettato i telefoni Android presentandosi come app antivirus in Google Play Store.

    Il malware Loapi è stato utilizzato dagli hacker per estrarre segretamente la criptovaluta Monero. Questo ha fatto impennare la potenza di calcolo dei processori e ha causato il surriscaldamento dei dispositivi, facendo gonfiare notevolmente la batteria del telefono a soli due giorni dall'inizio dell'infezione.

    Un cryptominer per Android del 2019 si è diffuso automaticamente tramite SSH (un protocollo di rete crittografico sicuro), riuscendo a diffondersi in oltre 20 paesi. C'è anche un numero crescente di app Android fasulle che infettano i dispositivi con CoinHive, un altro tipo di malware per il mining di Monero. Nascosto all'interno di file HTML nella cartella delle risorse di un'app, lo script dannoso si attiva all'apertura dell'app e continua a essere eseguito in background.

    Tieni sotto controllo la temperatura del telefono con AVG AntiVirus FREE

    La rimozione del malware dal telefono è essenziale per garantire l'integrità e le prestazioni del telefono e per evitarne il surriscaldamento. La cosa preoccupante è che in Google Play Store sono state trovate diverse delle app dannose sopra menzionate. Prestare attenzione al surriscaldamento del telefono può aiutarti a identificare un'infezione da malware causata da un download apparentemente innocuo.

    Poiché i telefoni Android sono più vulnerabili ai malware rispetto agli iPhone, un antivirus mobile affidabile e gratuito come AVG AntiVirus per Android è un must. È il modo migliore per evitare che il malware danneggi il tuo dispositivo e inoltre ti protegge da app non sicure, chiamate indesiderate, tentativi di furto e così via. Scarica oggi stesso AVG AntiVirus.

    Ottimizza e proteggi in tempo reale il tuo telefono con AVG AntiVirus

    Installazione gratuita

    Ottimizza e proteggi in tempo reale il tuo telefono con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita