55462983794
Blog AVG Signal Prestazioni Pulizia Come pulire la cache sul Mac
AVG-How-to-clear-cache-on-your-Mac-Hero

Scritto da Deepan Ghimiray
Pubblicato il giorno April 29, 2021

Come cancellare la cache del browser su Mac o MacBook

Svuotare la cache del browser nel Mac è semplice e veloce, proprio come eliminare i cookie o cancellare la cronologia del browser su Mac. E una volta che sai come cancellare la cache del browser in un browser Web, scoprirai che il processo è fondamentalmente lo stesso anche per gli altri browser.

Questo articolo contiene:

    La cache del browser raccoglie i dati da tutti i siti Web visitati. Questi dati si accumulano rapidamente, quindi dovresti cancellare regolarmente la cache del browser sul tuo Mac per velocizzare il browser e assicurarne il corretto funzionamento. Ti spiegheremo come cancellare la cache del browser in Safari, oltre che come svuotare la cache in Google Chrome ed eliminare i file della cache in Firefox.

    Come cancellare la cache del browser Safari

    Ecco come cancellare la cache del browser in Safari:

    1. Fai clic sul menu a discesa Safari e scegli Preferenze.

      Menu a discesa del browser Safari aperto. Opzione evidenziata: Preferenze
    2. Fai clic sull'icona Avanzate nella parte superiore e seleziona la casella in basso "Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu".

      Menu Avanzate di Safari aperto. Opzione evidenziata: Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu
    3. seleziona il menu a discesa Sviluppo e fai clic su Svuota le cache.

      Menu a discesa Sviluppo di Safari. Opzione evidenziata: Svuota le cache

    È anche possibile usare i tasti di scelta rapida per svuotare la cache in Safari: Comando + Opzione + E. Con questi tasti puoi cancellare automaticamente la cache di Safari senza doverla cercare.

    Come cancellare la cache del browser Google Chrome

    Ecco come cancellare la cache del browser per Google Chrome su un Mac:

    1. Fai clic sui tre puntini nell'angolo superiore destro della finestra del browser Chrome e seleziona Impostazioni.

      Menu a discesa di Chrome aperto. Opzione evidenziata: Impostazioni
    2. a sinistra scegli Privacy e sicurezza e quindi seleziona Cancella dati di navigazione.

      Menu delle preferenze di Chrome aperto. Opzione evidenziata: Scheda Privacy e sicurezza Opzione evidenziata: Cancella dati di navigazione
    3. in Intervallo di tempo scegli quanto indietro vuoi andare con la cancellazione dei dati. L'opzione Dall'inizio consente di cancellare tutti i dati memorizzati nella cache.

      Opzione Cancella dati di navigazione di Chrome con l'intervallo di tempo impostato su Dall'inizio.
    4. seleziona la casella Immagini e file memorizzati nella cache e quindi premi Cancella dati.

      Funzionalità Cancella dati di navigazione di Chrome con l'opzione per cancellare le immagini e i file memorizzati nella cache.

    Per cancellare più velocemente la cache di Chrome sul Mac, utilizza i tasti di scelta rapida Comando + Maiusc + Canc.

    Come cancellare la cache del browser Firefox

    Ecco come cancellare la cache del browser Firefox su un Mac:

    1. Scegli Cronologia sulla barra dei menu in alto e seleziona Cancella la cronologia recente.

      Menu a discesa Cronologia di Firefox. Opzione evidenziata: Cancella la cronologia recente
    2. In Intervallo di tempo da cancellare seleziona Tutto. Oppure scegli un'altra opzione per cancellare solo i file della cache recenti.

      Funzionalità Cancella la cronologia di Firefox. Selezione dell'intervallo di tempo: Tutto.
    3. Seleziona la casella Cache , quindi fai clic su OK.

      Menu Cancella tutta la cronologia di Firefox. Opzione evidenziata: Cache selezionata Seconda opzione evidenziata: OK

    È anche possibile usare i tasti di scelta rapida di Firefox Comando + Maiusc + Canc per visualizzare il menu Cancella tutta la cronologia.

    Usi più browser? Semplifica il processo usando uno strumento di pulizia del browser per riordinare automaticamente tutti i browser. In alternativa, usa uno dei migliori browser per la sicurezza e la privacy per limitare il numero di file memorizzati nella cache del tuo computer.

    Come cancellare la cache di sistema su Mac

    Prima di cancellare la cache di sistema sul tuo Mac, valuta l'opportunità di eseguire il backup dei file, perché l'eliminazione di file di sistema errati potrebbe causare un malfunzionamento. Molti file di sistema (e delle applicazioni) memorizzati nella cache sono utili per il corretto funzionamento del dispositivo e non devono essere cancellati. Se tuttavia vuoi eliminare i file di sistema, ecco come cancellare la cache di sistema sul Mac:

    1. Apri Finder e dal menu Vai seleziona Vai alla cartella.

      Menu Vai in Mac OS. Opzione evidenziata: Vai alla cartella
    2. Digita: ~/Library/Caches/ nella casella di ricerca e fai clic su Vai.

      Passaggio alla barra di ricerca cartelle su Mac. Testo "~/Library/Caches/" digitato nella casella di ricerca.
    3. seleziona la cartella della cache System o Library, a seconda di cosa stai cercando.

      Cartella Library aperta nell'app Finder di MacOS. All'interno della cartella Library è aperta la cartella Caches.
    4. Ora fai clic ed esamina ogni cartella. Elimina i file di cache non necessari trascinandoli nel Cestino e svuotandolo.

    Se hai dubbi sul fatto che i file siano necessari, fai una rapida ricerca in Google del nome della cartella o dei file. In caso di dubbi, non eliminare il file.

    Passare in rassegna elenchi di cartelle per cancellare le cache è un'operazione noiosa e inoltre c'è sempre il rischio di eliminare il file sbagliato. Evita ogni problema con AVG TuneUp per Mac. Questo programma di pulizia specializzato elimina in modo sicuro ed efficiente i file di cache non necessari, nonché altri file spazzatura, foto di scarsa qualità e altro ancora.

    Come cancellare la cache sul tuo Mac usando i tasti di scelta rapida

    Puoi cancellare la cache sul tuo Mac in modo semplice e veloce utilizzando i tasti di scelta rapida. Ecco come cancellare la cache in un MacBook Air o MacBook Pro in pochi passaggi:

    1. Apri la finestra del Finder e premi Maiusc + Comando + G.

    2. Digita ~/Library/Caches/ nella casella di ricerca e fai clic su Vai.

    3. Premi Comando + A per selezionare tutte le cartelle oppure seleziona manualmente i singoli elementi.

    4. Tieni premuto Comando + Canc per cancellare i file selezionati dalla cache del Mac.

    5. Se richiesto, fai clic su o OK per confermare che vuoi eliminare tutti i file selezionati.

    Per risparmiare ancora più tempo, usa una delle migliori applicazioni per la pulizia del Mac per riordinare automaticamente la cache. Verranno eseguite regolarmente attività di pulizia e manutenzione automatiche e programmate per mantenere l'unità SSD (Solid State Drive) del tuo MacBook e il resto del sistema completamente ottimizzati.

    Come cancellare la cache delle applicazioni su Mac

    Proprio come per la cache di sistema, non è necessario cancellare la cache delle applicazioni su Mac: molti di questi file aiutano ad accelerare i tempi di caricamento delle app. Ci possono tuttavia essere altri file nella cartella della cache delle applicazioni che devono essere cancellati se l'app è diventata problematica.

    Se hai dubbi su cosa eliminare, fai alcune ricerche o utilizza uno strumento di pulizia e rimozione del bloatware.

    Ecco come cancellare la cache delle applicazioni sul Mac:

    1. Apri Finder, seleziona il menu Vai e fai clic su Vai alla cartella.

    2. Digita: /Users/[NomeUtente]/Library/Caches.

      Finestra "Vai alla cartella" su Mac con il testo seguente digitato nella casella:  /Users/[NomeUtente]/Library/Caches
    3. Qui puoi vedere le cache utente per tutte le tue app.

      Menu Finder del Mac con la cartella Caches espansa.

    Apri ogni cartella da eliminare, seleziona i file al suo interno e trascinarli nel Cestino. Successivamente, assicurati di svuotare il Cestino per eliminare definitivamente i file.

    Che cos'è la cache del Mac?

    Una cache è un archivio di file che il computer raccoglie quando visiti i siti Web. Questi file di cache temporanei vengono salvati e quindi usati per accelerare i tempi di caricamento quando si visita nuovamente la pagina. I file memorizzati nella cache consentono al computer di caricare i dati dalla cache invece di scaricarli nuovamente da Internet.

    Quando visiti Facebook o YouTube, il browser salva alcuni dati (immagini, video e altro) nella cache. Al successivo accesso, tali immagini e video sono già nella cache del browser e il computer può caricarli rapidamente.

    Ma è davvero necessario salvare tutte quelle foto dei tuoi vecchi compagni di scuola, i tutorial su come fare il pane e tutto il resto? I file di cache di grandi dimensioni, ovvero immagini, video, altri elementi multimediali e script, possono intasare lo spazio di archiviazione se non cancelli mai la cache.

    Ci sono tre tipi principali di cache: cache di sistema,, cache del browser e cache delle applicazioni (nota anche come cache utente). Ogni tipo di cache usa file memorizzati nella cache diversi per assicurarti la migliore esperienza utente possibile. Il tuo Mac usa i dati memorizzati nella cache sia per le app Apple predefinite che per le app di terze parti. Anche MacOS usa i dati memorizzati nella cache per funzionare in modo rapido ed efficiente.

    Oltre a pulire fisicamente il computer, la manutenzione interna, come la cancellazione delle cache, è essenziale per un corretto funzionamento del Mac.

    Un accumulo di file di cache da vecchi siti Web o app che non usi mai può consumare lo spazio e rallentare il sistema. Se ciò succede, è il momento di cancellare la cache e ricominciare da zero. Di seguito troverai alcune soluzioni per cancellare ognuno dei tipi di cache in modo da rendere più veloce il Mac. E se a casa hai un computer Windows, ecco come pulire e velocizzare il tuo PC.

    Quali sono le conseguenze della cancellazione dei dati della cache del Mac?

    La cancellazione dei dati della cache del Mac libera spazio di archiviazione rimuovendo i file che non sono più necessari.

    Considerando che il tuo Mac memorizza nella cache i dati per ogni sito Web che visiti, la cache del browser può affollarsi terribilmente in breve tempo. Le cache di sistema e delle applicazioni possono anche raccogliere molti file non necessari che possono arrivare a occupare gigabyte di spazio. Tutti questi dati memorizzati nella cache possono rallentare notevolmente il tuo dispositivo.

    Svuotando la cache sul Mac, libererai più spazio sul disco. Questo è uno dei tanti modi per velocizzare il Mac e renderlo più efficiente.

    La cancellazione dei dati memorizzati nella cache offre anche i seguenti vantaggi:

    • Protezione della privacy

      la cancellazione delle cache elimina i dati personali collegati ai siti Web e alle app. Se queste opzioni non vengono selezionate, potrebbero essere accessibili dagli hacker o da curiosi che cercano di spiarti.

    • Aggiornamento dei contenuti online

      gli elementi memorizzati nella cache dai siti Web diventano obsoleti. Cancellando la cache avrai la certezza di visualizzare le versioni più recenti dei tuoi siti preferiti.

    • Risoluzione dei problemi delle app

      a volte gli aggiornamenti delle applicazioni danneggiano i dati memorizzati nella cache. E le modifiche sul lato server non testate possono causare il malfunzionamento delle app. Cancellando la cache le app ricominciano da zero.

    Tieni presente che la cancellazione della cache riavvia semplicemente il ciclo di memorizzazione dei dati nella cache. Mentre continui a visitare siti Web o a usare app, il tuo dispositivo inizierà quindi di nuovo a raccogliere file memorizzati nella cache. Se il Mac è lento, svuotare la cache può essere sufficiente. Ma svuotare la cache sul Mac non è l'unica soluzione ai problemi di prestazioni del Mac. Se hai esaurito la memoria, potrebbe essere necessario un upgrade della RAM.

    E benché la sicurezza del Mac sia generalmente più stretta rispetto a Windows, non dimenticare che i Mac possono comunque essere infetti da malware e la rimozione dello spyware e di altro malware per Mac non solo andrà a vantaggio della tua privacy e della tua sicurezza, ma aumenterà anche le prestazioni.

    Cancellare la cache su un Mac è un'operazione sicura?

    Cancellare la cache del browser è una procedura sicura e lineare. La cancellazione della cache del browser aiuta anche a proteggere la privacy online, come pure la cancellazione della cronologia di ricerca ed esplorazione e l'eliminazione dei cookie del browser. Un browser più pulito è un browser più sicuro.

    Fai più attenzione quando hai a che fare con le cache di sistema e utente. Per essere certo di non eliminare file importanti, leggi i passaggi illustrati sopra per cancellare correttamente le cache di sistema e le cache utente, ad esempio durante la cancellazione del disco di memoria virtuale di Photoshop.

    Fortunatamente, con un software specializzato per la pulizia del Mac puoi risparmiarti la fatica. AVG TuneUp per Mac esegue una scansione completa del dispositivo alla ricerca di programmi non necessari e file spazzatura. Vaglia i file che possono essere eliminati immediatamente, preservando quelli necessari per il corretto funzionamento del tuo dispositivo.

    Eliminazione delle cache delle applicazioni e dei browser, nonché di altri file spazzatura in AVG TuneUp per Mac.

    Devo eliminare tutti i file della cache su un Mac?

    In genere, svuotare completamente la cache del Mac non è una buona idea. Se la cancellazione della cache di Safari insieme alla cronologia e ai cookie del browser non avrà ripercussioni negative, l'eliminazione di determinati file all'interno della cache utente o di sistema potrebbe causare l'arresto anomalo o il blocco di app o servizi.

    Se stai cercando di migliorare le prestazioni o di liberare spazio su un'unità SSD o HDD, invece di affrettarti a eliminare lo spazio di archiviazione "Altro" sul Mac, ricorda che i file di cache sono lì per aiutare il sistema a funzionare più velocemente e senza intoppi. Fai attenzione a quello che scarti o utilizza uno strumento di ottimizzazione dedicato per Mac per sbarazzarti di ciò che non serve conservando quello che è indispensabile. Un software di ottimizzazione dedicato può anche eseguire attività di manutenzione come la deframmentazione del disco.

    Semplificare il processo di cancellazione della cache con AVG TuneUp per Mac

    La cancellazione della cache, insieme ad altre tecniche di pulizia del Mac, consente di migliorare le prestazioni ed estendere la durata del dispositivo. Ma il processo può essere dispendioso in termini di tempo, in quanto richiede ricerche in molte cartelle diverse. E trafficare nelle cache di sistema e utente può essere rischioso.

    AVG TuneUp per Mac non è solo uno strumento di pulizia della cache per Mac, ma anche un sistema di ottimizzazione multilivello progettato per semplificare l'intero processo di pulizia. Con questo strumento completo di pulizia della cache per Mac, puoi accedere ai file della cache ed eliminarli in modo rapido.

    AVG TuneUp ti aiuterà anche a cancellare altri file e dati non necessari nascosti nel sistema, come file duplicati e foto sfocate o di bassa qualità. Dovrai dedicare meno tempo alla ricerca di file inutili e avrai più tempo per fare ciò che ami. Scarica subito AVG TuneUp e guarda il tuo Mac tornare come nuovo.

    MAC

    Proteggi l'iPhone dalle minacce con AVG Mobile Security

    Installazione gratuita

    Pulisci il dispositivo Android e ottieni più spazio con AVG Cleaner

    Installazione gratuita
    Pulizia
    Prestazioni
    Deepan Ghimiray
    29-04-2021