112830011570
Blog AVG Signal Privacy Consiglio Cos'è un'impronta digitale e perché è importante?
Signal-What-Is-a-Digital-Footprint-Hero

Scritto da Carly Burdova
Pubblicato il giorno April 5, 2023

Che cos'è un’impronta digitale?

La definizione di impronta digitale è la traccia di dati che una persona genera, sia attivamente che passivamente, quando utilizza Internet. Quando sei online e utilizzi il tuo dispositivo per interagire con siti Web, app, forum e file, lasci dietro di te tracce di dati. Queste tracce di dati costituiscono la tua impronta digitale.

Questo articolo contiene :

    In quanto base della tua identità digitale, la tua impronta digitale può essere utilizzata per tracciare la tua attività online e i dettagli sui dispositivi elettronici che utilizzi. Ma un'impronta digitale assume un significato reale se considerata nel suo complesso, in quanto è la più ampia raccolta di dati personali. Una singola traccia (o punto dati) non rivelerà molto; ma prese complessivamente queste tracce possono raccontare una storia dettagliata, che comprende i siti Web visitati, le ricerche effettuate, i messaggi inviati, le foto e i file caricati e scaricati.

    Un'impronta digitale è ciò che i software di tracciamento online utilizzano per seguirti in rete e costituisce la base della tua identità digitale. Se utilizzi Internet, non puoi fare a meno di lasciare un'impronta digitale, un segno del tuo passaggio in ogni momento.

    Prendiamo ad esempio la lettura di questo articolo. Come hai scoperto questa pagina? Hai cercato su Google qualcosa come "cos'è l'impronta digitale" e sei approdati qui? In tal caso, hai lasciato un'impronta digitale nella tua cronologia di ricerca. Poi hai lasciato un'altra impronta digitale nella tua cronologia di navigazione Web quando sei approdato su questo sito. Hai intenzione di condividere questo articolo sui social media? Hai già capito dove si va a parare.

    La tua impronta digitale è costituita da tutto, dalla cronologia di ricerca alle foto in cui ti hanno taggatoLa tua impronta digitale può rivelare molte informazioni su di te.

    Esempi di impronta digitale

    Come un'impronta reale, la durata della traccia dipende dalla superficie che calpesti. Un'impronta sul cemento (foto o video caricati online) dura molto più a lungo di un'impronta sulla sabbia (la cronologia di ricerca o del browser). Cancellare la cronologia di navigazione e di ricerca è piuttosto semplice. Ottenere la rimozione forzata di un contenuto da Internet è molto più difficile.

    Tra gli esempi di impronte digitali vi sono:

    • Cronologia di ricerca

    • Cronologia di navigazione

    • Messaggi di testo

    • Creazione di account online

    • Foto e video caricati online

    • Utilizzo di fitness tracker digitali

    • Contenuti contrassegnati con Mi piace e pubblicati sui social media

    • Iscrizione a blog o newsletter

    • Commenti o recensioni lasciati online

    • Acquisto e vendita di azioni online

    • Acquisti e attività di e-commerce

    • Iscrizione ad app (ad esempio, app per lo shopping, per gli appuntamenti e per la salute)

    • Foto in cui gli utenti sono taggati

    Gli esempi di dati che vanno a formare impronte digitali possono estendersi anche ai contenuti eliminati. Il fatto che sia sparito da una posizione, o dalla posizione di origine, non significa che sia stato completamente eliminato. I dati vengono copiati e condivisi per una serie di motivi, rendendo anche i contenuti eliminati parte della tua impronta digitale.

    Sebbene le impronte digitali presentino per lo più un lato oscuro, vi sono alcuni esempi di applicazioni positive. Ad esempio, se hai costruito una buona reputazione online mostrando i tuoi successi professionali, questo pul aiutarvi a ottenere buone posizioni lavorative in futuro. Può anche aiutarti a farti notare: dove sarebbero gli influencer online senza un'impronta digitale massiccia e coinvolgente? Ma cosa significa un'impronta digitale per quelli di noi che non vogliono tutta questa attenzione?

    Esaminiamo innanzitutto i diversi tipi di impronte, i rischi che comportano e parliamo poi di come proteggere la tua impronta digitale.

    Tipi di impronte digitali

    Esistono due tipi di impronte digitali: le impronte digitali passive e quelle attive, che si differenziano per il consenso informato. Le attività di condivisione dei dati online svolte intenzionalmente o con il consenso informato costituiscono la tua impronta digitale attiva. La definizione di impronta digitale passiva si riferisce ai dati raccolti quando le tue attività online vengono tracciate senza il tuo consenso informato o la tua conoscenza.

    Impronta digitale attiva

    Un'impronta digitale attiva è costituita dai contenuti che generi e dalle attività online che svolgi deliberatamente. Se sei uno che condivide molto online, hai un'enorme impronta digitale attiva. Se riduci al minimo la condivisione online, ti lascerai dietro soprattutto i cookie di Internet e le tracce per il tracking degli annunci (passivo), ma avrai comunque un'impronta attiva in una certa misura.

    I dati condivisi deliberatamente o consapevolmente dagli utenti sono il punto cruciale della definizione di impronta digitale attiva; gli esempi includono:

    • Pubblicazione sui social media o sui forum online

    • Compilazione di moduli online

    • Invio di email

    • Gaming online

    Impronta digitale passiva

    Un'impronta digitale passiva è costituita da tutte le informazioni raccolte su di te senza la tua consapevolezza esplicita o il tuo coinvolgimento attivo. È considerata passiva perché l'utente non è consapevole della raccolta di queste informazioni.

    Alcune fonti comuni in cui i dati vengono raccolti in modo invisibile includono:

    • Dettagli sull'utilizzo dei siti Web (indirizzo IP, quante volte visiti un sito Web, come arrivi a un sito Web)

    • Dispositivi domestici smart

    • Registrazioni finanziarie

    Singolarmente non sono gravi come una violazione dei dati, ma insieme possono diventare molto potenti. Sebbene Facebook non ascolti le conversazioni private, utilizza pixel di tracciamento e raccoglie dati dietro le quinte. Quindi, anche se sei prudente nel non condividere troppo sui social media, i tuoi movimenti rivelano comunque il tuo comportamento come consumatore.

    È importante notare che la creazione di un'impronta digitale, sia essa attiva o passiva, non equivale all'esposizione dei tuoi dati in una violazione di Facebook.

    Una persona che condivide attivamente le informazioni rispetto a una che viene tracciata a sua insaputaHai un'impronta digitale attiva e una passiva.

    Perché la tua impronta digitale è importante

    La tua impronta digitale è importante perché costituisce la base della tua reputazione online, ovvero il modo in cui vieni le aziende, i potenziali datori di lavoro, le agenzie governative, gli sconosciuti e i conoscenti pensano a te.

    Non sono solo gli inserzionisti a utilizzare l'impronta digitale dell'utente per capire le sue preferenze e identificarlo come target. Hai fatto un colloquio di lavoro negli ultimi dieci anni? Hai trovato un abbinamento in un'app di incontri? Hai avuto una conversazione accesa sui social media o su un forum pubblico? La tua impronta digitale può essere utilizzata per valutare il tipo di persona che sei, nel bene e nel male. Non lasciare che il tuo passato sui social media danneggi il tuo futuro: elimina tutti i vecchi post che potrebbero creare imbarazzo, in modo che non siano immediatamente visibili.

    Per quanto possa sembrare anonimo, ciò che fai online viene monitorato e registrato passivamente. Anche se speri che i tuoi dati non vengano usati contro di te in una truffa di furto di identità o in un piano di sextortion, i pericoli di un'impronta digitale possono avere un forte impatto se usati in modo improprio. Uno dei maggiori pericoli legati all'uso improprio di un'impronta digitale è diventare vittima di doxing.

    Impronta digitale e identità digitale

    La tua impronta digitale (le briciole che lasci alle tue spalle) contribuisce a creare la tua identità digitale (l'intera pagnotta). Aziende e altri soggetti possono raccogliere, combinare e acquistare dati sulle impronte digitali per creare identità digitali che rappresentino figure di acquirenti. Queste figure possono poi essere aggregate e utilizzate per scopi di marketing.

    Alcune tracce digitali provenienti dalla cronologia del browser, dall'attività di e-commerce e dai like sui social media non sono sufficienti a creare un'identità digitale. Ma insieme, questi dati possono raccontare la storia di un appassionato di videogiochi di circa 20 anni che ama fare acquisti in-app. O una buongustaia che è incinta e vuole acquistare nuovi utensili da cucina.

    Sebbene l'associazione con il tracciamento online sia negativa, o al massimo neutra, c'è un altro esempio di risultato positivo. Un'identità digitale consente di dimostrare chi sei (autenticazione). È un'estensione della tua persona che ti dà accesso al mondo digitale. È ciò che "sei" online, il tuo io online. Per questo motivo è necessario salvaguardarla in modo che nessuno possa utilizzare la tua identità digitale o alterarla.

    Come proteggere la tua impronta digitale

    Gestisci e proteggi la tua impronta digitale seguendo le abitudini di sicurezza dei siti Web e praticando una buona igiene digitale. Inizia con questi 10 accorgimenti per proteggere la tua impronta digitale:

    Anche se la connessione wi-fi di casa è più sicura di quella pubblica, è consigliabile utilizzare una VPN anche a casa, soprattutto se divulghi informazioni personali o effettui operazioni di tipo finanziario. La sicurezza e la manutenzione della connessione alla rete domestica sono fondamentali, così come la scansione periodica del router per verificare la presenza di virus.
    La schermata Rapporti nell’app AVG AntiTrack

    Blocca i tracker con un'unica app potente

    Ora che sai come proteggerti gestendo la tua impronta digitale attiva, impara a nascondere quella passiva. Uno dei modi migliori per tenere nascoste le tue impronte digitali è utilizzare un software anti-tracciamento dedicato.

    La tua impronta digitale è una merce, pronta per essere venduta al miglior offerente. AVG AntiTrack aiuta a bloccare gli annunci mirati, a cancellare i cookie di tracciamento e a prevenire episodi di tariffazione scorretta. Prova subito AVG AntiTrack gratuitamente per rafforzare la vostra tua privacy online, ridurre la tua impronta digitale e proteggere i tuoi dati personali.

    Impedisci il tracciamento e proteggi i tuoi dati con AVG Secure VPN

    Prova gratuita

    Impedisci il tracciamento e proteggi i tuoi dati con AVG Secure VPN

    Prova gratuita
    Consiglio
    Privacy
    Carly Burdova
    5-04-2023