Se sei mai stato vittima di un attacco hacker via email, conosci quel senso di paura che una violazione di questo tipo porta con sé. Conoscerai anche lo spiacevole inconveniente di dover ripristinare l'account e la privacy (ottenere di nuovo l'accesso, controllare le impostazioni, aggiornare la password e così via).

Non è certo facile. E ti ritroverai a chiederti come sia potuto succedere.

Come vengono violati gli account email?

Abbiamo illustrato in dettaglio le cause più comuni, insieme a qualche consiglio per la protezione:

  1. Ti sei fatto ingannare da una truffa di phishing dove ti veniva chiesto di "confermare" la tua password. Questi tipi di truffe email possono essere convincenti. Tuttavia, non devi mai rispondere a messaggi inaspettati che chiedono di verificare password, numeri di conto, indirizzi o altre informazioni di questo genere.
  2. Non hai eseguito la disconnessione dal tuo account dopo aver utilizzato un dispositivo o un PC pubblico. Oltre all'abitudine di eseguire sempre la disconnessione quando utilizzi un dispositivo condiviso, è buona regola evitare di utilizzare PC pubblici (come quelli presenti nelle biblioteche o negli Internet café). Non c'è modo di sapere se questi dispositivi sono infetti da malware o hanno spyware di keylogging, che li renderebbero molto pericolosi.
  3. Hai utilizzato una password debole, facile da indovinare o hai utilizzato la stessa password in più siti. Assicurati che le password siano lunghe e uniche per ognuno dei vari siti e servizi che utilizzi. Una buona regola generale: verifica che siano lunghe almeno 16 caratteri. Per renderle semplici da ricordare, fai in modo che siano basate su una frase complessa, con la prima lettera di ogni parola che rappresenta un carattere della password.
  4. Non hai utilizzato un software di sicurezza aggiornato nel PC. Senza una protezione adeguata il tuo PC può essere infetto da malware progettati per rubare le password, ricevuti sotto forma di download e allegati email sospetti. Scarica AVG Internet Security per poter contare sulla massima protezione dalle minacce online più recenti. (È una buona idea fare lo stesso anche per i dispositivi mobile Android™).
  5. Hai utilizzato una rete Wi-Fi non sicura, in cui un hacker è riuscito a intercettare i tuoi dati e ottenere le tue password. Per evitare questa eventualità, connettiti solo a reti affidabili e protette da password. In alternativa, utilizza un servizio VPN come AVG Secure VPNHMA! per proteggere e criptare la connessione.
  6. Il tuo indirizzo email è stato raccolto da spammer. Questo accade quando pubblichi online il tuo indirizzo email (ad esempio, in forum, annunci online, blog e così via). Non farlo. Per la stragrande maggioranza delle persone, non c'è motivo per pubblicare un indirizzo email su Internet

Ecco sei modi comuni con cui gli hacker possono attaccare il tuo account email. La buona notizia è che i consigli che ti abbiamo dato sono semplicissimi da seguire e molto utili per prevenire violazioni degli account email!

Scarica AVG AntiVirus FREE

 

AVG AntiVirus FREE Download GRATUITO