Blog AVG Signal Privacy Indirizzo IP IP privato e IP pubblico a confronto
Signal-Public-vs-local-IP-addresses-Hero

Qual è la differenza tra indirizzo IP pubblico e privato?

Gli indirizzi IP pubblici vengono utilizzati quando si interagisce con Internet, mentre gli indirizzi IP privati operano sulla rete locale. Sia gli indirizzi IP pubblici che quelli privati consentono ai dispositivi di comunicare tra loro.

Questo articolo contiene:

    Su una rete tipica, il router utilizza un indirizzo IP pubblico per identificarti rispetto al resto di Internet, assicurandoti che email, siti Web, contenuti in streaming e altri dati ti raggiungano correttamente.

    All'interno di questa rete può funzionare una varietà di dispositivi diversi. Il router assegna a ciascun dispositivo su questa rete un indirizzo IP privato univoco in modo che possa inviare dati al dispositivo che li sta effettivamente richiedendo. I dispositivi sulla stessa rete utilizzano indirizzi IP privati per comunicare direttamente.

    Diagramma che mostra la relazione tra Internet, l'indirizzo IP pubblico di una rete e gli indirizzi IP privati all'interno di quella reteOgni dispositivo su una rete ha un proprio indirizzo IP privato e il router ha un indirizzo IP pubblico per comunicare con il resto di Internet.

    Che cos'è un indirizzo IP pubblico?

    Un indirizzo IP pubblico è l'indirizzo IP esterno (rivolto al pubblico) assegnato al router dal provider di servizi Internet. Il tuo router utilizza il proprio IP pubblico per accedere a Internet. Altri computer su Internet utilizzano il tuo indirizzo IP pubblico per comunicare con i dispositivi della tua rete.

    Il tuo indirizzo IP pubblico identifica il dispositivo che stai usando su Internet: senza, non puoi navigare. Su una tipica rete domestica, il router funge da intermediario tra il computer e Internet, gestendo tutte le connessioni per conto dei dispositivi sulla rete in uso.

    Pensa all'indirizzo su una busta. L'indirizzo stradale può essere paragonato all'indirizzo IP pubblico. Quando una busta viene recapitata nell'edificio a quell'indirizzo (cioè nel router), chi la dovrà aprire? Il nome o il numero dell'appartamento sulla busta è paragonabile al tuo indirizzo IP privato. È così che il router sa a quale dispositivo nella tua rete sono destinate le informazioni.

    Che cos'è un indirizzo IP esterno?

    Un indirizzo IP esterno è l'indirizzo IP che si applica al di fuori della tua rete locale e ti consente di connetterti a tutti gli altri indirizzi IP pubblici nel mondo. In altre parole, il termine "indirizzo IP esterno" indica un indirizzo IP pubblico. Gli altri indirizzi pubblici con cui comunichi sono chiamati IP remoti.

    Quando senti parlare solo di "indirizzo IP", si tratta verosimilmente del tipo pubblico. Questo è vero quando si parla di indirizzi IP statici o dinamici, ad esempio.

    Intervalli IP pubblici

    Tutti gli indirizzi IP pubblici rientrano in uno dei seguenti intervalli di indirizzi IP pubblici predefiniti. Esistono molti più indirizzi IP pubblici rispetto a quelli privati e gli intervalli degli indirizzi IP pubblici hanno tutti questo aspetto:

    • 1.0.0.0 - 9.255.255.255

    • 11.0.0.0 - 126.255.255.255

    • 129.0.0.0 - 169.253.255.255

    • 169.255.0.0 - 172.15.255.255

    • 172.32.0.0 - 191.0.1.255

    • 192.0.3.0 - 192.88.98.255

    • 192.88.100.0 - 192.167.255.255

    • 192.169.0.0 - 198.17.255.255

    • 198.20.0.0 - 223.255.255.255

    Qualsiasi indirizzo IP che presenta il formato 10.x.x.x è escluso da questo elenco, per cui possiamo dedurre che qualsiasi indirizzo IP che inizia con 10 è un indirizzo IP privato. Ci addentreremo negli intervalli di IP privati tra un momento.

    Qual è il mio indirizzo IP pubblico?

    Scoprire l'indirizzo IP pubblico che ci è stato assegnato dal provider Internet è facile. Basta andare su Google e cercare "qual è il mio indirizzo IP?" A volte, il provider Internet cambia il tuo indirizzo IP pubblico, ma non c'è da preoccuparsi, è normale.

    Sebbene non sia possibile modificare il proprio indirizzo IP pubblico effettivo, è possibile nasconderlo dietro un altro indirizzo IP utilizzando una rete privata virtuale (VPN, Virtual Private Network).

    Perché è utile nascondere il proprio indirizzo IP pubblico?

    Se nascondi il tuo indirizzo IP dietro una VPN, nessuno potrà vedere cosa stai facendo online. In questo modo, impedirai al provider Internet di monitorare le tue attività online e magari di vendere quei dati agli inserzionisti o di consegnarli alle autorità. Insieme al criptaggio dei dati su tutto il tuo traffico Internet, nascondere l'indirizzo IP è uno dei principali vantaggi dell'utilizzo di una VPN.

    Una VPN cripta il tuo indirizzo IP pubblico, nascondendo le tue attività online a provider Internet, autorità, hacker e chiunque altro tenti di accedere alle tue informazioni personali.AVG Secure VPN nasconde il tuo traffico da provider Internet, autorità e hacker.

    Un altro vantaggio del nascondere il proprio indirizzo IP pubblico è la possibilità di accedere a siti Web e contenuti che altrimenti potrebbero risultare non disponibili. Se un sito Web di streaming ritiene che ti trovi in un determinato paese, ti mostrerà la selezione di contenuti disponibili in quel paese, non in quello da cui navighi. Una VPN impedisce inoltre ai provider Internet di tracciare le tue attività online e di conseguenza di limitare la tua connessione a Internet per motivazioni dipendenti dai contenuti.

    Inoltre, una VPN funziona allo stesso modo ovunque, a casa come al bar. Con AVG Secure VPN otterrai un criptaggio di livello militare e l'accesso a tutti i nostri server VPN superveloci ovunque ti trovi, oltre alla certezza di sapere che i tuoi dati sono protetti da un leader mondiale nella sicurezza informatica.

    Che cos'è un indirizzo IP privato?

    Un indirizzo IP privato viene assegnato dalle reti e dai router ai dispositivi collegati. Un indirizzo IP privato consente a un router di dirigere correttamente il traffico all'interno della rete e consente inoltre ai dispositivi all'interno della rete di comunicare tra loro.

    Quando usi Internet, i dati che invii e ricevi vengono inviati tramite il tuo indirizzo IP pubblico, quindi il tuo router passa quel traffico al tuo dispositivo utilizzando il suo indirizzo IP privato. Questo processo di scambio tra indirizzi IP pubblici e privati è chiamato Network Address Translation (NAT).

    Immagina un condominio con molti inquilini: una rete è come questa casa e ogni dispositivo è come una delle persone che ci abita. Quando una lettera viene consegnata all'indirizzo dell'edificio, il nome del destinatario o il numero dell'appartamento funzionano come un indirizzo IP privato, determinando la destinazione finale della busta.

    Che cos'è un indirizzo IP locale?

    Il termine "indirizzo IP locale" indica un indirizzo IP privato. I dispositivi su una rete locale (LAN) comunicano tra loro utilizzando indirizzi IP locali, ad esempio quando il router invia dati allo smartphone. Il router assegna automaticamente un indirizzo IP locale a qualsiasi dispositivo con cui è connesso.

    Che cos'è un indirizzo IP interno?

    Il termine "indirizzo IP interno" indica un indirizzo IP privato ed è utilizzato esclusivamente per i computer che interagiscono su una LAN (in casa come in ufficio). Gli indirizzi IP interni sono utili perché consentono a molti computer di utilizzare un solo indirizzo IP esterno.

    Perché abbiamo bisogno degli indirizzi IP privati?

    Il numero limitato di indirizzi IPv4 ha portato alla pratica di condividere un IP esterno. Nei prossimi anni passeremo tutti da IPv4 a IPv6 e presto non utilizzeremo più gli indirizzi IPv4. Ogni computer otterrà il proprio indirizzo IP pubblico e nessun computer dovrà più utilizzare NAT per connettersi a Internet.

    Cosa ne sarà degli indirizzi IP privati? Indirizzi IP interni e reti locali vengono utilizzati anche per altri motivi, pertanto non verranno abbandonati del tutto. Nel frattempo, alcuni dicono che disabilitare IPv6 potrebbe essere una buona idea, almeno fino a quando tutti i problemi non saranno stati risolti.

    Intervalli IP privati

    Nel corso degli anni, potresti aver notato indirizzi IP ricorrenti su più dispositivi. Ad esempio, perché 192.168.1.1 è un indirizzo IP così comune? Perché gli indirizzi che iniziano con 192.168 sono riservati agli indirizzi IP privati. Non importa se lo stesso IP è assegnato anche in altre reti private, perché gli indirizzi IP privati devono essere univoci solo all'interno della rete locale.

    Gli intervalli di indirizzi IP privati sono i seguenti:

    • Intervallo IP privato di classe A: 10.0.0.0 – 10.255.255.255

    • Intervallo IP privato di classe B: 172.16.0.0 – 172.31.255.255

    • Intervallo IP privato di classe C: 192.168.0.0 – 192.168.255.25

    A ogni dispositivo sulla stessa rete deve corrispondere un indirizzo univoco. L'elevato numero di indirizzi IP privati disponibili consente alle aziende di ospitare tutti i propri dispositivi nella propria rete locale.

    Qual è il mio indirizzo IP privato?

    È importante conoscere il tuo indirizzo IP privato solo durante la risoluzione dei problemi di una connessione scadente o la configurazione delle impostazioni avanzate sulla rete. In ogni caso, Scoprire il proprio indirizzo IP privato è facile.

    In Windows, immetti il comando ipconfig nel prompt dei comandi per trovare il tuo indirizzo IP privato.

    Prompt dei comandi che mostra le informazioni visualizzate quando viene immesso "ipconfig", con l'indirizzo IPv4 cerchiato

    Posso nascondere un indirizzo IP privato?

    Nascondere il proprio indirizzo IP privato su una rete o LAN può essere importante tanto quanto mascherare la propria identità su Internet. Per fortuna, puoi nascondere il tuo PC dagli altri dispositivi presenti sulla stessa rete contrassegnando quest'ultima come pubblica (anziché come profilo di rete privato) in Windows 10.

    Di solito, gli attacchi dannosi provengono dall'esterno di una rete domestica o locale, il che mette molto sotto pressione la sicurezza dell'indirizzo IP pubblico. AVG Secure VPN cripta la tua connessione e nasconde la tua rete dietro un altro indirizzo IP da qualche altra parte del mondo, mantenendo il tuo indirizzo IP pubblico al sicuro dietro i nostri server blindati.

    AVG Secure VPN può anche nascondere il tuo indirizzo IP privato agli altri dispositivi sulla stessa rete. In tal modo, un hacker appostato sulla rete Wi-Fi pubblica della biblioteca in cui ti piace lavorare non sarà in grado di vedere cosa stai facendo. Scarica subito AVG Secure VPN per ottenere un livello essenziale di sicurezza online.

    Come capire se un indirizzo IP è pubblico o privato

    Per capire se un determinato indirizzo IP è pubblico o privato devi fare riferimento agli intervalli di cifre che formano gli indirizzi IP. Tutti gli indirizzi IP privati iniziano con 10, 172 o 192, sebbene possano esistere anche indirizzi IP pubblici che iniziano con 172 e 192.

    Gli indirizzi IP pubblici e privati hanno molte cose in comune. Entrambi utilizzano il modello TCP/IP per inviare e ricevere dati. La differenza sta nell'uso: all'interno di una rete oppure su Internet.

    Questa tabella riassume le principali differenze tra indirizzi IP pubblici e privati.

    Indirizzo IP pubblico

    Indirizzo IP privato

    Copertura globale (esterna)

    Copertura locale (interna)

    Utilizzato per comunicare al di fuori di una rete privata, su Internet

    Utilizzato per comunicare con altri dispositivi all'interno di una rete privata

    Codice numerico univoco non utilizzato da altri dispositivi

    Codice numerico non univoco che potrebbe essere utilizzato da altri dispositivi su altre reti private

    Individuabile cercando: Qual è il mio indirizzo IP?

    Specificato nelle impostazioni interne del dispositivo

    Assegnato dal provider Internet

    Assegnato da un router a un dispositivo specifico

    A pagamento

    Gratis

    Qualsiasi numero non incluso negli intervalli di indirizzi IP privati

    10.0.0.0 — 10.255.255.255

    172.16.0.0 — 172.31.255.255

    192.168.0.0 — 192.168.255.255

    Esempio: 8.8.8.8.

    Esempio: 10.11.12.13


    Usa una VPN per tenere nascosto il tuo indirizzo IP

    Configurare una VPN sul PC o configurare una VPN sul telefono è semplice (soprattutto se la VPN è progettata da un'azienda con decenni di esperienza nel campo della sicurezza informatica) e conviene perché i vantaggi di una VPN sono significativi: in pochi secondi puoi rafforzare drasticamente tanto la tua sicurezza quanto la tua privacy su Internet.

    AVG Secure VPN utilizza indirizzi IP condivisi per nascondere il tuo indirizzo IP e impedire a chiunque di accedere alle tue attività online. Mantieni i tuoi dati al sicuro, fai il giro del mondo con server ubicati in oltre 30 paesi e impedisci a chiunque di controllare quello che fai online. Scopri tutti i vantaggi di AVG Secure VPN con una prova gratuita di 7 giorni.

    Proteggi il tuo IP e proteggi la tua privacy online con AVG Secure VPN

    Prova gratuita

    Proteggi il tuo IP e proteggi la tua privacy online con AVG Secure VPN

    Prova gratuita