83993399476
Blog AVG Signal Privacy Indirizzo IP Confronto tra indirizzi IP statici e dinamici
Signal-Static-vs-dynamic-IP-addresses-Hero

Che cos'è un indirizzo IP statico e come funziona?

Un indirizzo IP statico è un tipo di indirizzo IP che non cambia. Quando un IP statico viene assegnato a un dispositivo, tale indirizzo non cambia nel tempo e questo consente ad alcuni servizi online di funzionare il modo più uniforme e funzionale. Gli IP statici vengono utilizzati da server VPN commerciali per agevolare le connessioni da remoto dei dipendenti e dai siti Web per offrire agli utenti un accesso semplice e ottimizzato ai contenuti.

Questo articolo contiene:

    Che cos'è un indirizzo IP dinamico e come funziona?

    Un indirizzo IP dinamico può cambiare se necessario, come ad esempio quando un dispositivo si connette a una nuova rete. La maggior parte delle reti domestiche utilizza indirizzi IP dinamici perché sono più semplici e più economici da assegnare per i Provider di servizi Internet.

    Mediante il DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol), il provider Internet assegna automaticamente un indirizzo IP da un gruppo di possibili indirizzi IP. Se ti stai chiedendo come ottenere un indirizzo IP dinamico, è probabile che tu ne stia già utilizzando uno. Gli indirizzi IP dinamici funzionano bene in termini di velocità e affidabilità, ma gli IP statici dedicati a scopi specifici su larga scala offrono spesso prestazioni migliori.

    Nell'ambito della sicurezza, gli indirizzi IP dinamici possono risultare più protetti e offrire maggiore anonimato. D'altra parte, se un utente desidera disporre immediatamente di un nuovo indirizzo IP, è poco probabile che il provider Internet modificherà l'IP dinamico per andare incontro a esigenze specifiche di un singolo utente. Passare da un indirizzo IP a un altro con una VPN è il modo migliore per controllare le proprie attività online mantenendo la privacy.

    Per saperne di più su altri tipi di indirizzi IP, scopri le differenze tra indirizzi IP pubblici e privati e indirizzi pubblici e locali.

    Qual è la differenza tra un indirizzo IP statico e uno dinamico?

    La principale differenza tra un indirizzo IP statico e uno dinamico è che il primo offre una connessione coerente. Non è un problema che l'IP dinamico del tuo dispositivo personale cambi, cosa che accade quando sei online su reti diverse. Ma siti Web commerciali, come Netflix, CNN, Facebook, e così via hanno bisogno di indirizzi IP statici per aiutare i clienti a connettersi senza problemi ai propri siti.

    Gli IP statici assicurano che la velocità e la qualità della connessione rimangano inalterate e, per i siti di streaming, che tutti gli utenti possano vedere video senza interruzioni. Se è vero che gli indirizzi IP statici spesso offrono connessioni migliori e velocità più elevate, la loro configurazione risulta tuttavia più costosa.

    Perché gli indirizzi IP cambiano completamente? La risposta breve è che non ci sono abbastanza indirizzi IP univoci per tutti coloro che utilizzano Internet. Gli indirizzi IP statici richiedono una configurazione manuale complessa, mentre quelli dinamici vengono configurati e assegnati automaticamente, come la connessione domestica che probabilmente stai utilizzando in questo momento.

    Quelli statici sono utili per server di grandi dimensioni che ospitano un traffico intenso, mentre quelli dinamici sono ideali per i dispositivi domestici.Gli indirizzi IP statici mantengono una connessione ininterrotta, mentre gli indirizzi IP dinamici possono cambiare in qualsiasi momento.

    Come vengono utilizzati gli indirizzi IP statici e dinamici?

    Gli indirizzi IP statici vengono utilizzati per dispositivi con accesso a sistemi che gestiscono dati sensibili (come i server Netflix). Gli indirizzi IP dinamici vengono assegnati ai dispositivi domestici come il computer di casa o lo smartphone. I provider Internet preferiscono utilizzare indirizzi IP dinamici, perché sono più economici e il numero limitato di indirizzi IPv4 consente loro di recuperare gli indirizzi IP che non vengono utilizzati.

    Nessuno si accorge davvero se l'indirizzo IP dinamico del tuo dispositivo è diverso da quello di ieri. Buona parte della nostra vita online è gestita tramite nomi utente, password, cache, cookie e altri dati. Finché ricordiamo la password o utilizziamo un valido strumento di gestione delle password, probabilmente non noteremo se e quando il provider cambia il nostro IP dinamico.

    Tuttavia, alcuni server contengono dati importanti a cui molte persone devono accedere ogni giorno. Un indirizzo IP statico dedicato garantisce una connessione ininterrotta a tutti coloro che hanno bisogno di accedere a quel server (ad esempio, chi si connette ai server di Netflix per guardare la TV online).

    Un'altra differenza tra indirizzi IP statici e dinamici è che un dispositivo remoto è più facile da utilizzare se mantiene lo stesso indirizzo; in questo modo, non sarebbe ad esempio necessario modificare di continuo le impostazioni di connessione di una telecamera di sicurezza.

    Gli indirizzi IP statici sono utilizzati per

    Gli indirizzi IP dinamici sono utilizzati per

    • Gestire molte connessioni contemporaneamente, come fanno i siti Web commerciali

    • Normali dispositivi e router utilizzati in ambito domestico

    • Mantenere un accesso facile e senza interruzioni

    • Mantenere l'accesso online quando si cambia rete

    • Garantire l'affidabilità di reti e dispositivi esterni

    • Agevolare la gestione del numero fisso di IP univoci


    Come modificare l'indirizzo IP dinamico sul tuo dispositivo

    Gli indirizzi IP dinamici vengono solitamente utilizzati sui dispositivi domestici, quindi è relativamente facile cambiare il tuo indirizzo IP quando lo desideri. Ecco alcuni dei modi in cui è possibile modificare l'indirizzo IP dinamico:

    • Utilizzare una VPN
      Uno dei modi più semplici per modificare il proprio indirizzo IP dinamico è utilizzare una VPN. Con AVG Secure VPN, potrai scegliere tra moltissimi server dislocati in tutto il mondo, così il tuo indirizzo IP dinamico potrà cambiare tutte le volte che lo desideri.

    • Utilizzare un proxy
      Alcuni tipi di server proxy possono nascondere il tuo indirizzo IP durante la navigazione online, consentendoti di sbloccare contenuti con georestrizioni e mantenendo privata la tua attività. Alcuni proxy non includono tuttavia il criptaggio integrato, il che significa che nomi utente, password e altri dati potrebbero essere vulnerabili.

    • Utilizzare il browser Tor
      Tor è un browser Web super-criptato in grado di modificare anche l'indirizzo IP. Lo svantaggio è che la navigazione su Tor può essere lenta. La rete instrada il traffico attraverso una serie di nodi: questo aiuta ad aumentare la sicurezza dei dati ma va a discapito delle velocità di connessione.

    • Ripristinare la rete
      È anche possibile modificare il proprio indirizzo IP dinamico andando direttamente alla fonte. Scollegando il router e riaccendendolo, la rete viene ripristinata e l'indirizzo IP modificato.

    • Cambiare rete per ottenere un indirizzo IP diverso
      Uno dei modi più semplici per cambiare un indirizzo IP dinamico è cambiare rete. Se sei al telefono, passa semplicemente da una connessione Wi-Fi al tuo piano dati mobile. Se usi un computer, connettiti a una rete diversa. Ogni volta che cambi rete, anche l'indirizzo IP dovrebbe cambiare.

    • Chiedere al provider di servizi Internet di cambiare l'indirizzo IP
      Se vuoi passare da un IP dinamico a un IP statico, dovrai contattare il tuo provider. Tieni presente che il costo degli IP statici è notevolmente superiore a quello degli IP dinamici.

    È meglio avere un IP dinamico o statico?

    La scelta tra un indirizzo IP statico o dinamico dipende esclusivamente dal livello di accesso alle proprie attività e informazioni che si desidera consentire. I server di un'azienda che utilizzano un indirizzo IP statico dovrebbero essere accessibili ai propri dipendenti o clienti nella massima misura possibile, mentre è probabilmente meglio che un dispositivo personale che utilizza un indirizzo IP dinamico non consenta a migliaia di persone di collegarsi ad esso ogni giorno.

    Un IP statico è preferibile in caso di progetti che richiedono una connessione premium, poiché gli indirizzi statici hanno velocità e qualità di connessione migliori. Se uno sviluppatore sta creando ad esempio un sito Web da casa, forse è meglio che utilizzi un indirizzo IP statico.

    Un indirizzo IP dinamico è preferibile se vuoi rendere la tua attività meno tracciabile e quindi più sicura, ma solo in linea di principio. Per un controllo ancora maggiore sul tuo indirizzo IP, prendi in considerazione l'utilizzo di una VPN per criptare tutto ciò che fai in Internet.

    IP dinamico: vantaggi e svantaggi


    Vantaggi:

    • Standard per la maggior parte delle connessioni domestiche
      Una larga parte di utenti si trova bene utilizzando connessioni con un IP dinamico. Anche gli appassionati di gaming in genere non notano differenze negli IP dinamici assegnati dal provider Internet.

    • Potenzialmente più sicuro
      Un indirizzo IP che cambia rende più difficile per gli altri spiare che cosa fai in Internet, anche se un IP dinamico non sostituisce di per sé le potenti funzionalità di sicurezza offerte da una VPN.

    • Semplice da configurare e utilizzare
      È il provider Internet che provvede ad assegnare un indirizzo IP dinamico grazie al DHCP.

    • Nessun problema di conflitto tra indirizzi IP
      Poiché gli indirizzi IP dinamici vengono impostati automaticamente, è meno probabile che interrompano le comunicazioni di una rete. Inoltre, gli IP dinamici possono essere riutilizzati.

    Svantaggi:

    • Non è ideale per l'hosting
      La connessione domestica media di un utente non è configurata per gestire un traffico particolarmente intenso. Un indirizzo che cambia può confondere il DNS (Domain Name System), il sistema che converte un URL nel corrispondente indirizzo IP e viceversa.

    • Maggiori possibilità di andare offline
      Uno dei motivi per cui la connessione potrebbe interrompersi è che il provider di servizi Internet non è in grado di assegnare un indirizzo IP all'utente, eventualità che potrebbe rivelarsi catastrofica se si sta ospitando il sito Web di un'azienda.

    • Maggiori difficoltà di connessione da remoto
      Lavorando in remoto, la connessione sarà migliore quando si utilizza sempre lo stesso indirizzo IP per connettersi.

    Indirizzo IP statico: vantaggi e svantaggi


    Vantaggi:

    • Più affidabile
      Gli indirizzi IP statici più affidabili sono configurati per funzionare sempre e questo è essenziale se l'utente ospita un servizio o gestisce un sito di e-commerce, perché il DNS non avrà problemi a collegare l'URL al sito Web. Gli IP statici rendono inoltre più semplice proteggersi dagli accessi non autorizzati alle impostazioni DNS.

    • Minor numero di connessioni interrotte nelle conferenze telefoniche
      La connessione al Voice over Internet Protocol (VoIP), che regola i servizi di messaggistica vocale online come Zoom, sarà più agevole, migliorando l'efficacia delle riunioni online.

    • Gestione di un elevato numero di connessioni
      Gli indirizzi IP statici sono ideali per i server che gestiscono un traffico intenso. Se ad esempio stai vendendo un prodotto e questo ha successo, ovviamente essere subito pronto sarà determinante.

    Svantaggi:

    • Meno sicuro
      Avere sempre lo stesso indirizzo può renderti un bersaglio più facile per gli hacker. La maggior parte delle aziende implementa misure di sicurezza specifiche per compensare questa vulnerabilità, quindi ti consigliamo di configurare una suite per la sicurezza avanzata prima di essere attivo sul Web.

    • Più costoso
      Non sorprende che una connessione che richiede un utilizzo più intenso e una configurazione manuale comporti anche costi più elevati.

    Quale tipo di indirizzo IP possiedo?

    È facile trovare l'indirizzo IP e anche scoprire se è statico o dinamico oppure se si tratta di un indirizzo IPv4 o IPv6.

    Ecco come verificare quale tipo di indirizzo IP possiedi:

    1. Vai su WhatIsMyIPAddress e fai clic su Mostra i dettagli IP completi.

      Schermata di What is my ip address.com che mostra l'indirizzo IP dell'utente, con il collegamento "Mostra i dettagli IP completi" cerchiato.
    2. Guarda quanto riportato nel campo Assignment (Assegnazione).

       Ulteriori dettagli dell'indirizzo IP visualizzati su what is my IP address.com, con Assignment (Assegnazione) e il testo "Likely Static IP (Probabile indirizzo statico)" cerchiati.

    Per altre informazioni su come nascondere l'indirizzo IP, scopri i vantaggi di una VPN. Se vuoi sapere come ottenere un indirizzo IP statico invece di un indirizzo dinamico, prova a contattare il tuo provider di servizi Internet per iniziare a configurarne uno, tenendo presente che avrà un costo maggiore.

    Proteggi il tuo indirizzo IP

    Ora conosci la differenza tra un indirizzo IP dinamico e un indirizzo IP statico. Tuttavia, a prescindere da quale tipo di indirizzo IP sceglierai di utilizzare, la tua posizione, sicurezza e privacy online potrebbero non essere comunque al sicuro da intrusioni di vario genere. Una VPN affidabile come AVG Secure VPN cambierà il tuo indirizzo IP e manterrà i tuoi dati privati in modo automatico.

    Dislocati in numerose località in tutto il mondo, i server di AVG offrono una connessione veloce e affidabile; inoltre il protocollo di livello avanzato di cui si serve AVG cripterà tutte le tue attività per una privacy inviolabile. Prova subito gratis AVG Secure VPN.

    Proteggi il tuo indirizzo IP con AVG Secure VPN

    Prova gratuita

    Proteggi il tuo indirizzo IP con AVG Secure VPN

    Prova gratuita
    Indirizzo IP
    Privacy
    Anthony Freda
    19-08-2022
    -->