94189949540
Blog AVG Signal Privacy Consiglio Tracciamento del telefono: che cos'è e come evitarlo
Signal-How-to-Prevent-Your-Phone-from-Being-Tracked-Hero

Chi traccia il telefono?

Gli smartphone tracciano la tua posizione e le tue attività grazie all'indirizzo IP, alla tecnologia Bluetooth e ai servizi GPS. Il tracciamento dello smartphone consente alle app di fornire servizi di base, come la possibilità di trovare la propria posizione su Google Maps o cercare ristoranti nelle vicinanze. Questo tipo di tracciamento è generalmente innocuo e spesso utile.

Questo articolo contiene:

    Anche gli inserzionisti e le aziende utilizzano il tracciamento degli smartphone, ma per scopi commerciali, ad esempio per comprendere meglio il proprio mercato e fornire ai clienti beni e servizi migliori. Se hai notato pubblicità correlate a prodotti o domande che hai cercato, è perché le aziende utilizzano il tracciamento per proporre agli utenti pubblicità mirate.

    Gli inserzionisti utilizzano i cookie nel tuo browser Web per tracciare la tua attività, ad esempio se hai fatto clic su una pubblicità o per quanto tempo l'hai guardata prima di scorrere. Questi dati vengono aggregati in milioni di utenti, che vengono poi segmentati e raggiunti con pubblicità mirate a seconda delle varie coorti in cui sono suddivisi.

    In quale altro modo vengono utilizzati i dati ottenuti dal tracciamento del telefono e quanto sanno di te le agenzie pubblicitarie? Anche se Facebook probabilmente non ascolta le tue conversazioni, sa quando hai visitato il sito, da quale luogo, quanto tempo sei rimasto e che cosa hai fatto. E Google ha dati apparentemente illimitati su come ognuno utilizza il Web. Tutte queste attività di tracciamento aiutano le agenzie a creare "profili pubblicitari" che possono poi utilizzare per calibrare i loro annunci.

    Facebook e Google guadagnano miliardi di dollari all'anno vendendo il tuo profilo pubblicitario. Se da un lato questo può essere inquietante, dall'altro esiste un pericolo reale che le tue informazioni trapelino attraverso questi canali, come nel caso della recente violazione dei dati di Facebook. In questi casi, gli hacker possono ottenere un quadro dettagliato della tua attività di navigazione.

    Per interrompere il tracciamento del telefono, è possibile modificare le impostazioni del telefono, passare a un browser privato, configurare le autorizzazioni delle app con maggiore attenzione o utilizzare una VPN. Approfondiremo questi metodi di seguito. Per il momento, installa AVG Secure VPN per criptare la connessione e impedire il tracciamento del telefono.

    Qualcuno può rintracciare il mio telefono?

    Sì, parenti e amici possono rintracciare il tuo telefono se sul tuo iPhone utilizzi servizi di localizzazione come Dov'è. Gli inserzionisti e le agenzie possono utilizzare la tecnologia di tracciamento Web, come i cookie, per tracciare il tuo telefono e la tua attività di navigazione online. E genitori, partner un po' troppo gelosi e persino hacker sponsorizzati dallo stato possono utilizzare degli spyware per rintracciare il tuo telefono.

    Come stabilire se il tuo telefono viene tracciato

    È abbastanza facile capire se qualcuno sta tracciando la posizione del tuo telefono. Il tuo iPhone ti mostrerà ogni volta che i servizi di localizzazione, la fotocamera o il microfono sono stati utilizzati di recente. Nella maggior parte dei casi, non si tratta di ficcanaso, ma semplicemente di un'app utilizzata di recente.

    Come scoprire se il tuo iPhone viene tracciato

    Nella parte superiore della schermata iniziale, vicino all'icona della batteria, cerca quanto segue:

    • Una freccia indica che i servizi di localizzazione sono appena stati utilizzati (o sono in uso)

    • Un punto arancione indica che è stato effettuato l'accesso al microfono

    • Un punto verde indica che è stato effettuato l'accesso alla fotocamera

    Vista della schermata iniziale di un iPhone. La freccia visualizzata in alto a destra indica che i servizi di localizzazione sono stati utilizzati di recente.

    Per vedere quale app sta accedendo alla fotocamera o al microfono, fai scorrere il dito verso l'alto dal bordo inferiore dello schermo per visualizzare il Centro di Controllo. In alto, verrà visualizzata l'app che ha effettuato l'accesso alla fotocamera o al microfono (verde per fotocamera e microfono, arancione solo per il microfono).

    Vista del Centro di Controllo dell'iPhone: nella parte superiore il messaggio "Camera, recently" accanto a un'icona di colore verde indica che la fotocamera è stata utilizzata di recente.

    Se hai appena usato l'app, non preoccuparti del punto verde. Ma, se non hai utilizzato l'app di recente o se si tratta di un'app di cui non hai mai sentito parlare prima, allora è il momento di controllare le impostazioni di sicurezza, perché potresti avere un'app spyware sul tuo telefono.

    Come scoprire se il tuo telefono Android viene tracciato

    Se vuoi sapere se il tuo telefono Android viene tracciato, cerca problemi di prestazioni, ad esempio la batteria che si esaurisce rapidamente o il surriscaldamento del telefono. Ecco come verificare la presenza di problemi di prestazioni che potrebbero indicare che il telefono viene tracciato:

    1. Apri Impostazioni > Assistenza dispositivo e batteria.

      Apri la sezione Assistenza dispositivo e batteria in Android per visualizzare l'utilizzo della batteria.
    2. Tocca Batteria > Visualizza dettagli.

      In Assistenza dispositivo e batteria, nelle impostazioni tocca Visualizza dettagli per visualizzare l'utilizzo della batteria del dispositivo Android per ogni app installata.

    Qui è possibile vedere la quantità di batteria utilizzata da ciascuna applicazione. Se qualcosa ti sembra insolito, controlla online se si tratta di un'app legittima. Se un'app ha un aspetto insolito e non riesci a capire che cosa sia, è possibile che ti stia tracciando.

    Come impedire a qualcuno di tracciare il tuo telefono

    Il modo migliore per bloccare il tracciamento del telefono è utilizzare una VPN. Ma è anche possibile modificare alcune impostazioni del telefono o passare a un browser diverso per bloccare il tracciamento. È possibile nascondere la propria posizione tramite le impostazioni, bloccare il tracciamento delle pubblicità con un browser privato dedicato e criptare tutto il traffico Internet con una VPN.

    Ecco i modi migliori per impedire che il telefono venga tracciato:

    Disattivare i servizi di localizzazione (iOS e Android)

    Per impedire alle app di tracciare la tua posizione, disattiva i servizi di localizzazione, ma ricorda che alcune app come Google Maps non funzioneranno altrettanto bene. Se non si vuole disabilitare completamente il tracciamento della posizione, è possibile bloccarlo solo in app specifiche.

    Tieni presente che, anche se i servizi di localizzazione sono disattivati, il telefono può comunque essere rintracciato tramite l'indirizzo IP. Sarà necessario scaricare una VPN per essere completamente invisibile sul Web.

    Come bloccare il tracciamento della posizione su un iPhone

    Vai a Impostazioni > Privacy e tocca Localizzazione.

    Puoi disattivare i servizi di localizzazione per tutte le app o scorrere verso il basso e disattivarli solo per app specifiche.
    Vista della pagina Servizi di localizzazione sull'iPhone.

    Come bloccare il tracciamento della posizione in Android

    Ecco come bloccare il tracciamento della posizione su un telefono Android:

    Vai a Impostazioni > Localizzazione e attiva il pulsante Posizione.

    Attiva l'interruttore Posizione per assicurarti che i servizi di localizzazione siano disattivati per tutte le app.

    In questo modo verranno disattivati tutti i tracciamenti della posizione su un dispositivo Android. È possibile gestire le autorizzazioni di tracciamento della posizione per app specifiche toccando Servizi di localizzazione nelle impostazioni della posizione (vedi lo screenshot sopra).

    Utilizzare un browser privato

    Un browser privato come Tor o AVG Secure Browser garantisce un maggiore anonimato sul Web rispetto a un normale browser. I browser privati bloccano molti cookie e altri file Internet temporanei, bloccano le pubblicità, impongono ai siti Web l'utilizzo del criptaggio HTTPS e disabilitano gli script di tracciamento.

    Se non vuoi che il tuo telefono venga tracciato, utilizza uno dei migliori browser per la sicurezza e la privacy. Consulta anche la nostra guida alle migliori app per la privacy per Android. Se invece sei un utente iPhone, abbiamo un elenco delle migliori app per la sicurezza per iPhone.

    Utilizza una VPN

    Una VPN cripta le comunicazioni e nasconde la posizione, rendendoti praticamente invisibile a tutte le terze parti come inserzionisti, aziende, ISP e hacker. Una VPN ti connette a Internet attraverso un tunnel sicuro e criptato e in questo modo mantiene privata tutta la tua attività sul Web e impedisce a chiunque di tracciare il tuo telefono o il modo in cui lo utilizzi.

    Installa AVG Secure VPN per bloccare il tracciamento del telefono, accedere liberamente ai contenuti, evitare il tracciamento da parte del provider Internet e proteggere i tuoi dati personali online.

    Disattivare il Bluetooth

    Il Bluetooth è una tecnologia che consente a dispositivi diversi di connettersi tra loro. Tuttavia, quando il Bluetooth è abilitato e non viene utilizzato, continua a cercare possibili connessioni. Se la tua connessione Bluetooth viene sincronizzata a tua insaputa con il dispositivo di un'altra persona, questa può tracciare la tua posizione.

    Ecco come disattivare il Bluetooth sul telefono:

    Vai a Impostazioni > Bluetooth e disattiva il pulsante. Sugli iPhone il pulsante è un interruttore, mentre sui telefoni Android è sufficiente toccare l'icona Bluetooth in modo che non sia più evidenziata.

    Utilizzare la modalità aereo

    L'attivazione della modalità aereo impedisce al telefono di inviare o ricevere segnali radio e quindi di inviare segnali di tracciamento.

    Come attivare la modalità aereo nei dispositivi iPhone.

    Vai a Impostazioni e tocca l'interruttore accanto a Uso in aereo in modo che sia verde. Assicurati che Wi-Fi e Bluetooth siano impostati su "Off". L'impostazione "Non connesso" significa che sono ancora attivi.
    Vista delle impostazioni sull'iPhone. La modalità aereo è attiva e accanto a Wi-Fi e Bluetooth viene visualizzato "Off".

    Puoi anche scorrere verso l'alto su qualsiasi schermo per aprire il Centro di Controllo, toccare l'icona dell'aereo in modo che si illumini e assicurarti che le icone Wi-Fi e Bluetooth siano grigie o bianche.

    Come attivare la modalità aereo nei telefoni Android.

    Scorri verso il basso dal bordo superiore dello schermo per accedere a Impostazioni rapide. Tocca l'icona Modalità aereo finché non viene evidenziata.

    Scorri verso il basso dal bordo superiore dello schermo del dispositivo Android per accedere a Impostazioni rapide e tocca Modalità aereo per abilitarla.

    Impedire a Google di tracciarti

    Sono molti i modi in cui Google utilizza i tuoi dati. Se infatti scarichi i tuoi dati di Google, potresti rimanere scioccato da ciò che troverai: un elenco di tutti i siti Web che hai visitato nelle ultime 24 ore è solo l'inizio. Ma puoi impedire a Google di raccogliere i tuoi dati apportando alcune modifiche alle impostazioni.

    Ecco come impedire a Google di tracciarti e di salvare una cronologia di tutte le tue ricerche sul Web:

    1. Accedi al tuo account Google su qualsiasi dispositivo.

    2. Vai a myaccount.google.com. Su un computer desktop, fai clic su Dati e privacy a sinistra. Su un dispositivo mobile, tocca Privacy e personalizzazione.

      Vista del menu a sinistra di myaccount.google.com con Dati e privacy cerchiato.
    3. Scorri verso il basso fino a Impostazioni cronologia e seleziona Attività web e app.

      Vista di Impostazioni cronologia nelle impostazioni Dati e privacy di Google. "Attività web e app" è cerchiato.
    4. Tocca Disattiva nella sezione Attività web e app della schermata visualizzata.

      Impostazioni Attività web e app in Google. Il pulsante "Disattiva" è cerchiato.

    Gestire le autorizzazioni per le app

    È possibile gestire facilmente le app che hanno accesso a varie autorizzazioni o impostazioni del telefono. Può essere utile che Uber abbia accesso alla tua posizione, ma non è necessario che abbia accesso alla fotocamera.

    Come gestire le autorizzazioni per le app in un iPhone

    Vai a Impostazioni > Privacy per visualizzare un elenco di caratteristiche, autorizzazioni e funzionalità del tuo telefono. Toccando una delle funzionalità, verrà visualizzato un elenco delle app che possono accedervi. Ad esempio, toccando Contatti vengono visualizzate le app hanno accesso all'elenco dei contatti. Se non vuoi che una determinata app abbia accesso a quella funzionalità, tocca il pulsante accanto.
    iPhone che mostra quali app hanno accesso a Contatti. Messenger, Telegram e WhatsApp hanno accesso.

    Come bloccare il tracciamento delle app in Android

    Vai a Impostazioni > App. Tocca un'app e seleziona Autorizzazioni per vedere a quali informazioni ha accesso.

    Apri le impostazioni di Android > App > tocca una delle app installate per accedere alle relative autorizzazioni.

    Il nostro consiglio: scegli in base al buon senso le autorizzazioni da mantenere e lascia perdere le altre. Probabilmente avrai bisogno che WhatsApp abbia accesso ai contatti e che Google Maps e l'app di ride sharing abbiano accesso alla tua posizione. Consulta la nostra guida completa alle autorizzazioni per Android.

    Proteggere il telefono dagli spyware

    Lo spyware è un tipo di malware utilizzato per tracciare i telefoni delle persone e registrare le loro attività. Se pensi che il tuo telefono venga tracciato, controlla se ci sono app sospette che non ricordi di aver installato. Utilizza uno strumento anti-spyware in grado di cercare nel dispositivo i segnali che il telefono è stato manomesso da un hacker.

    Se pensi che il tuo telefono sia infetto, consulta le nostre guide alla rimozione dello spyware da un dispositivo Android o che spiegano come sbarazzarsi dello spyware da un iPhone.

    Utilizzare una VPN per impedire il tracciamento del telefono

    Anche se la sicurezza Internet può sembrare un lavoro a tempo pieno, esistono app che consentono di proteggere automaticamente la privacy. AVG Secure VPN maschera la tua attività su Internet, nasconde la tua posizione e impedisce il tracciamento. Con la VPN attiva, sarai protetto da un criptaggio di livello militare.

    Blocca il tracciamento Web con AVG Secure VPN

    Installa la versione di prova gratuita

    Blocca il tracciamento Web con AVG Secure VPN

    Installa la versione di prova gratuita
    Consiglio
    Privacy
    Anthony Freda
    4-11-2022
    -->