Oggi parliamo di keylogger, una temibile forma di malware in grado di prosciugare il tuo conto corrente e distruggere le tue relazioni personali. Una cosa davvero inquietante. Ecco perché, per allentare un po' la tensione, ho chiamato in mio aiuto questi panda deliziosamente teneri e morbidi.

Immagina di trovarti di fronte a un tenero e morbido panda

Ciao, come va?

Dunque, custodisco alcuni segreti nel mio computer. Sono cose che potrebbero crearmi problemi se si venissero a sapere: come le numerose offerte su eBay per accaparrarmi i gadget dei My Little Pony, di cui segretamente sono sempre stato un fan, o tutte quelle quelle banali operazioni di matematica che chiunque dovrebbe saper fare a mente. Cose di questo genere, insomma.

Tutti abbiamo qualche segreto che preferiamo tenerci solo per noi. Online, ma non solo.

Le percentuali mi fanno impazzire!

Scherzi a parte, prendo estremamente sul serio il fatto che qualcuno possa leggere tutto quello che digito quando mi metto al computer.

Purtroppo, esiste un tipo di malware che fa esattamente questo. Una volta installato, un keylogger prende diligentemente nota di tutto quello che scrivi, come chat, email, dati di accesso, password, numeri di carte di credito, persino il numerino di sicurezza riportato sul retro della carta, immancabilmente richiesto nelle transazioni online. Tutte queste informazioni vengono poi inviate alla persona che ha installato il keylogger nel computer. Potrebbe trattarsi del tuo fidanzato, di tua moglie, del tuo capo o del tuo amichevole hacker di quartiere.

La privacy informatica è un diritto. Fallo valere!Non si può mai avere un po' di privacy, qui!

In quali modi i keylogger riescono a intrufolarsi nella tua vita

Dunque, vediamo... QUATTRO. Sì, quattro modi diversi (questo è il tipo di conto che riesco a fare).

  1. Stai utilizzando un computer pubblico o di qualcun altro, sul quale è stato installato un software che registra tutto ciò che viene digitato. Basta accedere una volta a Facebook da un PC pubblico ed è fatta: il tuo nome utente e la tua password vengono registrati, salvati e sono pronti per essere recuperati dal malintenzionato di turno. Se poi, come credo, il nome utente che utilizzi per accedere a Facebook è anche il tuo indirizzo di posta elettronica principale e magari utilizzi anche la stessa password, le cose si complicano non poco.
    Un solo passo falso online può farti finire in un mare di guai.
    Si può essere più incauti di così?
  2. Hai accidentalmente scaricato un keylogger nel computer. I keylogger sono una forma di malware e "malware è, chi il malware fa". Aprire un collegamento o un allegato sospetto o fare clic su un annuncio pubblicitario online infetto in un computer non sicuro può essere sufficiente per consentire a qualche criminale informatico di impadronirsi dei tuoi dati bancari, delle password e di ogni singola parola che scrivi alla mamma.
  3. Qualcuno installa un keylogger nel tuo computer a tua insaputa. Direi che in questo caso non c'è molto da spiegare. Ecco come accade di solito: mentre non c'eri, tua moglie, tuo marito, i tuoi genitori, il tuo capo o il tuo coinquilino (che vuole leggere il tuo blog personale, ma tu non gli daresti mai l'URL per accedervi) ha installato un keylogger nel tuo computer e ora ti trovi a dover spiegare chi è Lisa o magari sei stato convocato dal responsabile HR del tuo ufficio.
  4. Qualcuno ha collegato un keylogger hardware al tuo computer. Si tratta di un dispositivo di metallo e plastica che puoi toccare. Anzi, che potresti toccare se sapessi che si trova lì. Questi dispositivi hardware, che vanno inseriti tra la tastiera e la porta USB del computer, risultano particolarmente efficaci in caso di spionaggio industriale, in quanto sono semplici da nascondere nell'intrico di cavi che circonda i computer negli uffici.

Un keylogger hardware si presenta come una comune chiavetta USB.
Vengono persino forniti in una bella confezione con tutto il necessario

Come rilevare, rimuovere e distruggere i keylogger

Veniamo ora ai consigli. Che sicuramente non mancherai di seguire, se consideri quanto possono pericolosi i keylogger vista la quantità di informazioni personali e potenzialmente compromettenti che ogni giorno digiti sul computer.

  • Mai e poi MAI immettere informazioni personali o eseguire l'accesso a qualsiasi sito da un computer pubblico. Aspetta di tornare a casa per andare sui social e, soprattutto, per controllare l'estratto conto. Parti sempre dal presupposto che tutto ciò che digiti in un PC pubblico viene registrato e regolati di conseguenza. 
  • Scarica un antivirus aggiornato di cui ti fidi. Come ho detto, i keylogger sono una forma di malware e la tua prima linea di difesa contro il malware è il tuo antivirus. Si dà il caso che noi ne conosciamo uno assolutamente formidabile. Se un keylogger dovesse infettare il tuo PC, noi lo rileveremmo e lo distruggeremmo. Se dovessi mai abbassare la guardia e sovrappensiero fare clic su qualcosa di sospetto, noi ce ne accorgeremmo e lo intercetteremmo.

Scarica AVG AntiVirus FREE

 

Abbiamo un talento speciale per aiutare le persone a stare alla larga dai guai onlinePensa a noi come alla tua fata turchina.

  • Ogni tanto controlla il collegamento tra la tastiera e il PC. Giusto per vedere se c'è qualcosa di strano. Di tanto in tanto. Giusto per precauzione. Niente di che.
  • Se scopri di essere spiato in casa tua, forse dovresti rivedere le tue scelte in fatto di relazioni personali. Ad ogni modo, fai come ti senti.

Ora che sai tutto ciò che c'è da sapere sui keylogger, torna a giocare senza timori.

 Libero e felice. Così ti vogliamo.E non lasciare che il malware influenzi le tue scelte.

AVG AntiVirus FREE Download GRATUITO