PC e portatili hanno vite dure. Utenti dalla mano pesante pestano sulle tastiere, sistemi operativi pieni di bug congelano le schermate e i dischi rigidi vengono riempiti fino al punto di rottura. Sono oggetto di imprecazioni quando rallentano e vengono gettati via senza pensarci troppo quando diventano vecchi.

E, in alcuni paesi, hanno maggiori probabilità di essere colpiti da infezioni malware.

All'inizio di quest'anno, per un periodo di tre mesi abbiamo generato dati in forma anonimi da 69 milioni di dispositivi con AVG Antivirus per Windows™. Abbiamo utilizzato i dati per creare un elenco di paesi in base ai livelli di volume di malware bloccati da AVG. Abbiamo poi assegnato a ogni paese un punteggio ottenuto dividendo il volume nazionale per la media globale: quindi, quanto più basso è il punteggio tanto più sicuro è il paese.

Il risultato è stato che i paesi con i tassi più elevati di infezioni di PC e laptop sono tra i più poveri al mondo. Inoltre, c'è una correlazione moderatamente negativa (-0,44) tra i tassi di infezione dei paesi e il PIL pro capite. Anche se non implica un rapporto di causalità, tale correlazione suggerisce che la ricchezza fa la differenza in termini di sicurezza di PC e laptop.

Un possibile motivo: una maggiore disponibilità economica significa un numero più elevato di dispositivi per utente. In linea generale, nei paesi con tassi di infezione più bassi sono presenti molti più dispositivi per persona rispetto a quelli con tassi più elevati. Le persone più abbienti inoltre tendono ad acquistare PC più di frequente rispetto a quelle meno agiate. A parità di condizioni, il risultato netto di queste due tendenze è che un laptop utilizzato per sette anni da sette persone risulta più esposto a potenziali infezioni di uno utilizzato per tre anni da tre persone.

In generale, i paesi con i tassi di infezione più bassi hanno molti più dispositivi per persona rispetto a quelli con i tassi più alti.

Naturalmente ci sono altri motivi: maturità dell'infrastruttura, preparazione per le tecnologie, formazione IT, attenzione per la sicurezza e l'elenco potrebbe continuare. Anche la relazione tra ricchezza e sicurezza dei dispositivi è un'ipotesi che deve essere adeguatamente verificata.

In ogni caso, il fatto che i PC nei paesi più abbienti vengano comunque infettati suggerisce che chiunque può trarre vantaggio dalla protezione antivirus.

Scarica AVG AntiVirus FREE

 

I 20 paesi più pericolosi per i PC (con i punteggi)

I 20 paesi più pericolosi per i PC - 2016

I principali 20 paesi più sicuri per i PC (con i punteggi)

I 20 paesi più sicuri per il tuo PC
AVG AntiVirus FREE Download GRATUITO