Il report AVG sulle prestazioni delle app Android™ del primo trimestre 2015 rivela quali sono le 10 app per smartphone con il maggiore consumo di batteria, spazio di archiviazione e traffico dati nei telefoni. Condotto nel periodo da gennaio a marzo 2015, lo studio ha rilevato un aumento delle app per incontri e chat, con POF Free Dating, WeChat e ooVoo Video Call tra le app più installate nei social, con il maggiore consumo di batteria e di traffico dati.

Inoltre, le app per le previsioni meteo sembrano comportare un utilizzo di risorse particolarmente elevato. App come Yahoo Meteo e The Weather Channel sono state inserite per la prima volta nella lista delle app Android con la maggiore probabilità di esaurire il traffico dati. Anche Weather & Clock Widget Android è tra le app con il consumo della batteria più elevato.

I principali risultati del report sono:

  • I giochi di casinò sono in testa alle classifiche in termini di tempo complessivo trascorso per ogni app. In questo trimestre è stato registrato un picco del tempo dedicato ai giochi di carte e di casinò, oltre che ai giochi arcade di maggior successo, con l'ingresso nelle classifiche di titoli del calibro di Solitario e Zynga Livepoker. Dall'altra parte, abbiamo trascorso molto meno tempo con casual game, giochi di strategia, rompicapo o giochi per famiglie.
  • Le app per incontri entrano nella top 10 delle app social più installate. Con San Valentino che cade in questo trimestre, non sorprende che un'app per incontri gratuita, POF Free Dating, sia entrata nella top 10 delle app più installate.
  • Le app di chat continuano ad avere il maggior impatto sulle risorse. In linea con i report precedenti, le app di chat e social media continuano a essere le app Android con il maggiore impatto, con Facebook, BBM, Instagram, Facebook Messenger e WeChat che occupano cinque dei primi sei posti tra le app a esecuzione automatica con il maggior consumo di risorse.

Con l'ingresso nelle classifiche di nuove app per popolarità e impatto sui nostri smartphone, AVG ha esaminato in dettaglio i primi 10 risultati per identificare le differenze in termini di impatto tra le app che devono essere avviate dall'utente e quelle eseguite costantemente in modo automatico.

Esecuzione automatica   Esecuzione da parte dell'utente
N. Nome   N. Nome
1 Facebook   1 Spotify Music
2 BBM   2 Amazon Kindle
3 8 Ball Pool   3 LINE: Chiamate e SMS gratis
4 Instagram   4 Samsung WatchON (Video)
5 Messenger   5 Snapchat
6 WeChat   6 Netflix
7 Gestore delle Pagine Facebook   7 SoundCloud - Musica e audio
8 ooVoo Video Call Text & Voice   8 Clean Master (Speed Booster)
9 KakaoTalk: Chiamate e Messaggi gratis   9 Tumblr
10 Vine   10 PicsArt Photo Studio
  • App che riducono silenziosamente le prestazioni degli smartphone. Facebook ha mantenuto la prima posizione nell'elenco delle app con il maggiore consumo di risorse del telefono, ma un concorrente più sorprendente è stato 8 Ball Pool, un gioco in 2D per cui non sembrerebbero necessarie la registrazione come app di avvio né l'esecuzione costante in background.
  • Avvio e consumo. Anche se gli utenti possono scegliere di avviare queste app, potrebbero non essere consapevoli del potenziale impatto del loro utilizzo. Ad esempio, Spotify consente di archiviare in locale 3.333 canzoni, che possono ridurre in modo significativo lo spazio di archiviazione, mentre il relativo servizio di musica e video può influire pesantemente sul traffico dati. Anche molte altre app di questa categoria hanno contenuti molto pesanti e dovrebbero essere utilizzate con attenzione.
     

"Molti di noi danno per scontate le app di tipo pratico come quelle per le previsioni meteo e le chat. Anche se le usiamo per poco tempo, l'impatto sui nostri dispositivi in realtà è piuttosto significativo", ha dichiarato Tony Anscombe, Senior Security Evangelist di AVG Technologies. "Numerose app insospettate di questo tipo consumano batteria, spazio di archiviazione e traffico dati senza che gli utenti ne siano a conoscenza, e in molti casi senza alcun motivo valido. Quindi, se ti stai chiedendo perché non riesci a ottenere le massime prestazioni dal tuo dispositivo, questo potrebbe benissimo essere il motivo."

Analizzando dati aggregati e in forma anonima ottenuti da oltre un milione di utenti delle app AVG per Android, il report trimestrale di AVG sulle prestazioni delle app Android ha lo scopo di identificare le app con il maggiore impatto sulle prestazioni a livello mondiale, analizzandone l'impatto e le prestazioni complessivi rispetto a tre categorie principali: consumo della batteria, uso dello spazio di archiviazione e utilizzo del traffico dati.

Il report completo, che esamina in modo più approfondito l'impatto sulle prestazioni in base al consumo di batteria, spazio di archiviazione e traffico dati, è disponibile per il download qui