Sì, succedono brutte cose ai tuoi dati personali su Facebook. E la confusionaria strategia di controllo dei danni del suo CEO non sembra essere molto più che un tentativo di proporre idee a caso per vedere quali avranno successo. (E nessuna l'ha avuto).

Fremi di rabbia, sei furioso contro Facebook, Mark Zuckerberg e Cambridge Analytica. Ne hai abbastanza e vuoi fare qualcosa, ma cosa? Il pezzo grosso della Tesla, con la sua campagna #deletefacebook, ti suggerisce di cancellare la tua pagina. È davvero giunto il momento di eliminare per sempre il tuo account Facebook?

OK, ma come fare se solo con Facebook riesci a ricordarti dei compleanni degli amici? Cosa succede se usi Facebook per restare in contatto? E se Facebook ti piacesse veramente e volessi semplicemente impedire che i tuoi dati personali vengano diffusi a destra e a manca?

Va bene. Tieni il tuo account Facebook. Devi solo seguire questi suggerimenti.

È consigliabile rimuovere le autorizzazioni dalle app di terze parti, ed ecco perché:

Ecco l'intero scandalo dei dati di Facebook/Cambridge Analytica in poche parole.

  • Un'organizzazione ha creato un'app di Facebook con un quiz sulla personalità.
  • Centinaia di migliaia di utenti hanno fatto il test, consentendo all'app di accedere ai loro dati del profilo Facebook e anche a quelli dei loro amici, finché l'app è riuscita a raccogliere informazioni su circa 87 milioni di utenti (cifra che viene continuamente aggiornata, e va crescendo).
  • Gli autori dell'app hanno fornito questi dati a Cambridge Analytica, un'agenzia di consulenza politica, che li ha quindi utilizzati per visualizzare annunci mirati per specifici utenti di Facebook allo scopo di influenzare il loro voto.
  • Buona parte di questi 87 milioni di utenti non avrebbe neanche immaginato che i propri dati potessero essere raccolti e utilizzati in questo modo. Tanto più che non avevano nemmeno svolto il test di Facebook originale: tutto è partito da un amico che lo aveva fatto!

Le persone sono davvero molto arrabbiate. E ne hanno motivo. Ma l'aspetto positivo - per quel che vale - è che questo incidente ha puntato direttamente i riflettori sulla pazzesca quantità di dati personali che condividiamo con app esterne su Facebook senza nemmeno pensarci.

Questo incidente ha puntato direttamente i riflettori sulla pazzesca quantità di dati personali che condividiamo con app esterne su Facebook senza nemmeno pensarci.

Tutti questi test, quiz e app che ti mostrano come staresti con i baffi non lo fanno semplicemente per farti divertire, ma per indurti a concedere l'autorizzazione a passare al vaglio tutti i tuoi dati (e a volte anche quelli dei tuoi amici) e rivenderli oppure utilizzarli per altri scopi.

Ma puoi fermarli. Tutto quello che occorre sono un paio di clic.

Come negare rapidamente alle app di terze parti l'accesso ai dati di Facebook

  • Accedi al tuo account Facebook, fai clic sul menu a discesa nell'angolo in alto a destra della schermata (con la freccia rivolta verso il basso) e fai clic su Impostazioni.

Trova il menu Impostazioni di Facebook

Apri il menu Impostazioni di Facebook

  • Ora fai clic sulla scheda App nel menu a sinistra. Verrà aperta la schermata delle impostazioni delle app, con un elenco delle app a cui hai eseguito l'accesso tramite Facebook.
  • Fai clic sulle caselle accanto alle app per cui vuoi rimuovere l'accesso (oppure selezionale tutte) e scegli il pulsante azzurro Rimuovi.
Rimuovi le autorizzazioni di accesso al tuo account Facebook da parte di app di terze parti

 

Se la sono andata a cercare. Se la sono andata a cercare. La colpa è solo loro.

Ne hai avuto a sufficienza? Vuoi saperne di più? Se vuoi spingerti oltre o hai semplicemente bisogno di fare una pausa per sbollire, ricordati che puoi disattivare (ma non cancellare) il tuo account Facebook per tutto il tempo che vuoi.

Come disattivare (senza eliminare) il tuo account Facebook

  • Fai clic sulla freccia verso il basso nell'angolo superiore destro di Facebook.
  • Seleziona Impostazioni. Verrà aperta la schermata "Impostazioni generali dell'account".
  • Fai clic su Gestisci account e quindi su Disattiva il tuo account.

Facebook chiederà di inserire la password, quindi ti mostrerà alcune immagini di amici e familiari nel tentativo di farti cambiare idea. RIMANI DETERMINATO e disattiva l'account. La mamma ti aspetta dove c'è la luce.

Come riattivare il tuo account Facebook

Molto semplice. Tutto quello che devi fare è eseguire di nuovo l'accesso. Troverai il tuo account proprio come l'hai lasciato. Ricordati, cosa molto importante, che se utilizzi le credenziali di Facebook per accedere a qualunque servizio che non sia Facebook, il tuo account verrà riattivato in quello stesso momento.

Se lo faccio, i miei dati personali su Facebook saranno completamente sicuri?

La risposta è: no. La situazione è un po' più complicata. Ma saranno più al sicuro per il momento ed è già qualcosa. Trovare un compromesso tra le esigenze di privacy e quelle di comodità è un folle esercizio di equilibrismo in cui siamo tutti impegnati e, francamente, ci occorre tutto l'aiuto che possiamo ottenere.