Questo Natale, evita il caos e lo stress dei negozi affollati, accomodati sul divano e fai i tuoi acquisti da casa. Segui questi cinque semplici consigli per acquistare online in tutta sicurezza e mettere fine alle tue preoccupazioni.

 

1. Utilizza sempre siti Web o app ufficiali

Uno dei modi più semplici per evitare truffe è quello di andare direttamente al sito ufficiale per gli acquisti online invece di fare clic su un collegamento in qualche altra pagina. Il poco tempo in più che ti servirà per digitare l'indirizzo potrà risparmiarti parecchi grattacapi e soldi persi, garantendoti di non fornire dettagli di pagamento a un sito Web falso abilmente mascherato. E i truffatori sono diventati davvero abili...

Lo stesso vale per le app di shopping online: scaricale solo dagli App Store, come quello di Apple o Google Play. Benché di tanto in tanto anche in questi store ufficiali riesca a insinuarsi qualche app fasulla, il controllo di qualità è prossimo all'eccellenza e anche questo contribuisce alla tua sicurezza.

E che dire di quegli affari imperdibili che ti arrivano via email? I tentativi di phishing messi in atto tramite email ultimamente sono diventati così sofisticati che ti consigliamo di non fare clic su nessun collegamento o pulsante contenuto in un messaggio, anche se sembra assolutamente legittimo, ma di digitare l'URL del negozio nel browser. Giusto per precauzione.

 

2. Utilizza una VPN quando fai acquisti

Una VPN è un'app che cripta e nasconde le tue attività online (navigazione, ricerche, dettagli bancari e di pagamento e così via) a tutti gli altri, hacker e criminali inclusi.

Questo significa che le VPN sono l'ideale per lo shopping online, poiché mantengono l'intero processo privato e sicuro. Puoi trovare una VPN per il tuo smartphone, tablet, computer desktop, laptop o addirittura per la smart TV.

Sono disponibili molte VPN tra cui scegliere, che variano notevolmente per qualità, velocità e sicurezza, ma quella che ci piace di più è questa.

 

3. Liberati degli annunci online con uno strumento di blocco delle pubblicità

Oltre a garantire un'esperienza di shopping online molto più ordinata e gradevole, gli strumenti per il blocco degli annunci ti garantiscono anche maggiore protezione: i criminali informatici sfruttano sempre più la pubblicità online per introdurre malware nei dispositivi degli utenti, motivo per cui ti consigliamo di sbarazzartene al più presto.

Stai attento, però, che l'utilizzo di un ad blocker a volte può interferire con la funzionalità di un sito Web, al punto che alcune pagine di prodotti possono diventare inutilizzabili. Tienilo a mente.

4. Non memorizzare le informazioni per il pagamento online 

Quante volte ancora devi digitare il tuo numero di carta di credito prima che quei messaggi che ti offrono la possibilità di salvare i dettagli di pagamento inizino ad apparire irresistibili? È comprensibile. È una seccatura. Sarebbe così bello avere tutto già pronto e predisposto per i prossimi acquisti.

Ma non lasciarti tentare: meno condividi e memorizzi online, meno informazioni personali sensibili saranno esposte alle prossime violazioni dei dati. Meglio pensarci prima.

 

5. Paga con carta di credito

Se tutto va male e le tue informazioni di pagamento finiscono per essere comunque compromesse, pagare con carta di credito (anziché con carta di debito, bonifico bancario o altri metodi) potrebbe risparmiarti diversi problemi. La maggior parte delle carte di credito offre un buon livello di protezione dell'acquirente, come la possibilità di contestare gli addebiti su cui non sei d'accordo. Naturalmente le condizioni possono variare da compagnia a compagnia, pertanto ti consigliamo di contattare direttamente la tua per conoscere il tipo di copertura.