L'ultimo report sulle app di AVG riporta Snapchat, YouTube e Google Maps tra le prime 10 app Android in termini di utilizzo delle risorse. Nel frattempo, Netflix è "notevolmente migliorato".

Il report AVG sulle prestazioni e le tendenze delle app Android per il primo semestre 2016 descrive quali app tra le più diffuse hanno avuto l'impatto maggiore su durata della batteria, spazio di archiviazione e flussi di dati. Prendendo in esame il periodo da gennaio ad aprile 2016, il report mostra come le app per foto, video e localizzazione siano particolarmente incisive per la durata della batteria.

Prime 10 app per consumo della batteria del telefono - attivate dagli utenti Prime 10 app che riducono le prestazioni - attivate all'avvio

Il report relativo al primo semestre 2016 identifica anche le app "notevolmente migliorate", come Netflix, che in passato causavano un utilizzo intensivo delle risorse, ma che oggi non sono più incluse nelle classifiche delle prime 10. Analogamente, AppLock, un'app per la protezione delle password per smartphone inclusa tra le prime 10 app per consumo della batteria, ha migliorato le proprie prestazioni a partire da aprile, il che indicherebbe che l'ultimo aggiornamento dell'app abbia risolto il problema.

Durante i nostri test interni sulle app più utilizzate abbiamo osservato che, nonostante Snapchat rimuova immagini e video dalle conversazioni, la cache dell'app viene eliminata solo parzialmente e questo può comportare un consumo elevato di spazio. Abbiamo inoltre notato che YouTube memorizza fino a 270 MB nei file della cache. Le altre app inserite negli elenchi di AVG per il primo semestre comprendono per lo più app di messaggistica, streaming video, musica e shopping e questo è piuttosto scontato considerandone le funzioni. Tuttavia, un'eccezione interessante è l'app The Weather Channel, che viene attivata all'avvio del dispositivo (e probabilmente pochi utenti se ne rendono conto), incidendo immediatamente sul traffico dati.

"Il nostro ultimo report evidenzia alcuni comportamenti delle app piuttosto insoliti. Ad esempio, mi chiedo perché un'app meteo debba restare costantemente connessa invece di aggiornarsi su richiesta", ha affermato Tony Anscombe, Senior Security Evangelist di AVG Technologies. "Potremmo anche aggiungere che la tendenza di Snapchat a mantenere i file della cache compromette il suo approccio alla messaggistica, che sarebbe mirato alla segretezza assoluta. In definitiva, se hai diverse di queste app sullo smartphone o sul tablet, potrebbero essere proprio loro le responsabili di quelle fastidiose e frequenti notifiche sulla batteria esaurita o sullo spazio di archiviazione insufficiente".

Il report evidenzia anche alcune tendenze interessanti, ad esempio:

  • Oggi l'utente medio di smartphone e tablet Android ha 33 app installate nel proprio dispositivo.
  • Le 50 app più utilizzate ne includono alcune ovvie, come la casella di ricerca Google di Android o YouTube, ma anche alcune sorprese, ad esempio TripAdvisor, che indirizza sempre più gli utenti dal sito Web all'app mobile.
  • 7 dei primi 10 smartphone più utilizzati sono telefoni Samsung Galaxy S di 2-4 anni. I dispositivi Sony Xperia occupano le altre posizioni nell'elenco.

Un'app di pulizia o ottimizzazione completa come AVG CleanerTM per AndroidTM può gestire al meglio queste app mobile a utilizzo intensivo di risorse nei dispositivi.

Il report completo può essere scaricato da qui.

Metodologia

I dati del report sulle app di AVG sono stati raccolti da un campione di dati aggregati e resi anonimi da oltre 3 milioni di utenti Android in tutto il mondo. I dati delle app forniti in questo report riguardano il periodo compreso tra gennaio e aprile 2016 e includono solo applicazioni scaricate da Google Play, in cui AVG ha esaminato un campione di dimensione minima pari a 50.000 eventi di utilizzo.

Informazioni su AVG Technologies

AVG è un provider leader del settore di servizi software per la protezione di dispositivi, dati e persone. Il pluripremiato portfolio consumer di AVG include sicurezza online, ottimizzazione delle prestazioni, servizi di localizzazione, controlli e analisi dei dati e protezione di privacy e identità, per dispositivi mobile e desktop. Il portfolio AVG Business, distribuito tramite una rete di partner globale, offre soluzioni di sicurezza basata sul cloud e monitoraggio e gestione in remoto che proteggono le piccole e medie imprese di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visita il sito Web all'indirizzo www.avg.com.

Tutti i marchi appartengono ai rispettivi proprietari.